background preloader

Storia

Facebook Twitter

COMUNICAZIONE GRAFICA. LEZIONI DI DESIGN. La scheda introduttiva racconta come, dagli inizi del Novecento, il secolo della comunicazione, la progettazione grafica abbia trovato la sua vera fondazione disciplinare: nascono le scuole di grafica nazionali e una precisa specificità professionale.

COMUNICAZIONE GRAFICA. LEZIONI DI DESIGN

Nel 1933 lo Studio Boggeri è il primo a fornire a grandi aziende, come la Olivetti, non solo una consulenza grafica, ma la progettazione di un prodotto comunicativo finito. In questo studio passano i più grandi professionisti del settore, come Marcello Nizzoli, Bruno Munari, Max Huber, Bob Noorda, Albe Steiner. La storia di “Rosie the riveter" Gli esordi della grafica parte I: il teatro – Robadagrafici.net. N/a shares.

Gli esordi della grafica parte I: il teatro – Robadagrafici.net

Il trailer di Graphic Means, il documentario sugli albori del graphic design. L'affiche est un scandale visuel - Cassandre et Raymond Savignac : interview post-mortem. Inaugurée mi-janvier à Paris, la troisième édition de la Fête du graphisme a été agitée par une vive polémique.

L'affiche est un scandale visuel - Cassandre et Raymond Savignac : interview post-mortem

L’affiche sélectionnée pour annoncer l’événement, pour beaucoup, ne semblerait pas à la hauteur. Elle ne remplirait pas le contrat… Afin de tirer au clair cette affaire, Strabic s’en est remis aux grands affichistes du XXe siècle. Nous avons sauté dans notre DeLoréan et nous avons décidé d’aller interroger Adolphe Mouron, dit A. Archivio Grafica Italiana. The Doves Type: storia di un litigio, una vendetta e un’eredità donata al fiume. Nonostante i suoi 76 anni, le passeggiate notturne del tipografo Thomas Cobden-Sanderson nel freddo inverno londinese non avevano mai insospettito nessuno.

The Doves Type: storia di un litigio, una vendetta e un’eredità donata al fiume

Lo si vedeva percorrere sempre le stesse strade, sostare qualche minuto sull’Hammersmith Bridge ad osservare lo scorrere del Tamigi, e poi rientrare. Lo stesso percorso – poco meno di un chilometro – per oltre 170 notti tra l’Agosto del 1916 e il Gennaio del 1917: ma nessuno poteva immaginare che il vecchio stampatore stesse commettendo un crimine. Come sono cambiati negli anni i loghi delle case cinematografiche. Quando andiamo al cinema, il momento in cui appare il logo della casa cinematografica sullo schermo è il segnale preciso ci predispone mentalmente alla visione del film.

Come sono cambiati negli anni i loghi delle case cinematografiche

Addio a Oriano Niccolai, il grafico del Pci amico di Berlinguer - 1 di 1. Bruno Munari Will Make You Fall In Love With Books All Over Again. With some books, reading on a screen is virtually the same as on paper.

Bruno Munari Will Make You Fall In Love With Books All Over Again

Swipe or turn a page and you'll see words organized into sentences organized into paragraphs organized into chapters. Not so with the work of Bruno Munari (1907–1998), an artist, graphic designer, inventor, futurist, and all around maestro of visual language. Dan Friedman, Radical Modernist, Part 1: Design Observer. In 1991, my wife Esther and I rented a cottage on the coast north of Boston.

Dan Friedman, Radical Modernist, Part 1: Design Observer

One of our visitors was Dan Friedman. That summer our dog Pica had given birth to three puppies, and Dan planned his stay to correspond with maximum puppy cuteness. He was a regular guest through the 1980s and ’90s, an escapee from Gotham. Two years later, he came with his friend Laurie Mallet (then president of the clothing line WilliWear), and hung out for several days. He was in great spirits, about to start teaching again after a long lapse, this time at Cooper Union in New York.

Breve storia del logo della Metro-Goldwyn-Mayer. Everything is Design. Everything is Design: The Work of Paul Rand.

Everything is Design

Feb 25 - July 19, 2015 "Everything is Design. Everything! " 150 anni di grafica in 15 nomi. Sintetizzare 150 anni di grafica italiana in 15 nomi non è stato facile, non per trovare i nomi, ma per mettere d’accordo un po’ tutti.

150 anni di grafica in 15 nomi

Con l’aiuto di Gianni Latino, docente di Graphic Design all’Accademia Belle Arti di Catania, ci abbiamo provato. La scelta è caduta su quindici grafici che hanno avuto riconoscimenti nazionali ed internazionali e che con il loro lavoro progettuale, la sperimentazione e la ricerca hanno esportato il made in Italy nel mondo. Campari: storia di un rituale sociale. Une approche décontractée de l'histoire du graphisme. Une approche décontractée de l'histoire du graphisme. Tutte le grafiche dei campionati mondiali di calcio.

L’evento sportivo più seguito di tutto il mondo sono i campionati mondiali di calcio, che si svolgono a cadenza quadriennale e coinvolgono le nazionali maschili qualificate mediante le selezioni preliminari.

Tutte le grafiche dei campionati mondiali di calcio

La coppa del mondo ha una storia assai affascinante che vale la pena approfondire. L’idea venne al dirigente sportivo Jean Rimet, francese, che riuscì ad organizzare la coppa nella prima edizione del 1930 in Uruguay. A quella prima manifestazione parteciparono solamente 13 squadre, (non l’Italia fresca vincitrice della coppa internazionale per motivi mai veramente chiariti), e vinse la nazionale ospitante in un appassionante match con l’Argentina vinta per 4 reti a 2. L' uomo che ha disegnato New York.

NEW YORK Se siete a New York, e nella metropolitana alzate gli occhi cercando il segnale per Brooklyn, quello è Massimo Vignelli. Se siete arrivati fin qui con un volo American Airlines, quello è Massimo Vignelli. Se bazzicate nell' Upper East Side, e nella bramosia delle compere finite da Bloomingdale' s, quello è Massimo Vignelli. Az project. MSGDH / Timeline. Graphic Design History Timeline.