background preloader

Piattaforme di elearning

Facebook Twitter

Edmodo

E' un sito web che integra le funzionalità di base di un social network con quelle presenti sui più comuni LMS. Risiede nel cloud e non necessita quindi di alcuna installazione.

In Edmodo è possibile creare classi virtuali e integrare efficacemente più media. E' accessibile anche da dispositivi mobili.

Moodle nel cloud

Piattaforma gratuita Moodle base on-line; non richiede installazione di Moodle e costi di Hosting e garantisce l’aggiornamento costante e automatico della versione di Moodle.

Limitazioni:
Max 50 utenti. 200MB di spazio su disco; possono collegarsi in contemporanea solo 6 persone. Questo limite può essere superato se si lavora per gruppi o per sessioni.
Google Classroom

Classroom è una piattaforma che consente agli insegnanti di creare una classe virtuale dove poter organizzare percorsi didattici includendo risorse di vario tipo, assegnare compiti, monitorare le attività degli studenti. Interagendo inoltre con Drive dà la possibilità di utilizzarne tutte le funzionalità, dalla creazione di documenti, sondaggi, presentazioni etc alla creazione di cartelle per ciascun compito e studente, il tutto trasferendo i vari file dalla piattaforma a Drive e viceversa.

Gli studenti possono monitorare le scadenze dalla pagina Compiti e iniziare a lavorare con un solo clic. I docenti possono vedere rapidamente chi ha svolto i compiti e chi no, fornire feedback in tempo reale e assegnare voti direttamente in Classroom.

Istruzioni docenti. Istruzioni edmodo studenti1. Edmodo. CORSO BASE MOODLE. Google Classroom: guida rapida per l’insegnante. Recentemente, il 12 agosto 2014, Google ha lanciato il nuovo servizio chiamato Classroom, un’innovativa piattaforma che consente agli insegnanti di assegnare e monitorare i compiti agli studenti con tutta la semplicità e l’efficienza a cui ci ha ormai abituati il colosso di Mountain View.

Google Classroom: guida rapida per l’insegnante

Ho pensato di realizzare questo tutorial per incuriosire insegnanti e studenti nella speranza che la piattaforma, che per inciso mi ha subito conquistato, venga adottata da un altissimo numero di utenti. Classroom attualmente consente di fare (benissimo) poche cose, ma questo è un pregio: la semplicità e l’intuitività del prodotto sono sbalorditive! Sono certo che Google ci riserverà ulteriori sorprese introducendo nuove funzionalità e miglioramenti di continuo, soprattutto se il prodotto, disponibile per le scuole e le università dotate del servizio gratuito Google Apps for Education, otterrà il successo che merita.

P.S.: sono graditi suggerimenti e/o correzioni di eventuali inesattezze.