background preloader

Efficacemente 2

Facebook Twitter

Come memorizzare un MAZZO di CARTE (e perché dovresti imparare) Al termine di questo articolo imparerai come memorizzare un mazzo di carte, ma soprattutto scoprirai perché questo esercizio è così importante (indizio: non ha nulla a che fare con la tua memoria!) “La felicità non è altro che una buona salute e una pessima memoria.”Albert Schweitzer. Fermi tutti! Questa André ce la devi spiegare! Per anni ci hai scartavetrato gli zebedei con la storia che memorizzare un mazzo di 52 carte o un numero di 727.434 cifre era roba da fenomeni da baraccone, del tutto inutile per chi studia all’università, e oggi te ne esci con un articolo intitolato: “Come memorizzare un mazzo di carte“?!

Mr. Coerenza, eh?! Come spiego all’interno di “Studia meno, Studia meglio (Sm2)” pensare di dover diventare un campione di memoria per essere uno studente efficace è come allenarsi al Monopoly per diventare un imprenditore di successo. Vediamo di non confondere passatempi da nerd con la vita reale. Non solo. Insomma, Metodo batte Memoria ogni singolo giorno della settimana. Come ottimizzare il tempo: 8 sprechi che devi eliminare dalla tua vita.

“Ottimizzare il tempo” è un’espressione che può suonare un po’ ansiogena per noi italiani, ma il tempo non è altro che la sostanza di cui è fatta la nostra vita e sprecarlo significa di fatto sprecare la nostra esistenza. È tempo di riprenderci il nostro tempo. “Molto tempo abbiamo, eppure molto ne sprechiamo.”Seneca. 168 ore. Tante ne abbiamo a disposizione in una settimana. Ipotizzando di dormire 8 ore al giorno, di lavorarne altre 8, di dedicarne almeno 4 a pasti e commissioni varie e di prenderne infine un paio per il nostro tempo libero… …beh, ce ne rimangono comunque a disposizione altre 30 che spesso non sappiamo dove diamine vadano a finire. La nostra vita infatti sembra diventata sempre più frenetica, anche se alla fin fine concludiamo sempre meno. Evidentemente c’è qualcosa che non va… Ottimizzare il tempo non significa certo diventare dei robot “perfettini”, in grado di incastrare ogni impegno al millesimo di secondo.

No. Ottimizzare il tempo grazie alla filosofia lean 1. 2. 3. 4. 5. 12 modi per vivere il nuovo anno EfficaceMente. 12 strategie di crescita personale per il nuovo anno ispirate agli articoli di maggior successo del 2012 di EfficaceMente. “Nessuno può tornare indietro e ricominciare da capo, ma chiunque può andare avanti e decidere il finale”.Carl Bard. In questo periodo impazzano le liste di fine anno. I video più visti dell’anno, le parole più importanti dell’anno, gli uomini dell’anno, le canzoni più ascoltate dell’anno, e così via.

Ecco, proporti una semplice carrellata di articoli del blog mi sembrava veramente… triste. Ho pensato allora ad un regalo di natale un pochino più originale: un vero e proprio percorso di crescita personale in 12 passi, ognuno dei quali è ispirato ad un articolo di successo pubblicato su EfficaceMente negli ultimi 365 giorni (ogni azione è direttamente linkata all’articolo in cui approfondire l’argomento). Se anche tu vuoi dare una svolta nel nuovo anno, sono certo che queste 12 azioni ti aiuteranno a partire con il piede giusto. Sei pronto? Smettila di procrastinare. Perché la gestione del tempo è una cavolata. Un approccio efficace e non convenzionale alla gestione del tempo. “Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere che cosa farne.”Romano Battaglia. In Italia, chi si avvicina alla crescita personale, generalmente lo fa in 3 modi: 1) studiando tecniche di memorizzazione ed apprendimento rapido; per intenderci, trucchi mnemonici come questi, che ogni tanto provano a rifilarti in corsi da 1.000€. 2) diventando un discepolo della PNL (la Programmazione Neuro Linguistica). 3) seguendo un corso di gestione del tempo.

Oggi voglio parlarti di quest’ultima tematica, la gestione del tempo. Sei con me? Come puoi gestire qualcosa che non esiste? Pssst… avvicinati, voglio svelarti un segreto. Sì, vabbé: te la sei spassata questo weekend André, eh?! Il concetto di tempo è talmente radicato nella nostra mente e nella nostra società che solo un pazzo potrebbe pensare che il tempo non esista. Il tempo secondo la fisica moderna Tutto è iniziato con Albert Einstein. Buona settimana. Gestione del tempo: esempi pratici. Migliorare la gestione del proprio tempo significa migliorare la gestione della propria vita. Un articolo con esempi pratici di time management. “Possiamo migliorare solo ciò che riusciamo a misurare.”Lord Kelvin Sai che ti dico, la gestione del tempo è una panzana!

Non importa quanto tu sia organizzato, efficiente ed efficace: una giornata avrà sempre e solo 24 ore. Non sarà un nuovo calendario, la to-do list di ultima generazione o una diavoleria elettronica a migliorare le tue capacità di time management. Misura e migliora. Tu come gestisci il tuo tempo? Foto di 96dpi. Il segreto del Maestro Yoda per avere successo. Se vuoi avere successo devi smetterla di ripetere gli stessi errori. Soprattutto questo. “Fare o non fare. Non c’è provare.”Maestro Yoda. In queste settimane sono stato dilaniato da un atroce dubbio: andare a vedere l’ultimo episodio della saga di Twilight o rivedere Star Wars?

La scelta è stata molto sofferta e mi ha impegnato per quasi 0.02 lunghissimi secondi. Andre… fai poco lo spiritoso! Ok, ok, la smetto! Comunque, non perdiamoci in inutili faide tra saghe! Per avere successo non basta… provare Una delle mie scene preferite dell’intera saga di Star Wars è la memorabile sequenza in cui il Maestro Yoda sta insegnando al giovane Skywalker ad usare la Forza. Fino a quel momento, Luke era riuscito ad utilizzare con successo la Forza per muovere delle piccole pietre. Luke, non troppo convinto, decide di… provarci. Link al video. Tu quante volte ti sei detto “ci proverò“? Beh… quel “ci proverò” è il principale errore che stai facendo nella rincorsa dei tuoi traguardi. Anche tu vuoi… provarci?