background preloader

IL SETTECENTO, IL SECOLO DEI LUMI E DELLE RIVOLUZIONI

Facebook Twitter

Il Settecento coincide con il cosiddetto "Illuminismo", "quel movimento, sviluppatosi in Europa […] che si propone di lottare contro tutti i residui irrazionali e barbarici perduranti nella vita politica, economica, sociale, morale, intellettuale e contro l'ignoranza, i pregiudizi, le superstizioni che valgono a perpetuarli" (Baldi, 1995).

Questa lotta è condotta attraverso l'uso della ragione, i cui "lumi" allontanano tutto ciò che, barbaro e materiale, rende infelici l'umanità. Commedie riformate.

Produzione parigina (1763-1793)

Critica della borghesia (1753-1762) Rappresentazione realistica dei valori borghesi (1784-1752) Le opere di Carlo Goldoni. Illuminismo nell'Enciclopedia Treccani. Illuminismo Enciclopedie on line Illuminismo Per I. si intende sia l’età della storia d’ compresa tra la conclusione delle guerre di religione del 17° sec. o la rivoluzione inglese del 1688 da un lato e la Rivoluzione francese del 1789 dall’altro, sia la connessa evoluzione delle idee in fatto di religione, scienza, filosofia, politica, economia, storiografia e il rinnovamento delle forme letterarie nel corso del 18° secolo.

Illuminismo nell'Enciclopedia Treccani

La filosofia dell’Illuminismo: Voltaire, Rousseau, Montesquieu. Aspetti generali La critica a tradizione, pregiudizio e religione L’Illuminismo è un movimento culturale e filosofico che si sviluppa in particolare in Francia e in generale tutta Europa nel XVIII secolo, e che propugna i valori della ragione, dello spirito critico e della circolazione democratica del sapere.

La filosofia dell’Illuminismo: Voltaire, Rousseau, Montesquieu

Illuminismo. Fisiocrazia nell'Enciclopedia Treccani. Fisiocrazia Enciclopedie on line fisiocrazia Scuola economica francese fiorita tra il 1750 e il 1780.

fisiocrazia nell'Enciclopedia Treccani

Il nome viene dato, in una raccolta di testi a cura di P. I FISIOCRATI. A cura di Diego Fusaro Come è noto, nel XVIII secolo il dibattito sul liberalismo e sul suo sviluppo in ambito economico – il liberismo – trovò espressione in due diverse posizioni, per molti versi riconducibili alle specificità delle due nazioni nelle quali fiorì tale dibattito: se nell’Inghilterra della Rivoluzione industriale esso si incarnò nella posizione dell’economia politica classica (il cui principale esponente è Adam Smith), in Francia – ove l’agricoltura aveva ancora un ruolo predominante – esso fu portato avanti dai cosiddetti «fisiocrati», il cui programma è ottimamente compendiato nel nome: «fisiocrazia» è infatti un composto che significa, letteralmente, «forza della natura» (dal greco fùsis e kràtos).

I FISIOCRATI

Fisiocrazia. Georgofili. La prima rivoluzione industriale: la Gran Bretagna e la macchina a vapore di James Watt. A metà del Settecento l’Europa conosce un periodo di espansione in ogni settore senza precedenti per intensità e durata.

La prima rivoluzione industriale: la Gran Bretagna e la macchina a vapore di James Watt

A differenziare questo moto espansivo da quelli del passato è il suo carattere irreversibile. Tra le cause di questo fenomeno epocale, va innanzitutto considerato l’aumento della popolazione europea. Nel secolo che va dal 1700 al 1800 l’Europa registra una crescita dei propri abitanti che supera il 63% passando da circa 115 milioni a 190 milioni di abitanti. Questa vera e propria rivoluzione demografica apre un capitolo del tutto nuovo nella storia del vecchio continente, con conseguenze rilevanti per lo scenario di campagne e città. Storiadigitale Zanichelli Linker - Percorso Site.

1.

Storiadigitale Zanichelli Linker - Percorso Site

Il problema. Smith, Adam nell'Enciclopedia Treccani. Smith, Adam Enciclopedie on line Smith ⟨smitħ⟩, Adam. - Economista e filosofo (Kirkcaldy, Scozia, 1723 - 1790).

Smith, Adam nell'Enciclopedia Treccani

Educato nelle università di e di Oxford, divenne professore di logica (1751) e poi di (1752) nell'università di Glasgow. The Adam Smith Society. Storiadigitale Zanichelli Linker - Percorso Site. La storiografia ottocentesca (per primo il tedesco Wilhelm Georg Friedrich Roscher nel 1847) formulò questa categoria con la denominazione di “assolutismo illuminato” per indicare l’attività di governo di alcuni sovrani europei che nel corso del XVIII secolo – e soprattutto nella seconda metà del secolo – si ispirarono o dichiararono di ispirarsi a una parte del pensiero illuminista per riformare, dall’alto e senza mediazioni, la vita dei loro stati.

Storiadigitale Zanichelli Linker - Percorso Site

Dalla metà dell’Ottocento il concetto di dispotismo illuminato è entrato nella discussione storiografica acquistando grande rilevanza, in particolare in seguito a un’ampia indagine comparativistica coordinata dalla Commissione Internazionale delle Scienze Storiche negli anni Trenta. Rivoluzione americana nell'Enciclopedia Treccani. Rivoluzione americana Enciclopedie on line Rivoluzione americana Rivoluzione di carattere nazionale e istituzionale che oppose le tredici colonie britanniche dell'America Settentrionale alla madrepatria e che segnò la nascita degli Stati Uniti. le origini.

Rivoluzione americana nell'Enciclopedia Treccani

Rivoluzione francese nell'Enciclopedia Treccani. Rivoluzione francese Enciclopedie on line Rivoluzione francese Complesso degli eventi politici e sociali avvenuti in Francia tra il 1789 e il 1799, con la formazione della monarchia costituzionale e l'instaurazione della Repubblica, fino all'ascesa di Napoleone Bonaparte. la francia del settecento Nella seconda metà del 18° sec., durante il regno di Luigi XVI e di Maria Antonietta, la Francia viveva un periodo di crisi, dovuta al crescente indebitamento statale e alla perdita di prestigio della monarchia.

Rivoluzione francese nell'Enciclopedia Treccani

Superquark - La Rivoluzione Francese_001. Errore. NAPOLEONE - CRONO-BIOGRAFIA - MINUTO PER MINUTO. (in continua costruzione) (ne esiste un'altra biografia in rete, simile in tutto a questa, ma sappiate che quella è stata piratata da questa, creata da Francomputer. I parassiti esistono sempre!) NAPOLIONE BUONAPARTE: luogo di nascita: Ajaccio (Corsica) 15 agosto 1769 la casa natale PADRE: Carlo BUONAPARTE (Nato ad Ajaccio nel 1746, morì giovane il 24-2-1785) MADRE: Maria Letizia RAMOLINO (sposa Carlo il 2 giugno 1764 - Lui aveva 18 anni, lei 14 - Ebbero 13 figli, 8 i sopravvissuti) FRATELLI: Giuseppe, Luciano, Luigi, Gerolamo - Il padre Carlo, la madre M.Letizia, gli altri quattro maschi Gerolamo, Giuseppe, Luciano, Luigi SORELLE: Paolina, Elisa, Carolina 1769. 15 AGOSTO .

Waterloo, che cosa è andato storto a Napoleone. E cosa sarebbe successo se avesse vinto. Alle ore 16 del 18 giugno 1815 il campo di battaglia di Waterloo, lungo la strada Charleroi-Bruxelles, tra le linee anglo-olandesi del generale Wellington e quelle francesi di Napoleone, è un pantano disseminato di cadaveri di soldati e di carcasse di cavalli. È allora che il deposto imperatore dei francesi si trova al fianco la sua nemesi. Dai boschi sulla sua ala destra compare l’avanguardia prussiana del maresciallo Blücher, e ogni speranza di vittoria per il grande còrso si dilegua: da quel momento, per le successive ore, si tratterà solo di salvare il salvabile. Eppure, Napoleone aveva avuto diverse possibilità di liberarsi dai prussiani prima che si congiungessero agli inglesi, nei giorni precedenti.

Fattore meteo. Percorsi di Conoscenza storica 2. Tema philosophe fiducia. Caffè, Il nell'Enciclopedia Treccani. L'educazione nel Settecento. La tradizione verbalistica e retorica di un'istruzione non rinnovata nel profondo né dall'Umanesimo né da altri tentativi di razionalizza­zione dell'insegnamento linguistico, come quello dei giansenisti di Port-Royal, si scontra ancora con il progresso scientifico-tecnico. Winckelmann, Johann Joachim nell'Enciclopedia Treccani. Winckelmann, Johann Joachim Enciclopedie on line. La filosofia preromantica, William Blake, lo Sturm und Drang. KANT, DAL BELLO AL SUBLIME. Sublime in “Dizionario di filosofia” Estetica in “Dizionario di filosofia” Estetica Dizionario di filosofia (2009) estetica Dal gr. αἴσϑησις «sensazione», «percezione», «capacità di sentire», «sensibilità». Untitled. Il romanzo europeo tra Settecento e Ottocento.

Il contesto. La riflessione sul romanzo nell'Europa del Settecento. BARRY LYNDON - Trailer (Il Cinema Ritrovato al cinema) Truffaut, Il Ragazzo selvaggio (1970)- Latte.