background preloader

PON

Facebook Twitter

Manuale operativo emissione attestati di frequenza formazione PNSD. PON "Per la scuola": riepilogo bandi relativi all'avviso quadro n. 950 del 31 gennaio 2017. PRIORITÀ DI INVESTIMENTO 10 iv) Migliorare l'aderenza al mercato del lavoro dei sistemi d'insegnamento e di formazione, favorendo il passaggio dall'istruzione al mondo del lavoro e rafforzando i sistemi di istruzione e formazione professionale e migliorandone la qualità.

PON "Per la scuola": riepilogo bandi relativi all'avviso quadro n. 950 del 31 gennaio 2017

OBIETTIVO SPECIFICO 10.6 Qualificazione dell’offerta di istruzione e formazione Tecnica e Professionale AZIONE 10.6.6 Stage/tirocini, percorsi di alternanza e azioni laboratoriali INTERVENTI ATTIVABILI 1) Percorsi di alternanza scuola-lavoro in filiera 2) Percorsi di alternanza scuola-lavoro con reti di strutture ospitanti 3) Percorsi di alternanza scuola-lavoro in ambito interregionale SOTTO AZIONE 10.6.6B (ISTITUTI TECNICI E PROFESSIONALI) INTERVENTI ATTIVABILI 4) Percorsi di alternanza scuola-lavoro all’estero.

Studi e Documenti 16/2017 – Social o non Social? « MIUR Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia-Romagna. Comitato Tecnico Scientifico: Stefano Versari – Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale Emilia-Romagna Claudio Bergianti – Coordinatore funzioni tecnico-ispettive Chiara Brescianini – Dirigente Uff.

Studi e Documenti 16/2017 – Social o non Social? « MIUR Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia-Romagna

III – Ufficio Scolastico Regionale Emilia-Romagna Giovanni Desco – Dirigente Uff. IV – Ufficio Scolastico Regionale Emilia-Romagna Bruno Di Palma – Dirigente Uff. I – Ufficio Scolastico Regionale Emilia-Romagna Antimo Ponticiello – Dirigente Uff. Catalogo CampuStore 2017 - La nostra innovazione. La tua passione. Il loro futuro. Promozione e diffusione Cultura umanistica, arriva il Piano delle Arti – Orizzonte Scuola. “Musica e danza, teatro e cinema, pittura, scultura, grafica delle arti decorative e design, scrittura creativa entrano a pieno diritto nel Piano dell’offerta formativa delle scuole di ogni ordine e grado.

Promozione e diffusione Cultura umanistica, arriva il Piano delle Arti – Orizzonte Scuola

Le studentesse e gli studenti potranno così sviluppare creatività, senso critico, capacità di innovazione attraverso la cultura e la pratica diretta delle arti e la conoscenza diretta e il rilancio del patrimonio storico e artistico del nostro Paese.” Sono queste le parole con cui il Miur ha presentato la riforma relativa alla promozione e diffusione della Cultura umanistica. Il decreto prevede, al riguardo l’adozione di un Piano delle Arti, che porrà in essere delle attività con validità triennale. Cosa fa il Ministero. PON 2014-2020, video tutorial su: costi standard, presentazione progetti e firma digitale – Orizzonte Scuola. PON 2014-2020, chiarimenti Avvisi”Competenze di base”, “Orientamento” e “Creatività digitale”. Nota Miur – Orizzonte Scuola. Il Miur, il 20 marzo u.s., ha pubblicato la nota n. 3166, al fine di fornire dei chiarimenti relativi alla partecipazione ai progetti PON previsti nell’ambito dell’Avviso Quadro del 31 gennaio 2017.

PON 2014-2020, chiarimenti Avvisi”Competenze di base”, “Orientamento” e “Creatività digitale”. Nota Miur – Orizzonte Scuola

Riguardo all’Avviso n. 1953 del 21/02/2017 “Competenze di base”, vengono fornite indicazioni riguardanti la compilazione della Scheda di autodiagnosi nella parte relativa ai dati da inserire nella medesima scheda e da estrapolare dal RAV che è ancora facoltativo per la scuola dell’infanzia, per cui: le scuole dell’infanzia, che hanno aderito alla sperimentazione del RAV, inseriranno i dati relativi al proprio RAV;le scuole dell’infanzia, che non hanno aderito alla sperimentazione del RAV, inseriranno i dati relativi al RAV del circolo didattico o istituto comprensivo o onnicomprensivo di cui fanno parte. Altri chiarimenti, sempre attinenti all’avviso suddetto, riguardano gli istituti onnicomprensivi e le scuole associate a Convitti nazionali. Sito PON Scuola 2007-2013 - Informazione & Pubblicità. PON - PON Kit. PON, Avviso “orientamento formativo e ri-orientamento”, proposte progettuali dal 27 marzo al 18 maggio – Orizzonte Scuola.

Il 13 marzo u.s., il Miur ha pubblicato l’Avviso pubblico per l’orientamento formativo e il ri-orientamento, nell’ambito del PON 2014-2020.

PON, Avviso “orientamento formativo e ri-orientamento”, proposte progettuali dal 27 marzo al 18 maggio – Orizzonte Scuola

L’Avviso si inserisce nell’ambio delle azioni di orientamento, di continuità e di sostegno alle scelte dei percorsi formativi delle Istituzioni scolastiche di cui all’azione 10.1.6. Possono partecipare all’Avviso le scuole secondarie di I e II grado. Gli interventi attivabili, nell’ambito dell’Avviso, quindi i moduli formativi da inserire nelle proposte progettuali, sono due: 1. Modulo per il primo ciclo; 2. Modulo per il secondo ciclo. Le proposte progettuali delle scuole secondarie di primo grado possono prevedere le seguenti attività: a) incontri di conoscenza della nuova offerta formativa della scuola secondaria di II grado, del mondo del lavoro, delle innovazioni dell’economia, in una dimensione locale, nazionale e internazionale, con particolare attenzione all’innovazione digitale e all’economia sostenibile; PON 2014-2020, rettifiche finanziarie forniture già collaudate. Nota Miur con esempi illustrativi – Orizzonte Scuola. PON. Il termine per le iscrizioni alla formazione digitale slitta al 3 novembre – Orizzonte Scuola.

Prorogato il termine dal 14 ottobre al 3 novembre per le iscrizioni di docenti e personale alla formazione digitale con fondi Pon.

PON. Il termine per le iscrizioni alla formazione digitale slitta al 3 novembre – Orizzonte Scuola

Pon 2014-20: come si partecipa, quali scuole possono accedervi, quali finalità, quali aree geografiche – Orizzonte Scuola. Si stabilisce, infatti che “Nel programma operativo nazionale ‘Per la scuola-competenze e ambienti per l’apprendimento’, del periodo di programmazione 2014/2020, per ‘istituzioni scolastiche’ si intendono tutte le istituzioni scolastiche che costituiscono il sistema nazionale di istruzione”.

Pon 2014-20: come si partecipa, quali scuole possono accedervi, quali finalità, quali aree geografiche – Orizzonte Scuola

Si tratta di un chiarimento importante con il quale si stabilisce che nei finanziamenti ai quali si può accedere mediante il PON 2014-2020, rientreranno e potranno interessare non solo ed esclusivamente le scuole statali, ma anche quelle paritarie private. Tale chiarimento fa riferimento a quanto stabilisce la Legge 10 Marzo 2000, n. 62 (‘Norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio e all’istruzione’) che, nel l’art.1 comma 1, stabilisce che il Sistema Nazionale di Istruzione è costituito dalle Scuole statali, da quelle paritarie private e dagli Enti locali: Prendiamo, allora, in considerazione il PON: di cosa si tratta?

PON 2014-2020. Comunicato stampa del 16 settembre 2016. Roma, 16 settembre 2016 "La scuola al Centro" Bando da 240 milioni di euro per aperture pomeridiane In 6.000 istituti 240 ore in più all'anno fra sport, musica, teatro e competenze digitali Giannini: "Stiamo costruendo un nuovo modello di scuola" Duecentoquaranta milioni di euro per consentire le aperture pomeridiane e in orari extra scolastici in 6.000 scuole di tutto il Paese. "La Scuola al Centro", l'iniziativa di contrasto alla dispersione scolastica e di inclusione sociale fortemente voluta dal Ministro Stefania Giannini, torna con un nuovo bando finanziato dal Fondo sociale europeo nell'ambito del PON 2014-2020. Questa estate sono state quattro le città coinvolte: Milano, Roma, Napoli e Palermo.

Dieci i milioni stanziati nei mesi scorsi per le aperture estive. Sono 240 i milioni (fondi europei) che vengono messi a disposizione con il bando pubblicato oggi sul sito del Miur. PON Scuola 2014-2020, le ultime novità – Orizzonte Scuola. Riportiamo in questa scheda di sintesi i nostri articoli relativi alle principali novità riguardanti il PON per la scuola 2014-2020.

PON Scuola 2014-2020, le ultime novità – Orizzonte Scuola

Il Manuale per la gestione informatizzata della richiesta codice CUP, pubblicato in data 19/02/2016, è stato aggiornato come comunicato da apposita nota Miur. Il manuale fornisce indicazioni operative aggiuntive circa la corretta richiesta e gestione del codice CUP. nota Miur Il Ministero ha pubblicato la nota prot. PON - Fondi Strutturali Europei - Documentazione Programmazione 2007/2013 - Valutazione. PON 2014-2020: attivazione sezione “Documentazione e chiusura”, pubblicazione manuale e faq – Orizzonte Scuola.

Il Miur, in riferimento al PON “Per la Scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento”- Asse II FESR, ha comunicato l’attivazione di una nuova sezione raggiungibile dal menù di gestione degli interventi (GPU).

PON 2014-2020: attivazione sezione “Documentazione e chiusura”, pubblicazione manuale e faq – Orizzonte Scuola

La sezione in questione “Documentazione e chiusura”, attiva dal 20/10/2016, dovrà essere utilizzata, entro la data di scadenza progettuale, per il completamento delle attività riguardanti l’avviso 9035/2015 del 13/07/2015 “Realizzazione/ampliamento rete LanWLan” e per i progetti relativi all’avviso 12810/2015 “Realizzazione Ambienti digitali”. Per questi ultimi, la funzione sarà disponibile dal 27/10/2016. Sul portale GPU, inoltre, sarà presente il manuale relativo alla suddetta sezione, rivolto a tutte le scuole beneficiarie dei finanziamenti autorizzati nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Per la Scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” . Contestualmente al manuale, il Miur ha pubblicato le FAQ relative alle nuove sezioni. Scarica nota, manuale e faq.

PON 2014-2020. Progetti contro dispersione: importi richiedibili, numero minimo alunni, figure coinvolte e compensi spettanti – Orizzonte Scuola. Il 25 ottobre u.s., inoltre, si è svolto un apposito incontro informativo tra Miur e sindacati, avente per oggetto l’avviso PON “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico soprattutto nella aree a rischio e in quelle periferiche”.

PON 2014-2020. Progetti contro dispersione: importi richiedibili, numero minimo alunni, figure coinvolte e compensi spettanti – Orizzonte Scuola

Ricordiamo che il suddetto avviso è stato oggetto di una proroga: PON per la scuola. Prorogata al 14 novembre la scadenza per le candidature ai progetti contro la dispersione Riportiamo di seguito una scheda di sintesi, elaborata dalla Gilda in seguito all’incontro con l’Amministrazione, che illustra l’importo massimo richiedibile per i progetti, il numero di alunni minimo per l’attivazione, le figure coinvolte e i compensi ad esse spettanti. La scheda della Gilda: Tutte le scuole ne possono fare domanda per un importo massimo di 40.000€, presentando progetti validi per la dispersione scolastica per un minimo di 15 alunni e tutti in orario extra scolastico.