background preloader

Un modello per il coding a scuola – CodeMOOC

Un modello per il coding a scuola – CodeMOOC
Non sarò breve. Per avviare un ragionamento sul coding a scuola occorre prima di tutto intendersi sul significato di alcuni termini, senza la pretesa di (ri)definirli o di fare un glossario esaustivo, ma allo scopo di adottare una convenzione che riduca il rischio di fraintendimento, almeno nell’ambito di questa riflessione. In che relazione stanno tra loro questi termini? La programmazione è una delle attività prevalenti nell’ambito dell’informatica, in quanto permette di utilizzare dispositivi esistenti (hardware) per fare cose nuove scrivendo nuovi programmi (software). Le competenze informatiche, e la disponibilità di buoni programmatori, sono ritenute fattori indispensabili allo sviluppo, all’innovazione e alla competitività. La programmazione comporta la concettualizzazione di una soluzione algoritmica e la sua trasposizione in un linguaggio di programmazione. Dati di fatto: Il ruolo della scuola Disciplina o approccio metodologico? Un modello per il coding e l’informatica a scuola

http://codemooc.org/un-modello-per-il-coding-a-scuola/

Related:  PENSIERO COMPUTAZIONALEannamgcmarialuigiasaccone

SCRATCHing the surface of Coding with your students Jeffrey Bradbury Jeffrey Bradbury, author of Kidblog: An Introduction to Blogging With Your Students, is the creator of TeacherCast.net, TeacherCast University, and Educational Podcasting Today, is a Google Certified Teacher, Google Education Trainer, PBS Learning Media Digital Innovator, speaker, writer, broadcaster, consultant and educational media specialist. In 2012, Jeff was recognized as one of top 50 educators using social media at the first ever Bammy Awards and has been nominated twice in the category of Innovator of the Year.

Related: