background preloader

Jessica Redeghieri

Jessica Redeghieri

https://www.youtube.com/user/jessicaredeghieri

Related:  Didattica digitaleRISORSE DIDATTICHEAPPLICATIVI

Storia della Repubblica Italiana in sette mappe. Uno strumento per la programmazione didattica - Novecento.org Il mondo contemporaneo Periodizzare è formulare l’interpretazione fondamentale di un dato fatto storico. Dal punto di vista didattico, periodizzare è individuare i quadri fondamentali di una programmazione. Nel nostro caso, quella relativa alla Repubblica Italiana. Plickers!!! Dettagli Ho realizzato una guida .pdf in italiano per imparare ad usare PLICKERS, un interessante strumento per creare facilmente QUIZ digitali, utile agli insegnanti per raccogliere dati per la valutazione in tempo reale. È davvero versatile nell'utilizzo e si può adattare a diverse esigenze. CreaLibro: un programma per realizzare libri multimediali “Un libro per me” è un progetto di ricerca per l’innovazione tecnologica e didattica nell’uso di nuove tecnologie per l’integrazione scolastica approvato e finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nell’ambito del progetto “Nuove tecnologie e Disabilità”. Il progetto “Un libro per me” intende promuovere l’attività di lettura in bambini e ragazzi che, per deficit nell’area motoria, sensoriale o cognitiva, o per la presenza di un disturbo dell’apprendimento, come ad esempio la dislessia, siano impossibilitati o incontrino difficoltà nel fruire dei tradizionali libri cartacei. L'Istituto Comprensivo Borgoncini Duca di Roma ha partecipato al progetto, realizzando il software Crealibro. Crealibro è un programma aperto che permette di realizzare libri multimediali contenenti testi, immagini, suoni e filmati.

Social Risk, leggi e provvedimenti: a che punto è l’Italia? [Report Completo] - CyberbullismoCyberbullismo Il 92,6% degli adolescenti trascorrono le giornate con il telefonino in mano, conoscono il sexting e oltre il 50% ha subito azioni di bullismo e/o cyberbullimo. Sulla base di queste informazioni, l’Italia come si approccia ai social Risk dei giovanissimi “always connected”? A tracciare un quadro dettagliato è il Gruppo CRC, Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, nel 9° Rapporto di monitoraggio sull’attuazione della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza nel nostro Paese (2015- 2016). Lo studio evidenzia i profondi cambiamenti nelle dinamiche relazionali e in quelle identitarie. “Quella attuale è, infatti – secondo i dati Istat – la prima generazione di adolescenti cresciuta in una società in cui l’essere connessi rappresenta un dato di fatto, un’esperienza connaturata alla quotidianità”.

Xamarin, Video Corso per creare una APP in Italiano Letto 10 volte | Tempo stimato di lettura: 0 minuti, 43 secondi Con un codice condiviso basato su C#, gli sviluppatori possono usare gli strumenti Xamarin per scrivere applicazioni native Android, iOS e Windows con interfacce utenti native e condividere il codice su diverse piattaforme. Nel febbraio del 2016, Microsoft ha acquistato l’azienda, e dopo qualche mese, ha reso i prodotti Xamarin Studio gratuiti per sviluppatori e studenti.

Digital Storytelling: Cos’è, come utilizzarlo nella didattica, con quali strumenti si realizza Il Digital Storytelling ovvero la Narrazione realizzata con strumenti digitali (web apps, webware) consiste nell’organizzare contenuti selezionati dal web in un sistema coerente, retto da una struttura narrativa, in modo da ottenere un racconto costituito da molteplici elementi di vario formato (video, audio, immagini, testi, mappe, ecc.). Caratteristiche di questa tipologia comunicativa sono: # il fascino: derivante dal carattere fabulatorio che possiedono le storie, dato che si tratta, fondamentalmente, di racconti; # la ricchezza e varietà di stimoli e significati: derivanti dall’alta densità informativa e dall’amalgama di codici, formati, eventi, personaggi, informazioni, che interagiscono tra loro attraverso molteplici percorsi e diverse relazioni analogiche. # Si tratta quindi di una forma di narrazione particolarmente indicata per forme comunicative come quelle proprie del giornalismo, della politica, del marketing, dell’autobiografia e anche della didattica. 1.

Coding - Toolbox - Coding - Toolbox Il modo più rapido per realizzare le proprie idee è dare istruzioni ai computer e ai tanti oggetti "smart" che aspettano solo di essere programmati per fare cose sempre nuove. La programmazione è una straordinaria palestra per esercitare in modo costruttivo la creatività e sviluppare il pensiero computazionale. Sempre di più si sta diffondendo nelle scuole italiane la pratica del "coding", l'uso intuitivo e interdisciplinare dei principi base della programmazione a supporto della didattica.

il modello SAMR 3 Metodi di Apprendimento che ogni Docente del XXI Secolo dovrebbe conoscere Prendo spunto da un vecchio post pubblicato su Education Technology and Mobile Learning nel marzo del 2013, per proporre alcuni video tutorial che illustrano metodologie di attività cooperative di impostazione costruttivista e basate sull'apprendimento attraverso l'azione o learn by doing. Il post prende in esame tre metodologie didattiche: # Inquiry Based Learning: apprendimento basato sulla ricerca # Problem Based Learning: apprendimento basato sui problemi Risorse di didattica digitale Esempio di tavola Symbaloo con Great classroom tools LiveBinders: content curation, start page, organizzazione segnalibri; Lino.it: condivisione note, immagini, etc. (organizer e strumento di collaborazione e content curation);

Related: