background preloader

Wiki

Facebook Twitter

Wiki, insegnanti, sistema scolastico. La scuola veneta dall'A alla Z. La scuola veneta. Dati a confronto. Wikibooks. Wiki-Teacher. Il wiki a scuola. Wiki e documentazione GOLD. Condividere la rappresentazione dell'offerta formativaChe cosa è un wiki ? Esempi di scrittura collaborativa ... ieri e ai tempi del Web 2.0 Il wiki risponde bene al modello di documentazione multimediale come incubatore di innovazione proposto da GOLD : il Modello “vivi - trasferisci - rifletti”, far rivivere l'esperienza per creare coinvolgimento e motivazione (area emotiva), fornire precise istruzioni per riproporre percorsi e processi (area cognitiva), attivare il riesame e il dibattito educativo, professionale e sociale sulle esperienze realizzate (area metacognitiva).

Il wiki consente dunque di diffondere efficacemente le buone pratiche e attivare la creatività. Il wiki, tecnologia 2.0 , può costituire anche un "ambiente integrato " per:Raccontare l'esperienza per esprimerne il senso, per coinvolgere emotivamente e per motivare alla sua riproposizione. Descrivere l'esperienza per fornire tutti gli elementi necessari a riproporla, adattandola a nuovi contesti didattici. Storymat. Educittadinanza.

Cittadinoamico. Usi didattici del wiki (L2/LS) Di Serena Bedini, Roberto Balò I wiki, come i blog, rappresentano la nuova frontiera dell'E-learning: di facile realizzazione, infatti, consentono di poter essere modificati e aggiornati continuamente e costituiscono, dunque, un ottimo terreno su cui costruire interessanti e innovative attività didattiche. Proprio per la loro struttura flessibile, divisibile in varie categorie, possono inoltre costituire un feedback costantemente consultabile da parte di studenti e insegnanti e un portfolio linguistico telematico progressivamente aggiornabili. Inoltre, grazie alla facilità di implementazione e al ruolo innovativo che i wiki attribuiscono al docente e ai discenti, essi possono diventare un valido strumento didattico per applicare quanto teorizzato dai dettami del Cooperative e Collaborative Learning, creare situazioni inclusive che consentano lo sviluppo delle capacità di ognuno all'interno di un gruppo senza ingenerare tensione emotiva o alzare il filtro affettivo.

Progetto 3T. Sc. Primaria di Casalpalocco. Scienze e Didattica. IC "L. Radice" di Siracusa. Totò e Peppino: scrittura collaborativa. Piattaforme Wiki. In questa guida ai wiki ho recensito, tra i servizi molti disponibili, i cinque principali strumenti per creare wiki che offrono le migliori funzionalità e la migliore usabilità per gli utenti. Hai bisogno di aggiornare il tuo wiki via cellulare? Vuoi ricevere le notifiche sull'aggiornamento del wiki nella tua casella email, vuoi avere il maggior spazio di archiviazione per condividere i tuoi contenuti con i tuoi collaboratori?

Controlla pure i migliori strumenti per wiki che ho testato per te e serviti della tabella di comparazione che trovi qui sotto per valutare quale di questi strumenti è quello che fa per te. Se invece hai bisogno di una scelta più ampia, ho esplorato il Web alla ricerca di raccolte di strumenti per wiki e ho selezionato per te le migliori soluzioni. Puoi esplorare questi strumenti in base ad alcuni criteri che ho impostato per te: gratis o a pagamento? Google DocsGoogle Docs è una soluzione web-based per creare documenti, presentazioni, fogli di calcolo e moduli.

Springnote. Wikidot. Wikia. PBworks. Wikispaces. Wiki Spaces Tutorial. Wikispaces per tutti. Il wiki in Wikipedia. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Il wiki è un sito web che permette ai propri utenti di aggiungere, modificare o cancellare contenuti attraverso un browser web, in genere utilizzando un linguaggio di markup semplificato o un editor di testo online.[1][2][3] Il termine "wiki" indica anche il software wiki, il software collaborativo utilizzato per creare il sito web e il server web ospitante.

Wiki, in base alla etimologia, è anche un modo di essere. Etimologia[modifica | modifica sorgente] Bus navetta "Wiki Wiki" Wiki wiki deriva da un termine in lingua hawaiiana che significa "rapido" oppure "molto veloce". WikiWikiWeb è un termine usato a volte per riferirsi in maniera specifica al Portland Pattern Repository, il primo wiki mai esistito. Il termine wiki è usato anche come acronimo inverso dell'espressione inglese "What I know is", che descrive la sua funzione di condivisione di conoscenza oltre che di scambio e di immagazzinamento. Pronuncia[modifica | modifica sorgente] Come funziona un wiki. Digital Writing. Condividere la rappresentazione dell'offerta formativaChe cosa è un wiki ? Esempi di scrittura collaborativa ... ieri e ai tempi del Web 2.0 Il wiki risponde bene al modello di documentazione multimediale come incubatore di innovazione proposto da GOLD : il Modello “vivi - trasferisci - rifletti”, far rivivere l'esperienza per creare coinvolgimento e motivazione (area emotiva), fornire precise istruzioni per riproporre percorsi e processi (area cognitiva), attivare il riesame e il dibattito educativo, professionale e sociale sulle esperienze realizzate (area metacognitiva).

Il wiki consente dunque di diffondere efficacemente le buone pratiche e attivare la creatività. Il wiki, tecnologia 2.0 , può costituire anche un "ambiente integrato " per:Raccontare l'esperienza per esprimerne il senso, per coinvolgere emotivamente e per motivare alla sua riproposizione. Descrivere l'esperienza per fornire tutti gli elementi necessari a riproporla, adattandola a nuovi contesti didattici. Digital Storytelling. Condividere la rappresentazione dell'offerta formativaChe cosa è un wiki ? Esempi di scrittura collaborativa ... ieri e ai tempi del Web 2.0 Il wiki risponde bene al modello di documentazione multimediale come incubatore di innovazione proposto da GOLD : il Modello “vivi - trasferisci - rifletti”, far rivivere l'esperienza per creare coinvolgimento e motivazione (area emotiva), fornire precise istruzioni per riproporre percorsi e processi (area cognitiva), attivare il riesame e il dibattito educativo, professionale e sociale sulle esperienze realizzate (area metacognitiva).

Il wiki consente dunque di diffondere efficacemente le buone pratiche e attivare la creatività. Il wiki, tecnologia 2.0 , può costituire anche un "ambiente integrato " per:Raccontare l'esperienza per esprimerne il senso, per coinvolgere emotivamente e per motivare alla sua riproposizione. Descrivere l'esperienza per fornire tutti gli elementi necessari a riproporla, adattandola a nuovi contesti didattici.

Il racconto degli insegnanti. Le azioni di diffusione degli approcci innovativi alla Didattica della Matematica e delle metodologie collaborative sperimentate nella realtà dell'Istituto Comprensivo "Carlo Goldoni" di Martellago (VE) sono state le seguenti. La mostra di fine anno Nella mostra d'Istituto, a fine anno scolastico 2007/2008, è stata presentata l'attività sulla Storia della Matematica mediante cartelloni di sintesi. Gli insegnanti che hanno condotto l'esperienza, hanno illustrato ai partecipanti (docenti e genitori) le attività di laboratorio, l'articolazione del percorso, l'organizzazione della classe in Gruppi Collaborativi, i risultati conseguiti.Documentazione e mostra di fine anno L'iniziativa è stata deliberata dalla Commissione POF e dal Collegio Docenti come momento di valutazione dell'attività formativa dell'Istituto.

Purtroppo essa non ha portato alla proliferazione di attività analoghe. Il Convegno di Spinea Il Convegno di C. Matematica e narrazione L'esperienza continua nell'anno 2008/09. Image editing. Il Wiki in sintesi. 1. Introduzione Il termine "wiki" affonda le sue origini nella lingua hawaiana e deriva, precisamente, dall'espressione "wiki wiki", che significa "veloce". Nel web questa parola indica un sito nel quale i contenuti sono il risultato della collaborazione tra più utenti. Per questo il "wiki" è considerato il miglior strumento a disposizione per chi aspira a condividere le proprie conoscenze e a costruirne di nuove in modo collaborativo.

Nelle pagine successive descriveremo le caratteristiche principali del Wiki e poi ci soffermeremo su come usarlo a scopo didattico. Infine presenteremo alcuni esempi per illustrare il suo impiego in contesti scolastici. 2. La filosofia su cui si basa il wiki è quella della collaborazione. Il Wiki può essere scritto da un utente e contemporaneamente revisionato e modificato da altri utilizzatori che possono aggiungere nuovi contenuti oppure aggiornare quelli esistenti. 3. In questo modo l'utente può spostarsi rapidamente da una pagina all'altra. 4. 5. 6. 7. 8. Wikipedia, scienza e documentazione. Wikipedia è una minaccia per il metodo scientifico, sosteneva qualche giorno fa Alessio Di Domizio su Appunti Digitali. Non lo è, rispondeva Maurizio Codogno nelle sue Notiziole.

Lo scambio era partito da un pezzo di Stacy Schiff sul New Yorker. Ci saranno sicuramente altri approfondimenti in materia. Gli argomenti passano accanto alle infinite riflessioni dell’ermeneutica e dell’epistemologia. Non siamo vicini a una conclusione della conversazione, anche perché il fenomeno è in piena evoluzione. Ma un problema, ricorrente, si va chiarendo e riguarda come arrivare alla consapevolezza della specifica qualità delle informazioni pubblicate su Wikipedia, per come emerge dalla complessa relazione tra le dinamiche sociali che si sviluppano nella produzione e valutazione delle voci di Wikipedia, da un lato, e, dall’altro, le regole metodologiche sostenute dall’organizzazione. Codogno ricorda che Wikipedia non è scienza. La documentabilità di quanto si scrive è certamente il passo fondamentale.

Wikipedia a scuola. Riporto un interessante articolo su wikipedia: Dieci anni di Wikipedia. Dal punto di vista della scuola: una sfida o un’opportunità? Scritto il 09 febbraio 2011 by Redazione Bricks Lo scorso 15 gennaio, Wikipedia ha compiuto dieci anni. Eppure Wikipedia è oggi più che mai online, sempre fresca di nuovi contributi (un totale di quasi 17 milioni, dei quali 3,5 milioni in inglese e 740.000 in italiano – dati di settembre 2010, fonte: statistiche ufficiali di Wikipedia ), utenti che contribuiscono (oltre 1.2 milioni hanno eseguito più di 10 modifiche), sempre più ampia come dimensioni (52Gbyte ad ottobre 2009), sempre più visitata (da anni costantemente tra i primi dieci siti più visitati, secondo Alexa.com).

Ma in ogni caso, riflettendo meglio, come potrebbe essere altrimenti? Non tutti però concordano su questa visione, considerata troppo ottimistica e permeata di idealismo. Ad esempio, esiste anche un altro modo di usare Wikipedia. Consigli per scrivere su Wikipedia. Riformulare un testo per Wikipedia. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Per scrivere correttamente una voce di enciclopedia è necessario basarsi su delle fonti da cui attingere contenuti validi, tuttavia non è possibile copiare parola per parola il testo delle fonti senza permesso, per non incorrere in violazioni di copyright. Si rende necessario riformulare il testo, esponendo i contenuti con parole proprie.

Questo riguarda in primo luogo le "fonti cartacee" (libri, articoli), ma vale anche per tutte le altre fonti coperte da copyright, compresi i testi di pagine online. Dei testi di riferimento sono utili[modifica | modifica sorgente] Uno (o più) testi sottomano sono necessari quando si scrive una voce. Il problema del copyright[modifica | modifica sorgente] In teoria la cosa è relativamente semplice: come viene ricordato in Aiuto:Diritto d'autore, "puoi leggere testi altrui, ma devi riformularli. Parafrasi e rielaborazioni[modifica | modifica sorgente] Alcuni esempi[modifica | modifica sorgente]

Manuale di stile per Wikipedia. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Questa pagina riporta una guida dettagliata sullo stile e la formattazione da usare nelle voci di Wikipedia. È molto più importante che una voce sia chiara e ricca di informazioni, piuttosto che stilisticamente perfetta: su Wikipedia la sostanza è ben più preziosa della forma. Però, anche quando si è imparato a evitare gli errori più comuni nell'uso di Wikipedia, questo non significa che non si possa migliorare. Scrivere bene è un'arte e Wikipedia, pur non essendo un romanzo, è pur sempre un'opera con uno scopo (la conoscenza, la sua collezione e divulgazione): rispetto a questo scopo ci sono modi migliori e modi peggiori di scrivere. Questo manuale di stile ha la semplice funzione di aiutare gli utenti – vecchi e nuovi – a scrivere voci che siano: Se hai dei dubbi a proposito di termini o abbreviazioni che incontri su Wikipedia e che non ti sono familiari, vedi Aiuto:Glossario e la lista di abbreviazioni.

Lo stile enciclopedico Lo stile spicciolo Incipit.