background preloader

Progetti possibili

Facebook Twitter

Giocare con le emozioni: la ruota delle emozioni - PsicoStanza. La “Ruota delle Emozioni” è una base perfetta per molteplici giochi che educatori ed insegnanti, ma anche genitori, possono usare con i loro bambini per esplorare il mondo emotivo.

Giocare con le emozioni: la ruota delle emozioni - PsicoStanza

Ritagliare un cerchio di cartoncino di circa 30 cm di diametro e disegnare con un pennarello sei spicchi uguali. Disegnare (o incollare) all’interno di ogni spicchio, un cerchio di circa 5 cm di diametro. Disegnare all’interno dei 6 cerchietti la faccina corrispondente ad un’emozione. Il mio consiglio è quello di utilizzare: Felicità, Paura, Rabbia, Imbarazzo, Sorpresa, Tristezza. Ritagliare una piccola freccia di cartoncino e fissarla alla “ruota” con un fermacampione. Suggerisco i seguenti giochi per bambini di età compresa tra i 5 e i 10 anni e consiglio agli adulti di partecipare, non sono per aiutare i più piccoli, ma anche per divertirsi con loro! 1.Il primo passo di ogni gioco è quello di far girare la Ruota delle emozioni e chiedere a ogni bambino come si senta la faccina secondo lui. Radio Magica - Molto di più di una radioRadio Magica. Facebook.

ScratchMath - Great Ideas for Using Scratch in Elementary Math. Last month I received an email from Jeffery Gordon in which he shared with me an online binary calculator that he created for his students.

ScratchMath - Great Ideas for Using Scratch in Elementary Math

When I asked him for more information about the calculator and what he was teaching in general, he shared another cool resource with me. That resource is ScratchMath. ScratchMath, written by Jeffery Gordon, is a free ebook filled with examples of using Scratch in elementary school math classes. The examples are Scratch models through which students can learn concepts dealing with place values, multiplication, and division. Each example includes the steps that need to be completed in Scratch to create models like a multiplication array, a divisibility checker, and factoring game.

For folks who are not familiar with Scratch, it is a free programming tool designed for students between the ages of eight and sixteen although it has been successfully used by younger and older students. Learning 4 Kids Early Childhood Education website.

Motricità fine

Come fare in casa bolle di sapone giganti e resistenti! - FocusJunior.it. Addio bolle di sapone tristi e piccole, realizzate a casa con cannuccia e detersivo per piatti e che scoppiano subito!

Come fare in casa bolle di sapone giganti e resistenti! - FocusJunior.it

Ecco tutti i segreti per realizzare delle bolle di sapone perfette: giganti e resistenti! L'estate, poi, è il momento migliore per fare esperimenti e diventare dei campioni di bolle con i segreti e la super ricetta di Focus Junior! Il primo segreto, per esempio, è aggiungere sempre un po' di zucchero all'acqua saponata. Oltre, beninteso, a un altro ingrediente prezioso e raro: un po' di pazienza! La perfetta ricetta delle super bolle di sapone MATERIALE OCCORRENTE 1 vasetto di yogurt vuoto. COME PREPARARE IL LIQUIDO PER LE BOLLERicordate: la quantità di sapone che mettete nella soluzione deve essere maggiore della quantità di acqua.

Exploring the Science of Effective Classroom Design [Infographic] How much of a difference does classroom design make to what gets accomplished in the room itself?

Exploring the Science of Effective Classroom Design [Infographic]

A lot, as it turns out. The fact is classrooms with attention placed on colour and comfort can have a positive impact on learning and engagement. Studies by organizations like 360 Steelcase, Salford University, and Herman Miller confirm this. So the results are in—effective classroom design matters to our students’ performance. This is an infographic created by USC Rossier Online on just such a subject. Didattica digitale e scienze: un’esperienza nella scuola primaria – PNSD Sardegna (#PNSDsar) – Formazione Animatori Digitali.

InCondividi0 Da Antonietta Pau, insegnante e animatore digitale presso Assemini 2 “Dionigi Scalas” Sono un’insegnante della scuola primaria che si è avvicinata alla didattica digitale in tempi recenti.

Didattica digitale e scienze: un’esperienza nella scuola primaria – PNSD Sardegna (#PNSDsar) – Formazione Animatori Digitali

L’anno scorso ho partecipato al progetto Semid@s formandomi come Master Teacher; quest’anno ho seguito, da animatore digitale, il corso organizzato nell’ambito del PNSD. Durante la formazione Semid@s ho avuto l’opportunità di conoscere due persone che hanno segnato una svolta nella mia attività professionale: Anna Rita Vizzari, che ha curato la prima fase del corso Master Teacher, e Annarella Perra, che mi ha guidato e sostenuto nella seconda fase dello stesso e nel corso per animatori digitali. Prima di questi percorsi mi rapportavo alle tecnologie informatiche quasi esclusivamente per scrivere o per scaricare qualche documento di testo da fotocopiare e proporre alla classe. L’applicazione Thinglink mi è sembrata perfetta per ottenere una rappresentazione ipertestuale dell’albero. Arte su tela per piccoli. Mostrarte. Benvenuti in MostrArte progetto interdisciplinare del percorso "A scuola di Guggenheim" Scuola Primaria Don Bosco di Vigodarzere (Padova) MostrArte: un nome che ha molto da dire: mostrare l’arte, mostra d’arte o un più ricercato “venetismo” (mostrarte= mostrarti).

mostrarte

Questo è il progetto interdisciplinare della scuola Don Bosco di Vigodarzere (PD) che segue il percorso "A scuola di Guggenheim". In questo sito abbiamo raccolto la documentazione più significativa delle tappe che hanno contraddistinto quest'anno scolastico, coinvolgendo con entusiasmo tutti i bambini e le insegnanti. Settimana della lettura Peggy Guggenheim è stata la nostra mentore e guida per muovere i primi passi nell'arte moderna e contemporanea.