background preloader

Il taccuino dello scrittore

Il taccuino dello scrittore
Il taccuino nel processo di scrittura Il taccuino si utilizza in tutte le fasi del processo: nella prescrittura per fare quello che Murray definisce “Collect and plan” Storyboard di Laura - I media Si può usare per: mappe a raggiera brainstorming storyboard disegni, schizzi di setting costruzione dei personaggi Nella fase di stesura bozze per riflettere su dove si vuole andare e per rimpolpare, per sperimentare tecniche, per costruire nuovi personaggi Studio di personaggio - Francesco I media Il taccuino si usa tanto nella revisione, anche in corso d’opera, per migliorare la nostra scrittura e sperimentare tecniche illustrate nelle minilesson Revisione dell'incipit - Martina I media Ora tocca a voi! Noi oggi abbiamo scritto un quick write e proveremo ad iniziare una revisione, pur non trattandosi di una bozza completa.

https://spark.adobe.com/page/KrZQRenXQ983E/

Related:  WRWReading & Writing ProjectWRTgavinettagalzerino

Il taccuino dello scrittore: must have. – Laboratorio di parole “Il taccuino è un luogo dove raccogliere idee, spunti, riflessioni, appunti. Permette di sperimentare in libertà, provare tecniche, riflettere sulla scrittura, sui libri e sul mondo. È dove scrittura e lettura si incontrano.” Jenny Poletti Riz. Il taccuino è spazio libero, è rampa di lancio, è un abbraccio, è una chiave potente per leggere e scrivere il mondo.

Narrare le emozioni: come descrivere gli stati d'animo dei personaggi - Libroza Tutti i testi narrativi si fondano sulle emozioni. Le emozioni sono alla base della caratterizzazione dei personaggi, influiscono sul loro modo di parlare e di comportarsi e, di conseguenza, determinano le loro decisioni e le loro azioni. Le emozioni sono dunque la benzina che fa girare il motore della storia. Senza emozioni i personaggi non agirebbero e la trama non andrebbe da nessuna parte. Ascolta questo episodio in Podcast su iTunes o Spreaker Come possiamo dunque mettere in scena le emozioni dei personaggi? Metti tutto il tuo mondo in un taccuino! Presentare il taccuino nel Writing and Reading Workshop Un posto dove vivere come uno scrittore, non solo a scuola durante il tempo per la scrittura, ma ovunque tu sia, in qualsiasi momento della giornata R. Fletcher

Orientarsi sotto le stelle «Quando sollevi lo sguardo verso il cielo stellato, il mondo prodigiosamente si trasforma.» Percorso didattico di “Orientamento narrativo” Laboratorio sull’albo illustrato “UNA SPLENDIDA NOTTE STELLATA” di Jimmy Liao Il laboratorio ha lo scopo di aiutare i ragazzi, attraverso la narrazione poetica e potente di Jimmy Liao e delle sue immagini, a ritrovare nel testo alcune delle inquietudini tipiche dell’adolescenza, a sapersi dunque rivedere in un libro, a ricercare in esso se stessi e una parte della propria vita.

Coltiva i tuoi semini by laprofsilvia on Genial.ly Ma certo!Non devi attuare sempre tutte queste strategie!,A CHI è DEDICATO IL TUO PEZZO? Blog – Laboratorio di parole Connection Less is more è una locuzione che arriva dal mondo dell’architettura. Cosa significa? Che meno è di più, che non sempre per fare le cose bene bisogna farle in grande ma che il miglior risultato è quello che risulta … Continua a leggere Less is more: focalizza! Scritture tutto d’un pezzo. – Laboratorio di parole Tra me e loro non so dire chi fosse più agitato questa mattina. Il primo “scrittotuttodunpezzo”, ragazzi! Mica pizza e fichi! Lo scorso anno di carne al fuoco ne abbiamo messa parecchia: scrivere prima di scrivere, curva a campana, diamante della scrittura, tecniche di scrittura, strategie di revisione, libri letti, book talk, annotazioni di lettura, recensioni che più creative non si può… Parecchia carne al fuoco sì, ma cotta un po’ alla volta ed in tempi distesi: proprio come fanno gli scrittori.

Il taccuino dello scrittore e del lettore Il taccuino dei futuri lettori Le neuro scienze: la nuova frontiera Quando leggiamo sono coinvolte almeno tre parti del nostro cervello: una elabora i suoni, una controlla le informazioni visive, l'ultima analizza il significato. " Rispetto ai suoni i bambini sono cablati dalla natura, ma i caratteri a stampa sono un accessorio opzionale che deve essere acquisito" Steven Pinker scienziato cognitivista. "Per acquisire questa capacità NON NATURALE i bambini hanno bisogno di ambienti educativi che supportino tutti i circuiti che che permettano al cervello di leggere" Maryane Wolf, neuroscienziata Ricerche svolte in California dimostrano che:"Quello che entra è quello che esce": All'età di tre anni bambini cresciuti in contesti di povertà anche culturale usano MENO DELLA META' delle parole di coetanei più fortunati

Lo zibaldone dell’esploratore. Scrivere prima di scrivere. – Laboratorio di p... Nel momento in cui decidiamo di scrivere un testo espositivo la scrittura del pezzo è uno degli ultimi passi da compiere. Quando in classe, per presentare ai ragazzi il percorso che stavamo per intraprendere, ho esordito in questo modo, ho visto 42 occhi assumere la forma inequivocabile di un punto interrogativo. Era proprio quello che volevo ottenere. Nelle mie intenzioni la connection della ML del giorno doveva proprio servire a catturare l’attenzione e stimolare la curiosità. Non stavo, infatti, per insegnare una strategia o per introdurre un nuovo elemento nella routine del laboratorio.

The day after - Non odo più ogni mattinala dolce carezza,o l'urlo molesto,che sono la mia sveglia, l'umore lunatico di mia madre.Non odo piùil tonfo della moka che si spalanca per terra,lasciando sul marmo bianco,il nero intenso del suo caffè macinato.Non odo piùla risata serena e vivace del mio amico.Non odo piùquelle chiacchiere su di me,chiacchiere di chi si sofferma all'apparenza.Ascolta. Il mio cuore si lamenta,vorrebbe tornare a perdere battiti,come quando lo vedo lì,solo,fuori scuola ad aspettare me,pronto a salvarmi da chi vorrebbe che crollassi.Guarda. I miei occhi sono stremati,mi guardo allo specchio,e li vedo rossi,lividi.Sono sfiniti,e non sopportano più il mio pianto,la mia nostalgia della vita di tutti i giorni,di ogni singolo momento.Guarda.

Related: