background preloader

Impara il Marketing Digitale - Corso Online Gratuito Google

Impara il Marketing Digitale - Corso Online Gratuito Google
Related:  ANIMATORE DIGITALECorsi, guide e tutorial

Coding in your Classroom, Now! Course Overview Questo corso è ambizioso e semplicissimo. Ha l’obiettivo di aiutarti ad introdurre il pensiero computazionale in classe attraverso il coding, usando solo attività intuitive e divertenti da proporre direttamente agli alunni. Quando affrontiamo un problema o abbiamo un’idea, spesso intuiamo la soluzione ma non siamo in grado di formularla in modo operativo per metterla in pratica. Per questo il pensiero computazionale è per tutti. Veniamo al metodo. Così creeremo su questa piattaforma una comunità di apprendimento fatta di insegnanti, ciascuno con la propria classe. Per le attività online useremo prevalentemente le risorse di Code.org e Scratch. Durante il corso avrete modo di condividere con i colleghi e con me l'impostazione delle attività nelle vostre classi e creeremo dei gruppi di valutazione tra pari, all'interno dei quali ciascuno di voi giudicherà l'impostazione proposta dagli altri. Ora non ci resta che iniziare a fare coding in classe. #CodeMOOC Learning Objectives

Convertire presentazioni PowerPoint in video Hai creato una fantastica presentazione in PowerPoint, vorresti farla vedere a tutti i tuoi amici, ma non hai la sicurezza che essi abbiano installato sul loro computer PowerPoint? Ho la soluzione che fa al caso tuo: convertire la presentazione PowerPoint in un video. In questo modo, tutti i tuoi amici, anche quelli che non hanno installato PowerPoint sul tuo computer, potranno vedere la tua presentazione. Per convertire una presentazione PowerPoint in un video, basta utilizzare il programma gratuito E.M. Scaricare ed installare E.M. Collegati su questo sito Internet e fai click sulla voce Download Now sotto E.M. Nella prima finestra che si apre, fai click sul pulsante OK. Convertire una presentazione PowerPoint in un video Nella finestra principale del programma, fai click sul pulsante Add e seleziona la voce Add file(s). Pubblicità Nella sezione Audio seleziona la voce Add audio file. Convertire in video le presentazioni PowerPoint create con PowerPoint 2007

Creare listino prezzi - Pagination.com Creare un listino prezzi in breve tempo è un lavoro che tocca piccole e grandi aziende, e qualsiasi esercizio commerciale. Richiede spesso parecchio tempo, quando invece c’è la necessità di modificare i dati in maniera rapida. Chi si trova a creare il listino prezzi deve tener conto che le mutevolezze dei mercati di oggi rendono necessario aggiornare la gamma prodotti rapidamente e ideare con frequenza promozioni e offerte per i clienti. Visitando la pagina dedicata alla spiegazione del servizio di impaginazione automatica è possibile vedere come Pagination sia in grado di soddisfare queste necessità: Il costo di abbonamento per il software di impaginazione automatica è pienamente accessibile per le aziende, e viene ripagato in fretta dall’efficienza, velocità e precisione che si raggiungono per creare un listino prezzi, un catalogo, una brochure o dei volantini.

Top 10 ASP.NET Interview Questions and Answers - Web Development Tutorial 1. What is the concept of Postback in ASP.NET? A postback is a request sent from a client to server from the same page user is already working with. ASP.NET was introduced with a mechanism to post an HTTP POST request back to the same page. It’s basically posting a complete page back to server (i.e. sending all of its data) on same page. So, the whole page is refreshed. In below diagram, when first request is made from client to server for a web page (say a simple registration form), IsPostback property value will be false. typing a web page URL in a browser window orusing JavaScript window.open methodor, clicking a hyperlink on a webpage page. After user filled the returned form and presses a button (say submit button, or use JavaScript to submit form), an HTTP Post request is made to server on same page with data as shown in point 3. Another concept related to this approach is “Callback” that is also asked sometimes during a technical interview question. 3. 4. 5. Back to top 6. 7. 8. 9.

Software gratis Recensioni servizi Web gratuiti Cosa trovi in questa macrocategoria: Scaricare software da Internet per molti è una vera passione, per altri un'esigenza, per tutti sicuramente una grande comodità. Qui troverete link per scaricare shareware, freeware, patch, add-on, scripts, drivers, ... In evidenza per questa categoria Web2pdf convert Web2pdf Convert, come intuibile dal nome a dominio, è un interessante servizio che consente di generare un file in formato PDF partendo da una qualunque pagina Web. Queste sono solo le ultime recensioni, utilizza le categorie a sinistra per tutte. Open Kanino Lavora senza stress: finalmente puoi concentrarti nel curare i tuoi pazienti perchè nella gestione ti aiuta Open Kanino, liberandoti dai mal di testa da software troppo ...

La tabella dei DPI ————————————————————————————————–NUOVO :: CONOSCI IL RAPPORTO TRA PIXEL E DPI? >> Guarda il VIDEO Non perdere l’ultimo video che spiega tutto come non l’hai mai sentito prima! Circa un anno fa ho scritto un articolo in cui condividevo alcune mie esperienze fatte con la stampa di cartelloni da cantiere e relative dimensioni e dpi per una buona stampa: Rendering di grandi dimensioni. Vi propongo una tabella in cui associo grandezza e dpi per ottenere un ottimo risultato in fase di stampa: La prima domanda che dovrebbe sorgere è: come mai se raddoppio le dimensioni della stampa, non raddoppiano anche i pixel? Se osserviamo un manifesto da vicino ci accorgeremo che non ha una gran qualità; proprio perché è fatto per essere osservato a maggiore distanza. Ma in caso di rendering – che è il nostro argomento – questa tabella dovrebbe aiutarvi a risolvere qualche dubbio e spero soprattutto a capire la relazione tra dpi e qualità di stampa: In sintesi : come si usa questa tabella?

About Us - WTAtruffles We love that Italian truffles are uniquely delicious with their heady aromas and sublime delicate flavours, and – despite their flamboyance – so simple to use. We also know that these seasonal perfumed treasures are elusive, their woody locations a closely guarded secret that the best truffle hunters inherit generation after generation. It became our mission to make truffles readily available whether you lived in London, Stockholm or Singapore following the opening of our Italian restaurant in 1987. We recognised how difficult it was for our fellow restaurateurs and chefs to receive a seasonal supply of premium truffles, whilst for our guests and their families, it was nearly impossible to buy truffles to recreate flavours remembered from a holiday in Italy. Our company L’Aquila was born, a company run by foodies to source select ingredients for foodies.

Bootstrap, ecco perché ho cambiato completamente idea sulla soluzione di Twitter — Pausa Caffè La disoccupazione t’ha dato alla testa. Sei favorevole ai siti in cinque minuti? No, calmi. Potete realizzare il design — non certo la struttura — d’un sito in cinque minuti con Bootstrap giusto se ne avete uno già pronto da personalizzare: in quel caso siete stati pagati molto poco e il cliente non ha grandi pretese o lo state facendo gratis. Partendo dal principio, servono comunque delle settimane; un po’ perché devo ancora impararne il funzionamento… ma le variabili sono troppe per darlo in mano a uno sprovveduto. Il fatto è che preferisco concentrarmi su altri aspetti! Così, preferisci un sito orrendo e funzionale a uno bellissimo e inutilizzabile. Al contrario, sono convinto che i due elementi abbiano pari dignità. Cos’è cambiato, in termini più semplici e perché il design ad oggi è secondario? Il design non è affatto secondario: il problema è che non te la cavi più con due keyword e una descrizione efficaci. E che cosa può usare, secondo, te un professionista?

pnsd | Risorse Digitali È una piattaforma online che permette la realizzazione e la pubblicazione di veri e propri poster multimediali. La principale caratteristica dei glogster è quella di contenere all’interno diversi “oggetti” digitali immediatamente fruibili. Il software è pensato proprio per il mondo dell’educazione e tende a sostituire i poster di sintesi che si realizzano a scuola, ma può essere utilizzato come strumento di presentazione di una ricerca o altro contenuto. Il programma, in lingua inglese, offre un account free per uso personale e diverse soluzioni a pagamento per utilizzare la piattaforma con una o più classi (con un periodo gratuito di prova per 30 giorni). Per realizzare il poster si procede scegliendo il “muro”, la pagina e gli oggetti grafici. Il lavoro viene pubblicato sul sito Glogster, ma può essere facilmente postato nel proprio blog con il codice “embed” ed inoltre prevede la pubblicazione diretta sulle classi virtuali Edmodo.

PPI o DPI: cosa sono e come si calcolano Si sente parlare molto spesso di PPI o di DPI già da qualche tempo, e probabilmente solo vagamente conosciamo il significato di questi due termini. Sappiamo che essi sono relativi alla definizione di un display: più ce ne sono, più un display risulta definito. Gli acronimi PPI e DPI stanno letteralmente per Pixel Per Inch (Pixel Per Pollice) e Dots Per Inch (Punti Per Pollice), ed identificano la stessa cosa se si parla di display. Talvolta, infatti, invece di utilizzare PPI, si utilizza DPI, il termine equivalente; è solo un modo diverso con cui viene chiamato un Pixel, cioè Punto. DPI, però, è un termine che risulta più appropriato se si parla di “punti di stampa”, cioè se si parla di definizione di una stampante. Sembra scontato il fatto che più pixel ci siano in un’area più definita sarà l’immagine finale che vedremo, ma ovviamente abbiamo un limite: i nostri occhi. Ma cosa identificano i PPI (o DPI) graficamente e fisicamente? Esempi

Free Watermark. Add Custom Watermark. Protect Your Photos and Images - PicMarkr

Related: