background preloader

Biblioteche digitali

Facebook Twitter

Collezione di risorse a cura del prof. Paolo Aghemo

Schoolkit "La scuola in biblioteca: come rendere la lettura un volano educativo" In un tweet: #Biblioteca senza teca: la lettura a scuola come incontro, piacere e scambio per..tutti!

Schoolkit "La scuola in biblioteca: come rendere la lettura un volano educativo"

#pnsd #schoolkit Introduzione Autore: A cura di Cristiana Marcosano Dell’Erba (responsabile Biblioteca scolastica), Laura Capogna, Loredana De Luca, Daniele Mancini. Contatto:cristiana.marcosano@gmail.com – Istituto Comprensivo Antonio Rosmini, Roma Destinatari: Docenti, DS, DSGA, Personale ATA, Studenti, Genitori, Istituti scolastici, Biblioteche del territorio, Case Editrici, LibrerieTipologia di scuola a cui è diretto: Tutte le scuole di ogni ordine e grado Descrizione. Una biblioteca “flessibile”, fulcro dei saperi, che promuova la lettura e la condivisione; l’esplorazione, la raccolta e la selezione di informazioni; la produzione di contenuti informativi complessi; le attività individuali e di gruppo; lo scambio sulle iniziative realizzate e i materiali prodotti. Come procedere 1Progettazione 2Sviluppare il legame tra processo educativo e ambiente della BS 3La gestione A) Gli utenti. La Biblioteca di Babele di Borges e Internet. La biblioteca di Babele su Internet.

La Biblioteca di Babele di Borges e Internet

Internet è come la biblioteca di Babele? La Biblioteca è illimitata e periodica. Se un eterno viaggiatore la traversasse in una direzione qualsiasi, constaterebbe alla fine dei secoli che gli stessi volumi si ripetono nello stesso disordine (che, ripetuto, sarebbe un ordine: l’Ordine). Questa elegante speranza rallegra la mia solitudine. Ispirandosi al celebre racconto fantastico di Jorge Luis Borges La biblioteca di Babele, Jonathan Basile, scrittore americano, si è cimentato con successo nell’impresa di ricreare sul web la labirintica biblioteca che può ora essere consultata da tutti in un sito “infinito”: Library of Babel.

Il blog delle biblioteche pubbliche digitali italiane. Il futuro delle biblioteche scolastiche (risorsa Powtoon) How a School Library Increased Student Use by 1,000 Percent. Listen to the full interview: Podcast: Play in new window | Download (Duration: 51:45 — 71.4MB) Subscribe: iTunes | Android | Read Transcript Last year at Big Walnut Middle School in Sunbury, Ohio, there were some days when fewer than ten students passed through the library doors.

How a School Library Increased Student Use by 1,000 Percent

Just like in so many other schools, students and teachers had a growing number of resources available to them through tablets, Chromebooks, e-readers and interactive whiteboards, so they no longer needed to visit the library like they once did. Some schools have addressed this problem by converting their libraries to makerspaces. But Big Walnut principal Penny Sturtevant had a vision that was a bit different from the makerspaces she was seeing. As she began the process of reimagining the space, Sturtevant asked me to serve as a consultant. So how did it all turn out?

To begin redesigning the space, Kitchen did a clean sweep. “You can’t have things that are in one spot,” Kitchen says. Luisa MARQUARDT – Le biblioteche scolastiche: efficacia presente e potenzialità future. School Libraries: a key role for key competences. La biblioteca, cuore della creatività in ogni... La biblioteca, cuore della creatività in ogni scuola Luisa Marquardt Abstract L'intervento esplora il complesso rapporto tra informazioni, creatività e innovazione soffermandosi sulle biblioteche – in particolar modo quelle scolastiche – per evidenziarne il ruolo a sostegno della creatività e delle competenze giudicate essenziali per il 21° secolo.

La biblioteca, cuore della creatività in ogni...

La creatività è il risultato di un processo di apprendimento che richiede una grande quantità di informazioni e, nel percorso dinamico che va dalla creatività alla crescita economica, l’innovazione è inserita quale condizione necessaria e centrale per l’economia e lo sviluppo sociale. Garantendo il pluralismo, le biblioteche contribuiscono alla creatività e allo sviluppo e costituiscono un ambiente e uno strumento essenziale per un’efficace educazione all’informazione e alla responsabilità.

Per una biblioteca scolastica. AIB. Commissione nazionale biblioteche scolastiche. Manifesto IFLA - UNESCO. AIB.

AIB. Commissione nazionale biblioteche scolastiche. Manifesto IFLA - UNESCO

Commissione nazionale biblioteche scolastiche ed educazione La biblioteca scolastica nelle attività di insegnamento e apprendimento per tutti La biblioteca scolastica fornisce informazioni e idee fondamentali alla piena realizzazione di ciascun individuo nell'attuale società dell'informazione e conoscenza. La biblioteca scolastica offre agli studenti la possibilità di acquisire le abilità necessarie per l'apprendimento lungo l'arco della vita, di sviluppare l'immaginazione, e li fa diventare cittadini responsabili.

Europeana Collections. World Digital Library Home. Internet Archive: Digital Library of Free Books, Movies, Music & Wayback Machine. Manuzio – Liber Liber. Manuzio Redazione 2017-03-01T16:00:28+00:00 Aldo Manuzio Il progetto Manuzio trae nome dal noto editore Aldo Manuzio (Bassiano, Latina 1449 – Venezia 1515), considerato il principe dei tipografi del Rinascimento italiano, inventore del carattere corsivo (che per questo motivo è noto all’estero come italico) e capostipite di una illustre casata di stampatori.

Manuzio – Liber Liber

Il progetto Manuzio ha l’ambizione di concretizzare un nobile ideale: la cultura a disposizione di tutti. Come? Capolavori della letteratura, manuali, tesi di laurea, riviste e altri documenti in formato elettronico disponibili sempre, in tutto il mondo, a costo zero e con accorgimenti tecnici tali da garantirne la fruibilità anche a non vedenti e altri portatori di handicap. Con il progetto Manuzio basta l’impegno di pochi per mettere a disposizione di milioni di persone un capolavoro come la Divina Commedia di Dante Alighieri.