background preloader

Elisabetta Buono

Elisabetta Buono

https://www.youtube.com/channel/UCyl2QsgCGT2vbn7s5aJkixw

Related:  ANIMATORE DIGITALEDIGITAL TOOLSornellaguidavarie

CoSpaces: creare contenuti in 3D ed esplorarli nella Realtà Virtuale Di questi tempi si fa un gran discutere tra gli addetti ai lavori sul fatto che l'utilizzo della Realtà Virtuale in classe possa essere davvero efficace al fine di migliorare l'apprendimento degli studenti o se consenta soltanto esperienze emotivamente coinvolgenti e gratificanti per gli alunni, ma scarsamente significative per il loro processo di crescita. Per quello che mi riguarda ritengo che, come sempre, siamo noi docenti a garantire che uno strumento o un'esperienza possa avere un reale significatività, riconducendoli all'interno della progettazione di un percorso che preveda il ricorso a quella risorsa come utile o fondamentale per raggiungere gli obiettivi prefissati. Per questo, ad esempio, far usare le CardBoard ai bambini, provando le varie app disponibili, divertirà tantissimo i bambini ma sarà tempo totalmente perso. Può essere utilizzato per lo storytelling, per costruire infografiche coinvolgenti, modelli 3D di oggetti, mostre virtuali e presentazioni per la classe.

Microsoft presenta il nuovo Paint che consente di disegnare in 3D Nel corso della recente conferenza su Windows 10, Microsoft ha presentato la nuova versione di Paint, che si chiamerà Paint 3D. Come s'intuisce dal nome il nuovo programma consentirà anche di disegnare oggetti tridimensionali, in modo apparentemente semplice. Come riporta Polygon, Paint 3D s'interfaccerà anche con Minecraft, consentendo d'importare all'interno del programma le nostre creazioni ludiche ed eventualmente di stamparle anche in 3D. Paint 3D sarà inoltre compatibile con i visori VR presentati oggi da Microsoft e consentirà in questo modo di disegnare in 3D direttamente all'interno di un ambiente virtuale a 360°. Paint 3D sarà aggiunto gratuitamente al sistema operativo attraverso il prossimo grande aggiornamento di Windows 10, previsto per la primavera 2017 su tutti i dispositivi compatibili.

10 servizi gratuiti online per creare un magazine La vostra associazione è cresciuta e avrebbe bisogno di una marcia in più rispetto al blog o al sito? Avete una piccola rivista e vorreste anche la versione digitale? Un magazine online può fare al caso vostro. Costo zero e soddisfazioni tante. Smau 2016-i nostri materiali Ultima modifica: 30 ottobre 2016 Smau 2016-i nostri materiali I materiali dei quattro workshop di porteapertesulweb ospitati da IWA Italy che ringraziamo per tale l’opportunità! Ecco i materiali dei quattro workshop di porteapertesulweb ospitati da IWA Italy che ringraziamo per tale opportunità! Joomla!

Come funzione Eventbrite - Emissione biglietti e Organizzazione di eventi Contenuto pagina Dai vita al tuo evento Unisciti subito a centinaia di migliaia di organizzatori di eventi, vendendo biglietti e gestendo le registrazioni su Eventbrite Google 10 e lode! Tutto (o quasi) sulle applicazioni gratuite per la scuola L'iscrizione a questo Corso, dopo aver visionato qui il Programma e le modalità di partecipazione, è possibile effettuarla dopo il Login sulla sinistra di questa pagina (previa registrazione se già non fatta) e dal nuovo menu che si attiva di "Iscrizioni" spuntare il Corso su Google e conferma sul pulsante "Clicca qui per iscriverti". Di seguito effettuare il pagamento per proprio conto secondo le modalità indicate oppure seguendo le istruzioni per utilizzo "Carta del Docente". Vedi i risultati del questionario di valutazione di fine Corso effettuato da precedenti partecipanti. Destinatari

lavagna online per creare e condividere idee, lezioni, esperienze 1. Google Moduli Google Moduli è uno strumento di Google Drive, disponibile in italiano e gratuitamente per tutti coloro che possiedono un account google / gmail. Si tratta di una applicazione web accessibile da qualunque dispositivo, anche mobile, scaricando le app per Android o iOS. 2. Biblioteche scolastiche digitali: dall'azione #24 PNSD a MLOL Scuola, la piattaforma di prestito digitale per le biblioteche scolastiche innovative - Giulio Blasi Biglietti, mer 16 nov 2016 alle 12:30 La misura #24 del PNSD punta allo sviluppo di una rete di biblioteche innovative - in dialogo con le biblioteche civiche locali - in grado di sfruttare le opportunità offerte dalle piattaforme di prestito digitale per sopperire ad alcune delle croniche mancanze delle biblioteche scolastiche italiane. MLOL è la più grande delle piattaforme italiane con 5.000 biblioteche aderenti di ogni tipologia e una collezione di centinaia di migliaia di ebook, audiolibri, quotidiani, tracce musicali, strumenti di e-learning e OER di varie tipologie. Nel workshop si spiegherà come funziona il prestito digitale, si analizzeranno le esperienze in corso da parte delle scuole e si spiegherà come attivare anche nel proprio istituto un servizio di questo genere. Relatore: Giulio Blasi 3° piano - Scuola digitale - Sala Libeccio - Corner A

Come eliminare lo sfondo da una foto e renderlo trasparente con Pixlr Editor. Come cancellare e rendere trasparente lo sfondo delle immagini con l'Editor online Pixlr che non ha bisogno neppure di registrazione. Non ci sono solo Photoshop e Gimp per editare le immagini. Se in un computer non è presente nessun programma di Editor Grafico ci può sempre usare l'applicazione online Pixlr Editor che ha una quantità di strumenti paragonabile ai programmi desktop. Anche l'interfaccia di Pixlr è molto simile a quella di Gimp ma soprattutto di Photoshop e questo facilita ancora di più il suo utilizzo. Dopo l'apertura della applicazione online si sceglie Apri una immagine dal computer per importare la foto da modificare.

Telegram per la scuola: un'app per ricevere le comunicazioni Un nuovo servizio disponibile per il personale dell'istituto e per i genitori: il canale di informazioni su Telegram Le nuove modalità di comunicazione impongono oggi, anche alle istituzioni pubbliche, di implementare nuovi servizi per l'utenza realizzati tramite "webapp": tuttavia, ricordiamo che il canale di comunicazione istituzionale deve restare il sito web, preferibilmente su dominio "istituzione.gov.it"In quest'ottica, il nostro istituto ha voluto implementare un nuovo strumento per raggiungere gli utenti del portale: un canale informativo basato su Telegram. Telegram è un'applicazione di messaggistica, molto più sicura, veloce e ricca di funzioni rispetto alle app di altri competitor; essa si basa sul cloud ed è utilizzabile sia da dispositivi "mobile", cellulari e tablet, che desktop: può, pertanto, essere utilizzata da tutti i sistemi operativi più diffusi, IOS, Android, Windows, Apple, Linux. Per il download tramite il Google Play Store si può accedere al seguente link:

FORMAZIONE PNSD Incontro di aggiornamento per i docenti dell'ISISS DA COLLO Laboratorio n° 2 sulla didattica digitale Continua oggi il percorso di aggiornamento sulla didattica digitale, articolato in diversi laboratori tenuti da esperti del settore. Alcune novità della Direttiva Europea sull’accessibilità dei siti web e delle app degli enti pubblici Il 26 ottobre 2016 il Parlamento Europeo ha approvato la direttiva sull’accessibilità dei siti web e delle applicazioni mobili degli enti pubblici. L’obiettivo della direttiva è quello di migliorare l’accessibilità dei siti web e della applicazioni mobili armonizzando le varie disposizioni nazionali sul tema. La direttiva era stata inizialmente proposta dalla Commissione nel 2012. A seguito di negoziati tra il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione, una versione aggiornata della direttiva è stato concordata nel mese di maggio 2016 e adottata dal Consiglio nel luglio 2016.

Related: