background preloader

CC Search, il nuovo motore di ricerca per i contenuti senza copyright

CC Search, il nuovo motore di ricerca per i contenuti senza copyright
È stato da pochi giorni annunciato CC Search, il nuovo motore di ricerca per i contenuti senza diritti d’autore di Creative Commons. Tramite questo nuovo strumento, attualmente disponibile in versione beta, gli utenti possono ricercare immagini, video e brani musicali tra i database di Flickr, 500px, YouTube, SoundCloud, Rijksmuseum, New York Public Library, Metropolitan Museum of Art e Europeana. Ad annunciare il lancio di questo nuovo progetto è stato l'amministratore delegato di Creative Commons Ryan Merkely: "È la porta principale per l’universo dei contenuti liberi. Mette insieme i vari database digitali di contenuti liberi da copyright, e dà agli utenti la possibilità di utilizzare un'unica interfaccia". in foto: CC Search

http://tech.fanpage.it/cc-search-il-nuovo-motore-di-ricerca-per-i-contenuti-senza-copyright/

Related:  martinapAnimatore digitalesabrinacensMOTORI DI RICERCA SPECIALIZZATI

Tes Teach. Uno strumento per strutturare online lezioni eleganti red - TES Teach ( precedentemente conosciuto come Blendspace, è un applicativo online gratuito che permette di strutturare i contenuti di una lezione in modo elegante rapido ed efficace. L'insegnante dovrà svolgere un lavoro a priori di ricerca e selezione delle risorse multimediali utili sul web, individuando le risorse da utilizzare per lo sviluppo completo della propria lezione sull'argomento scelto. Successivamente, le risorse scelte possono essere organizzate mediante gli strumenti che TES Teach offre. Il momento finale è quello della condivisione, che può essere effettuata utilizzando i principali canali oggi disponibili.

EzCast: come ti trasmetto cellulare e tablet sulla LIM senza fili EzCast nasce come clone di chromecast ad un prezzo più basso. EZCast è uno strumento che consente di trasformare un dispositivo audio video in qualcosa che possa ricevere segnale anche via wifi. Di fatto trasforma un televisore o un proiettore in una smart tv poichè consente di ricevere segnale video da un pc, tablet, smartphone e visualizzarlo sul televisore, monitor o proiettore. EZCast si presenta come una piccola chiavetta che si connette alla porta HDMI del dispositivo video ed una volta configurato riceve il segnale dal tablet o smartphone attraverso l'attivazione di una app apposita. Fin qui le caratteristiche sembrano simili a quelle di Chromecast (di recente Google Cast).

Smartphone: un laboratorio in tasca, non solo in classe – BRICKS Docente di Matematica e Fisica, IIS Cattaneo Mattei, Monselice (Pd) alfonsodambrosio@yahoo.it scarica la versione PDF del lavoro “Students generally can forget their textbook but never forget their smartphone” (Wulfran Fortin Insegnante di Fisica) Come ottenere risposte precise a tutto su Internet Vediamo come avere una risposta precisa alle nostre risposte senza dover spulciare tra i numerso risultati di Google e dei vari motori di ricerca. Di solito quando cerchiamo un’informazione, facciamo una ricerca su Google che ci fornisce un lungo elenco di siti, ma c’è un modo per ottenere risposte precise a tutto. Con Google dobbiamo spulciare tra i numerosi risultati per trovare la risposta e la cosa non è immediata. Non è detto che quello che cerchiamo sia tra i primi risultati. Inoltre i risultati prendono in considerazione i siti dove è presente la domanda che abbiamo cercato, e non è detto che ci sia anche la risposta.

8 strumenti di presentazione online gratuiti Per chi lavora nel mondo accademico, scientifico, della scuola o degli affari l’utilizzo di programmi di presentazione è diventato oggi indispensabile. Oltre ai più noti (tra tutti PowerPoint e Keynote), esistono in rete strumenti gratuiti (quantomeno in parte) e facili da utilizzare che permettono di realizzare presentazioni professionali e allo stesso tempo originali. Presentazioni animate Scopo di una presentazione multimediale è quello di catturare l’interesse del pubblico a cui si rivolge, illustrando in maniera chiara e possibilmente accattivante e coinvolgente un progetto, un’idea, un prodotto, i risultati di una ricerca e via dicendo.

Winpenpack: un coltellino svizzero di software pronti all'uso e gratis Ciò che andiamo a vedere adesso rappresenta una soluzione ad una serie di problemi spesso sottovalutati in contesto informatico: avere a portata di mano utility e applicazioni pronte all'uso per svariate funzionalità. Spesso a scuola ci capita di utilizzare pc su cui non abbiamo autorizzazione ad installare applicazioni o molto pi spesso ci capita di imbatterci in situazioni paradossali in cui vorremmo avere per le mani l'applicazione giusta ed anche gratuita.WinPenPack è un kit di centinaia di applicazioni portabili che possono essere utilizzate senza doverle installare sul pc ma eseguendole direttamente da una memoria esterna. L'obiettivo di WinPenPack è semplice: avere tutto in una pendrive pronto all'uso e utilizzabile su qualsiasi PC windows. Si presenta con un kit di installazione di circa 2 GB e necessita di una pendrive dedicata. Sono centinaia le applicazioni in esso contenute e suddivise per categorie. Le singole app portable sono comode anche da utilizzare in autonomia.

Case vacanze, il fenomeno Hundredrooms L’idea della start up di Palma de Maiorca è vincente. E, infatti, Mediaset e Seaya Ventures vi investono ben 4 milioni di euro Per chi ancora non lo sapesse, Hundredrooms è un comparatore online di alloggi turistici. La start up è nata nel 2014 nel cuore di Palma de Maiorca come risposta al massiccio aumento della domanda di alloggi alternativi alle strutture tradizionali. Il suo obiettivo, pertanto, è quello di rendere la vita più facile ai consumatori, facendo in modo che con un’unica ricerca possano accedere a tutte le offerte disponibili, così da poter confrontare i prezzi di una stessa proprietà presente in diverse piattaforme. Azione #4 - Ambienti per la didattica digitale integrata ~ Schoolkit - accompagnamento innovativo del PNSD Risorse – 140 milioni di euro Strumenti – avvisi a valere sulla Programmazione operativa nazionale – PON “Per la Scuola” 2014-2020 Tempi di prima attuazione – Novembre 2015 Obiettivi misurabili – realizzazione degli interventi (tramite monitoraggio PON); effettivo incremento della didattica digitale.

Related: