background preloader

H5P – Create and Share Rich HTML5 Content and Applications

https://h5p.org/

Related:  Video e didatticaAmbienti di apprendimento per la didattica digitale integrataH5P - Suite per creare learning object interattiviGiochi per imparareDidattica a distanza

Acclaim: registrare, caricare e organizzare video per l'insegnamento capovolto Acclaim è uno strumento davvero prezioso per chi utilizza la metodologia della classe capovolta. Consente infatti di registrare, caricare ed organizzare video da assegnare come attività da svolgere a casa o a scuola. Acclaim facilita anche discussioni asincrone attorno ai contenuti dei video. Gli studenti e gli insegnanti possono infatti aggiungere commenti cronodatati in corrispondenza a specifici punti di ogni video. Ogni commento è cliccabile, e una volta cliccato, il video salta al momento a cui fa riferimento quanto scritto.

creare online un ambiente di apprendimento interattivo e collaborativo Spiral è un sito che fornisce diversi servizi per docenti e studenti che consentono di creare e gestire un ambiente di insegnamento e apprendimento online per gli studenti nel quale è possibile realizzare diverse attività collaborative online. Cos'è Spiral? Spiral è una piattaforma educativa che fornisce una suite di strumenti costituita da 4 applicazioni web progettate per la collaborazione, l'interazione, il dialogo e il mobile learning anche in modalità BYOD (si utilizzano i propri dispositivi). Studenti e docenti possono infatti comunicare e collaborare via web o da PC o tramite i propri dispositivi mobili. Spiral è progettato come ambiente e sistema integrato di strumenti per l'apprendimento tramite i quali è possibile sviluppare attività formative collaborative su qualsiasi argomento di qualsiasi disciplina. Questi gli strumenti presenti su Spiral:

H5P: Plugin CMS per i contenuti interattivi in HTML5 H5P è un tool rilasciato sotto licenza open source che permette la creazione di contenuti HTML5 interattivi, elaborati che ovviamente possono essere visualizzati ed utilizzati da qualsiasi browser Internet sufficientemente aggiornato. Svein-Tore Griff With, cioè il leader del progetto, ha creato H5P perché a suo parere il settore dei contenuti interattivi è rimasto relativamente indietro rispetto ad altri contesti, infatti ad oggi non esistono formati comuni né processi di creazione standard per tali contenuti, ne consegue che i materiali presenti in Rete sono spesso molto frammentati e disorganizzati. Inoltre le diverse piattaforme che offrono servizi simili spesso rendono il contenuto incompatibile per altre piattaforme o per altri browser Web.

Splashragazzi. Scuola GeoGebra per la scuola elementare Per avere informazioni su GeoGebra leggi qui. GeoGebra: strumenti e utilizzo Geografia e scienze Risorse online per registrare tutto ciò che appare nel monitor In un precedente articolo mi sono occupato di Screenjelly, una delle tante applicazioni online per creare video tutorials al computer, pratica conosciuta come screencasting. Oggi aggiungo una serie di altri tools per registrare operazioni svolte al computer. Camstudio Programma libero e open source di streaming video per Windows che permette di registrare quanto appare nello schermo, audio compreso, e creare file video AVI, con possibilità di esportare in SWF. CamStudio è dotato di un'interfaccia facile da usare e include una funzione di video annotazione. Copernicus

Scuola Accattivante: Biteable: uno strumento di editing video, per creare animazioni video di grande effetto in 5 minuti. Biteable è un programma che funziona on line e che permette di creare presentazioni o editare video con animazioni di grande effetto in modo semplice e veloce. Per accedere al servizio si può utilizzare l'account Google oppure di Facebook e una volta entrati si può scegliere di iniziare da un progetto vuoto oppure utilizzare template preimpostati con animazioni di grande impatto. E' possibile aggiungere facilmente testi, immagini, colori e suoni per personalizzare il progetto utilizzando un semplice drag and drop. Biteable è un programma molto efficace dal punto di vista didattico perchè può essere utilizzato sia dai docenti che dagli studenti per creare presentazioni e/o video accattivanti in pochi minuti. L'interfaccia è semplice ed intuitiva, anche se in lingua inglese.

Mooc, 7 piattaforme per imparare un lavoro online (in italiano) Che Futuro! Uno dei miei post più letti sulle pagine di CheFuturo è “Se cerchi un nuovo lavoro qui ci sono 7 piattaforme per impararlo online”, un post di qualche tempo fa dove elencavo alcune delle migliori piattaforme MOOC in circolazione. Se non sai cosa è un MOOC, cito dal post in questione: “Si tratta dei cosiddetti Massive Open Online Course (MOOC) Provider. Ossia piattaforme dove è possibile imparare online argomenti di ogni tipo: dai big data ai linguaggi di programmazione, da excel al machine learning, e cosi via. Ormai, negli ultimi anni, le piattaforme di questo tipo sono diventate numerose. Alcune sono verticali su determinati settori o argomenti mentre altre sono molto generiche. Alcune hanno contenuti gratuiti e altre invece sono a pagamento”.

H5P: crea e condividi contenuti HTML5 H5P: crea e condividi contenuti HTML5 H5P è un plugin open source di libero utilizzo che permette di condividere e riutilizzare contenuti interattivi, come presentazioni, giochi, quiz, video e altro ancora. Attualmente supporta siti o piattaforme di apprendimento basate su Drupal, Moodle e WordPress. H5P sfrutta tutte quelle risosrse presenti nel web che potenzialente possono essere usate come materiale didattico (clip, audio,immagini, pagine web …). Il pregio di questo strumento è organizzare tutte queste risorse rendendole interattive.

IL GIOCO DELLE EMOZIONI - PLAYandLEARN Spero che il gioco vi piaccia almeno quanto piace a me! Scriveteci per farci sapere che cosa ne pensate!! I racconti di Chiara per i Bookatini Creativi, mi stanno ispirando grandi cose… Quindi seguiteci perchè se ne vedranno delle belle!! Per chi non lo sapesse, spiego che cosa sono i BOOKATINI, sono un momento di incontro ideato da una mia amica per la sua libreria.

50 applicazioni per registrare video dallo schermo Già in passato mi è capitato di segnalare applicazioni per realizzare screencast, vale a dire la possibilità di registrare video relativi a quanto appare sullo schermo. Si tratta di una pratica molto utile per la didattica in quanto è possibile creare veri e propri tutorial completi relativi a procedimenti, spiegazioni applicabili in diversi contesti didattici. Da quelle prime segnalazioni si sono moltiplicati altri servizi per lo screencasting, alcuni dei quali sono online, utilizzabili dal browser, altri veri e propri software (a pagamento e gratuiti). In questo articolo di Tutto Web Video ne vengono illustrati più di 50 e suddivisi tra web based e software e a seconda delle piattaforme Windows, Mac e Linux. Articoli correlati

Vizia: inserire quiz all'interno di un video Tempo fa segnalai Blubbr.tv come preziosa risorsa per l'insegnamento capovolto, che consentiva di creare quiz all'interno di video. Ho usato un tempo passato perchè questo servizio non è più disponibile. Ma una validissima alternativa è rappresentata da Vizia. Si tratta di uno strumento totalmente gratuito e molto intuitivo. Dovete registrarvi o entrare con l'account Google e inserire il link del video Youtube o Vistia ed iniziare ad inserire le domande cliccando sulla barra sotto il player, nel punto in cui desiderate che la domanda appaia ai vostri studenti. Attivando il pulsante Gate Video, posto in basso a destra, consentirete agli alunni di scrivere il proprio nome e l'indirizzo email, in modo da poter ricevere tutti i feedback relativi alle risposte date dai vostri studenti.

Cos'è la "Flipped Classroom": pro e contro In un vecchio testo sul futuro dell’Università, Pino Longo spiegava che il sistema accademico di fronte all’orizzonte di fusione comunicativa globale e sistemica delle diverse agenzie di socializzazione, formali ed informali, aveva due scelte: accettare la porosità crescente e andare in direzione di un dissolvimento dei suoi confini e fondersi in una sistema globale non definibile, oppure arroccarsi dentro i suoi confini e perire. Il concetto di “flipped classroom”, sfrutta appieno il concetto di porosità offerto oggi dai nuovi social media e lo trasforma in un’opportunità didattica, che potrebbe essere, a sua volta, un buon compromesso in grado di porre delle soluzioni anche per le problematiche che avevano pregiudicato un’ampia diffusione dell’e-learning nell’Università italiana. Cos’è la flipped classroom Utilizzando le potenzialità dei nuovi dispositivi digitali si scompone la lezione in più momenti, dentro e fuori la classe (Mary Beth et al. 2015). 1) Il docente deve provvedere a:

H5P: Creare e condividere contenuti e applicazioni interattive e HTML5 Durante un corso di aggiornamento per insegnanti ho letteralemente scoperto H5P, uno strumento che permette di creare e condividere contenuti interattivi e soprattutto interagire didatticamente con immagini, video e clip musicali. Il tutto adotta il nuovo standard tecnico rappresentato dal linguaggio HTML5. Il web è ricco di materiale didattico autentico sotto forma di clip audio-video; spesso noi docenti elaboriamo presentazioni e le proponiamo agli studenti. Tuttavia, la comunicazione che tali prodotti didattici adottano si caratterizza per la mancanza di interattività. Gli studenti assistono alla visione di un filmato trovato su YouTube, guardano la sequenza di diapositive, ma non interagiscono con i loro contenuti. In due parole, gli studenti rimangono fruitori passivi.

Escape Room digitale per bambini - PLAYandLEARN Hai mai sentito parlare di Escape Room? Le escape room, sono dei giochi da svolgere in gruppo che hanno come obiettivo l’uscita da una stanza entro 60 minuti. Nel percorso di escape si devono superare diverse missioni per arrivare all’obiettivo finale. Le escape room reali sono luoghi fisici, in questo caso la nostra è digitale. Non ho impostato un timer perché l’escape room che ho preparato per te servirà per ripassare quello che hai imparato in classe sull’astronomia.

Related: