background preloader

Utilità web gratuite ordinate per categoria

Utilità web gratuite ordinate per categoria
Nel Web è possibile reperire delle ottime risorse gratuite per diversi settori: grafica creativa, animazione, divertenti, sicurezza, convertitori, ecc... Ho ritenuto utile ordinare, per categorie, alcune di tali risorse, affinché possano essere facilmente reperibili, individuabili ed utilizzabili. Molte sono interessantissime e quindi degne di essere utilizzate senza remore o timori e con soddisfazione ... Si tratta di risorse on-line, liberamente fruibili, anche se, raramente, potrebbe essere richiesta una semplice registrazione gratuita. In casi particolari potranno essere indicati dei programmi free in quanto interessanti. Avrei potuto inserire molte più risorse, ma ho preferito indicare solo quelle che reputo le migliori evitando doppioni o similari. Tutte le sottostanti risorse (link) possono essere usate come segnalibri (preferiti) online. Segnalibri Preferiti prescelti per navigare 01 - Computer Linux Ubuntu 02 - Computer Manuali Guide 03 - Computer Sicurezza PC

http://www.istitutomajorana.it/index.php?option=com_content&task=view&id=1610&Itemid=33

Related:  Raccolte di appgiuseppecastellese

Tavola dinamica software per l’educazione liberi - Edição coletiva de textos - Wiki Introduzione[editar] Software libero per l'educazione Questa tabella presenta un elenco di software libero per l'educazione, utilizzabile all'interno del normale curriculum scolastico. La colonna Grado di scuola utilizza le abbreviazioni: Teaching Ideas: schede operative da scaricare Teaching Ideas è un popolarissimo sito web inglese che mette a disposizione dei docenti schede operative per ogni disciplina. Naturalmente si tratta di schede didattiche in inglese, che potranno tornare utili sia per lo specifico insegnamento linguistico, ssia per la matematica che per eventuali approcci metodologici in CLIL. Oltre ad essere sudduivisi in discipline, i materiali sono archiviati per categorie, in modo da rendere più semplice la ricerca. In realtà la piattaforma non contiene solo materiale da scaricare ma anche idee per proporre determinati contenuti. Quando infatti trovate in alto a destra il simbolo della lampadina, potrete dunque leggere suggerimenti ed idee.

Wikisource: biblioteca digitale in tutte le lingue Wikisource è uno straordinario progetto di Wikipedia che sta costituendo una biblioteca digitale multilingue, contenente testi e libri in pubblico dominio o con licenze libere. L'archivio contiene 87 diverse versioni linguistiche e naturalmente anche quella italiana, che mette a disposizione di tutti gratuitamente testi, monografie e documenti vari di ogni tipologia ed periodo storico e attualmente dispone di oltre 105.000 titoli. Sono molti gli istituti bibliotecari che hanno aderito a questa iniziativa, tra cui la Biblioteca nazionale centrale di Firenze, la BEIC, la Biblioteca Alessandrina di Roma. I testi digitali sono editabili e questo consente di operare ricerche all’interno del testo e di creare collegamenti tra un testo e l’altro. potrete operare ricerche attrvaerso diversi motiri di ricerca (per autori, per testi, per categorie e sottocategorie). I testi possono essere esportati in diversi formati: epub, mobi, pdf, rtf, txt. Vai a Wikisource

EASY DIDA: nuove tecnologie e didattica inclusiva in una chiavetta Ho conosciuto Francesco Fusillo in occasione di MediaExpo 2015, quando mi onorò della sua presenza in occasione di un mio workshop in quel di Crema. Collega vulcanico e da sempre impegnato nel settore dello sviluppo di software open source a servizio della didattica e dell'inclusione scolastica (So.Di.Linux in primis), Francesco ci regala l'ennesima preziosa risorsa, liberamente utilizzabile. Si chiama EASY DIDA, un pacchetto di strumenti per la didattica facilitata da portare sempre con sè in chiavetta, completi di videotutorial e webinar per accompagnare il cambiamento di azione in classe. Lo sguardo è rivolto a studenti con DSA, BES, borderline, con disabilità cognitive e neurosensoriali. Al centro della proposta c'e' la didattica, vera sfida dell'inclusione, facilitata per consentire di far adottare nella quotidianetà l'introduzione massiccia di nuovi "linguaggi".

50 risorse web 2.0 per la scuola Con la costante ed inarrestabile presentazione di nuove applicazioni per la didattica si presenta la necessità di aggiornare i vari elenchi di risorse che le Nuove Tecnologie e il web 2.0 mettono a disposizione delle scuole. Ho trovato in rete un'ottima raccolta di siti web 2.0 per la scuola e credo sia utile metterla a disposizione di tutti i lettori del blog. L'elenco è in ordine alfabetico 19 Pencils - il modo più semplice per gli insegnanti per scoprire, condividere e gestire contenuti educativi web-based con gli studenti.

Eduapps: tutte le apps educative per iPad La rete è piena di servizi di raccolta, categorizzazione ed aggiornamento di apps educative. Raramente mi è capitato di trovarne complete come nel caso di Eduapps, una piattaforma in lingua spagnola interamente dedicata al mondo delle apps educative per iPad ed iPhone. Trovate una home page in itunes style, con le app aggregate per tipologia (app per mappe mentali, app più votate, le ultime segnalazioni, app gratuite). Applicativi a basso contenuto di stress tecnologico ! – BRICKS IC Toscanini, Casorate Sempione (VA) raina.luca@gmail.com Scarica la versione PDF del lavoro App per prof è un canale Youtube gratuito che ospita a partire da agosto del 2016 una serie di brevi introduzioni ad applicativi per una didattica innovativa e digitale. Il video introduttivo.

GoConqr: creare mappe mentali, quiz e flashcard su dispositivi Android GoConqr è un sitema di app gratuite per dispositivi Android che permette la creazione di flashcard, quiz e mappe mentali su tablet e smartphone. L'applicazione GoConqr si integra completamente con un vostro account web, per poter disporre sempre e dovunque delle varie risorse didattiche e per sincronizzare punteggi ed attività. Nel sito web è anche possibile creare piani di studio, costruire una comunità di apprendimento, condividere mappe mentali, le Flashcards, Quiz, presentazioni, note e molto altro ancora. Istruzione gratuita e di qualità: e se la risposta fosse… MOOC? Ci sono poche certezze nella vita, ma questa è una di quelle (fonte immagine: “I prestiti per gli studenti sono come Justin Bieber: non spariscono mai, non importa quanto lo desideri”. Questa caustica affermazione ci strappa un sorriso, ma ci lascia anche l’amaro in bocca: infatti descrive alla perfezione la difficile realtà di migliaia di studenti americani che escono dalle università con una laurea in mano ma anche un debito da decine di migliaia di dollari sul groppone. Quanti, per l’esattezza?

Related: