background preloader

Inquadrature

Facebook Twitter

La bellezza delle inquadrature geometriche. Raymond Thi ha 28 anni, vive a Londra e da circa un anno pubblica su Instagram, Twitter e Facebook immagini che mostrano come molte scene di film e serie tv abbiano al loro interno precise geometrie.

La bellezza delle inquadrature geometriche

Corto in Corto : Campo lunghissimo. Il Campo lunghissimo, viene indicato in sceneggiatura sempre con la sigla: CLL – Campo lunghissimo ELS – Estreme longh shot PG – Plan general Come appare evidente, in questo campo, gli elementi del paesaggio sono totalmente prevalenti sulla figura umana.

Corto in Corto : Campo lunghissimo

Un attore che si muova in questo campo non è praticamente distinguibile. Se ve ne fosse la necessità, dovremmo ricorrere ad un artificio (il fumo del fuoco di un accampamento, polvere sollevata da cavalli in corsa, ecc) per rendere intuibile la sua presenza. film consigliati: I quattrocento colpi – Perché le inquadrature di "The Night Of" sono così belle. The Night Of è una serie tv di HBO che in Italia andrà in onda da fine novembre su Sky Atlantic.

Perché le inquadrature di "The Night Of" sono così belle

Parla di un ragazzo che dopo aver conosciuto una ragazza e aver dormito a casa sua, si sveglia, la trova morta ed è accusato di averla uccisa: ne hanno parlato benissimo sia critica che pubblico. Che cos'è lo spazio negativo nei film? 027__ i Tagli dell'inquadratura - il Cinema Sonoro. La storia della settima arte, il Cinema. Inquadratura. Appunti Di Regia: Raccordi E Movimenti - Articoli. Angolazioni di ripresa. Addentrandoci nella tecnica del linguaggio cinematografico, possiamo notare come ogni inquadratura sia legata alle “Angolazioni di Ripresa” ed ai “Movimenti di Camera”.

Angolazioni di ripresa

Affrontiamo come primo punto le “Angolazioni”, esse non sono nient’altro che il “Punto di Vista” del Regista o del VideoMaker e, come abbiamo già visto per le inquadrature, ogni soluzione e scelta scaturirà nel pubblico una precisa e diversa sensazione o reazione. Facendo quindi un brevissimo riassunto possiamo dire che -quando ci accingiamo alla ripresa di un soggetto o di un oggetto, scegliamo, oltre che la distanza, anche la sua angolazione e quindi decidiamo se riprendere il soggetto dall’alto, dal basso, frontalmente, di spalle ecc-.

The Dutch Angle – Fubiz TV. RetroRecensione – Notorious: scopriamo la Soggettiva di Alfred Hitchcock. Nuovo appuntamento con la nostra rubrica RetroRecensione.

RetroRecensione – Notorious: scopriamo la Soggettiva di Alfred Hitchcock

Se vi siete persi gli scorsi appuntamenti potete trovare tutti gli articoli QUI La recensione di Notorious – L’amante perduta (Notorious) diretto da Alfred Hitchcock con Ingrid Bergman e Cary Grant. <<Perché non fate riposare quel vostro cervello da poliziotto? Campi e Piani - Art & Photos. Share Campi e Piani.

Campi e Piani - Art & Photos

L'inquadratura: Campi e Piani. L'inquadratura può essere classificata in due famiglie, i Campi e i Piani, in base al'importanza a che viene data all'ambiente e alla figura umana.

L'inquadratura: Campi e Piani

Nei campi è protagonista l'ambiente, mentre nei piani è la figura umana ad avere una maggior risalto; nelle tabelle seguenti sono classificati i campi e i piani. Campo Lunghissimo Nel campo lunghissimo (Fig. 1) si vede solamente l'ambiente, il paesaggio, non appare visibile alcuna figura umana. PIANI in “Enciclopedia del Cinema” Enciclopedia del Cinema (2004) di Dario Tomasi Piani, scala dei L'espressione scala dei piani indica le diverse possibilità di un'inquadratura di mostrare da una distanza variabile un determinato soggetto (personaggio, ambiente o oggetto che sia) e, conseguentemente, di conferirgli sullo schermo dimensioni anche molto diverse da quelle reali.

PIANI in “Enciclopedia del Cinema”

Dal punto di vista delle riprese, questa distanza può essere determinata dalla posizione della macchina da presa ‒ più vicina o lontana al soggetto in questione ‒ o dal tipo di obiettivo usato. Inquadrature. Linguaggio cinematografico prof.s.cicciotti. Nel linguaggio cinematografico il termine inquadratura può essere usato con due significati: A).Lo spazio che la macchina da presa(m.d.p.)delimita riproducendolo attraverso l'obiettivo,sulla pellicola e la posizione da cui lo delimita (concezione spaziale dell'inquadratura).

Linguaggio cinematografico prof.s.cicciotti

-alto-basso-destra sinistra etc.... B).Il frammento ininterrotto d’azione filmica che si trova compreso fra uno stacco e l'altro (concezione temporale dell'inquadratura). Nel linguaggio comune spesso confondiamo ''Scena'' e ''Sequenza'' Prima considerazione: Un Primo Piano,possiamo dire che Non esiste in letteratura mentre l'avverbio Lentamente, ad esempio non esiste nel linguaggio del cinema ,se in letteratura usiamo il termine "sequenze narrative" lo si deve alla influenza che il cinema ha avuto sul romanzo! L'inquadratura :es. con la TV Torniamo al cinema Un Regista di Film d’Azione userà quindi,maggiormente Campi o Piani oppure li alterna ? Come si gira una scena di sesso. Come scegliere le inquadrature per realizzare un filmato. Filmare un evento, con l'uso di riprese di vario tipo, indispensabili nella fase di montaggio del filmato, è frutto di anni di esperienza e studio.

come scegliere le inquadrature per realizzare un filmato

Tuttavia, cimentarsi nei panni di un regista non è mai stato cosi' semplice dopo aver letto quanto segue! Con questa guida, infatti, andremo a spiegare come scegliere le inquadrature adatte per realizzare un filmato interessante dal punto di vista tecnico-visivo. Inquadrature fotocopia nei film di Anderson. Le mani di Robert Bresson. Honoring cinema's past frame by frame. 50 inquadrature perfette della storia del cinema. Un account su Twitter raccoglie i fotogrammi esemplari, quelli che lasciano a bocca aperta e ci fanno sognare Pubblicato.

Movimenti di macchina