background preloader

Italiano per stranieri

Italiano per stranieri
Le migliori risorse per gli stranieri che desiderano imparare l’italiano: schede, software e materiali didattici, esercizi, corsi e attività per apprendere in modo facile e autodidatta la nostra lingua. Per approfondire la materia sfoglia annunci di ripetizioni in tutta Italia e trova il tuo tutor. Affina la ricerca Giochi per imparare l’italiano Per i più piccoli una raccolta di giochi per imparare l’italiano o per sviluppare e consolidare le competenze acquisite. Sono programmi da scaricare, di dimensioni contenute, non necessitano di installazione. Vai » Come si pronuncia? “Ti manca la pronuncia”? Vai » French vs Italian Interessante sito che affianca e compara il francese e l’italiano, usando l’inglese come lingua veicolare. Vai » Italiano lingua 2 Materiali per l’apprendimento dell’italiano come seconda lingua, molte schede in pdf per la stampa, alcune associate ad MP3 audio. Vai » Loecsen multilingue Vai » Certificazione Plida Vai » Adg blog Vai » One world italiano Vai » Cultura italiana Vai » Vai »

http://docenti.skuola.net/aree-disciplinari/area-linguistica/italiano-per-stranieri/

Related:  Italiano - imparare la linguaitalienmia16Plateformes d'apprentissage

Esercizi multimediali e interattivi di grammatica Si fa per dire » Schede per l’arricchimento lessicale SEI Passport Schede per l’arricchimento lessicale Questa pagina contiene le schede per l'arricchimento lessicale. Il progetto di arricchimento lessicale ha l'obiettivo di sviluppare tanto le competenze lessicali tramite esercitazioni mirate, quanto l'abitudine all'uso del dizionario, strumento essenziale per un processo di incremento delle competenze linguistiche. Giochi – Iprase Giochiipsoft2015-06-11T10:35:15+00:00 La sezione propone una raccolta di giochi didattici (computer games) per bambini della scuola dell’obbligo. IPRASE aderendo al progetto sperimentale nell’ambito delle attività a cofinanziamento del Fondo Sociale Europeo sulla Didattica assistita dalle nuove tecnologie, ha realizzato una sperimentazione nella scuola dell’obbligo per tre anni consecutivi a partire dall’anno scolastico 2001-2002. Obiettivo dell’iniziativa era quello di fornire strumenti utili all’introduzione delle nuove tecnologie nella didattica e nella prassi di lavoro quotidiana dei docenti. La sperimentazione era rivolta a insegnanti ed alunni della scuola elementare e della scuola media.

Grammatica - Livello base (A1/A2) Grammatica essenziale – regole: • Le parole di base • Presentazioni – Scusa! Ciao, come stai? Da dove vieni? Grazie! Letture - Livello avanzato (C1/C2) Leggere e comprendere – Livello C1: ♦ Mina: la tigre di Cremona ♦ Rita Levi Montalcini: una donna alla guida della scienza ♦ Vincenzo Peruggia: il ladro patriottico ♦ Il burocratese – Il Tribunale convoca Topolino e Paperino ♦ Riordinare i paragrafi – Il principe granchio ♦ Il Parco Pinocchio ♦ Un angolo italiano in Scozia ♦ Storia – Il Partito Comunista Italiano ♦ Storia – Le foibe e l’esodo giuliano-dalmata ♦ Storia – La strage di Farneta ♦ Storia – 25 luglio 1943: la caduta del fascismo ♦ Storia – Il terribile agosto 1943 di Milano ♦ Storia – Il pregiudizio anti-italiano in America ♦ Lessico – Il Gattopardo ♦ Poesia – La libbertà de pensiero (Trilussa) ♦ Testo espositivo – Le leggi della stupidità ♦ Testo espositivo – Il piacere della lettura ♦ Racconto – Il caffè (Alda Merini) ♦ Racconto – Il colombre (Dino Buzzati) ♦ Testo espositivo – Apologo dell’onestà nel paese dei corrotti Leggere e comprendere – Livello C2:

Osserviamo il quotidiano: la prima pagina La prima pagina è la facciata del quotidiano, presenta gli avvenimenti trattati più rilevanti e solitamente sono commentati; gli articoli sono disposti secondo uno schema fisso che ha lo scopo di far cogliere con un colpo d’occhio gli argomenti trattati. La testata: è la parte superiore della pagina. Comprende il nome del giornale, il nome del direttore, l’anno di fondazione, il numero, il prezzo del giornale, l’indirizzo e la data; talvolta può essere affiancato da riquadri pubblicitari (manchette). Articolo di apertura: è il primo articolo del giornale, trattante l’argomento più importante. Bonacci editore: <em>Italians</em>: imparare litaliano con le canzoni Per la XV edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, dedicata al tema ”Italiano della musica, musica dell’Italiano”, il docente e cantautore Fabio Caon ha strutturato un progetto composto da: • 1 canzone originale (per studenti dal livello A2 in poi)• 1 video originale della canzone con e senza sottotitoli e con versione karaoke per facilitare la lettura• 1 scheda di lettura della canzone per facilitare la comprensione degli aspetti culturali impliciti del testo• schede didattiche per i livelli linguistici A2, B1, B2, C1 La canzone, intitolata Italians, è stata creata in collegamento al corso Il Balboni e vuole contribuire sia al miglioramento nello studio dell’italiano sia al superamento degli stereotipi sull’Italia. La canzone è stata scritta con il Maestro Francesco Sartori, autore di Con te partirò di Bocelli, una delle canzoni più famose nel mondo.

La storia d’Italia in 16 canzoni Compie settant’anni il referendum più famoso della storia italiana. Il 2 e 3 giugno 1946 oltre 12 milioni e 700 mila italiani scelsero la repubblica come nuova forma di stato, archiviando in pochi giorni 85 anni di monarchia unitaria. Dopo il referendum e le elezioni del 1948 l’Italia repubblicana si presentava come un paese da ricostruire, fisicamente, moralmente e politicamente. Romanzi, saggi e film hanno raccontato la ricostruzione, ma anche la musica pop nostrana ha saputo proporre grandi narrazioni e incidere su vinile emozioni, dubbi e avvenimenti che hanno segnato l’Italia. Impariamo l'italiano Impariamo l'uso degli avverbi ‘anzi’ e 'anziché’ Perfeziona il tuo italiano su www.impariamoitaliano.com Archiviato in learnitalian grammatica Quale ausiliare si deve usare con il verbo “piovere”?

Il congiuntivo: guida all'uso corretto Il congiuntivo è un modo verbale in via d'estinzione. O meglio viene spesso usato in maniera incorretta o dimenticato. Scopri con noi come usarlo correttamente e come evitare gli errori più comuni! Avrete sicuramente visto i film con protagonista Fantozzi, ma non solo! Cinema italiano: impara l’italiano con i film di Alma Edizioni – Livello 1 Da qualche mese l’Alma Edizioni di Firenze ha pubblicato (e ripubblicato) del materiale didattico per insegnare italiano L2 con i film. Sono stati rimasterizzati su DVD, nell’edizione cosiddetta Redux, i sei classici della collana, di cui fa parte l’intramontabile No mamma no, il cortometraggio sui mammoni italiani con Isa Barzizza e Alessandro Haber (siamo così riusciti a mandare in pensione la nostra videocassetta che non ne poteva veramente più!); mentre una novità assoluta sono i nove cortometraggi raccolti in Cinema italiano – Cortometraggi d’autore con sottotitoli, tre cofanetti, divisi per livelli (A1/A2, B1/B2 e C1/C2) che contengono ciascuno un dvd con tre film. Il libro di corredo a ogni cofanetto contiene varie attività da svolgere sia singolarmente che in gruppo: esercizi di comprensione, di grammatica, di lessico e di scrittura, nonché intelligenti spunti per far svolgere agli studenti dei role play in tema con ciò che hanno visto.

100 canzoni per imparare l'italiano Una nuova lista di oltre 100 esercizi e attività didattiche pubblicati su adgblog riguardanti l’apprendimento dell’italiano a studenti stranieri attraverso le canzoni. Tutti i post sono stati suddivisi per livello di conoscenza della lingua (cercando di seguire il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue) e sono stati provati in varie classi durante le lezioni d’italiano per stranieri che si tengono presso l’Accademia del Giglio, spesso con un occhio di riguardo al CLIL. Tra parentesi trovate anche delle indicazioni sul tipo di attività da svolgere con la canzone, se ci sono esercizi di grammatica o altro. L’ordine è alfabetico per cognome del (primo) cantante. Se hai bisogno di assistenza, contatta gli insegnanti della nostra scuola a adg.assistance@gmail.com oppure lascia un commento.

Progetto ‘Italiano per stranieri’ Il fenomeno dell’immigrazione ha assunto in Italia caratteristiche quantitative che non possono più essere sottovalutate o ignorate, ma richiedono da parte dei soggetti sociali competenti (insegnanti, educatori, associazioni culturali e formative) la progettazione e la realizzazione di percorsi che promuovano azioni positive e forniscano strumenti di intervento atti a promuovere l’integrazione: integrazione che è impossibile senza la conoscenza della lingua del paese che accoglie; infatti il non poter comunicare produce solo paura, isolamento ed emarginazione. La Casa degli Insegnanti ha pensato di mettere a disposizione delle scuole, utilizzando la propria piattaforma, un percorso per acquisire: Come già anticipato, entrambi i percorsi utilizzano l’insegnamento in rete (in presenza o a distanza) e sono quindi presenti sulla piattaforma La Casa Sperimenta della Casa degli Insegnanti. Tali progetti hanno lo scopo di: L’immagine è tratta da

Caffè Scuola Risorse gratuite per studenti e insegnanti di italiano: Grammatica italiana con esercizi (dal sito Loescher Editore) Soluzioni schede di grammatica Lo Zingarelli 2017, un vocabolario completo consultabile senza connessione internet Lo Zingarelli 2017 Vocabolario è un’applicazione che contiene il testo integrale del vocabolario Zingarelli 2017 e offre la possibilità di effettuare ricerche per lemmi, per forme e a tutto testo. Lo strumento permette di consultare il dizionario all’interno di altre app e tramite la ricerca contestuale sarà possibile trovare parole all’interno delle definizioni, inoltre si potrà ascoltare la corretta pronuncia di tutti i lemmi, a patto di disporre di una connessione dati, che non è richiesta per la consultazione delle voci. Le caratteristiche dell’applicazione sono le seguenti: Lo Zingarelli 2017 Vocabolario è disponibile al prezzo di € 33,99 senza acquisti in-app e richiede le autorizzazioni per l’accesso a: telefono, ID dispositivo e dati sulle chiamate, informazioni sulla connessione Wi-Fi, foto, elementi multimediali e file.

Related: