background preloader

App Per Prof

App Per Prof

https://www.youtube.com/channel/UCTGi9L8UbkhVuni6jWQpyHQ

Related:  manuelatponvenlaurarubbo2

Download free sample material from onestopclil Try before you buy with these free CLIL resources. Free Young Learners worksheets and teacher's notesFree Secondary worksheets and teacher's notesFree wordlistFree methodology articlesFree CLIL fact sheetFree colour imagesFree animation on the Greenhouse Effect Free Young Learners worksheets and teacher's notes Experiments: Gone with A Bang This comprehensive lesson by Adrian Tennant pupils make a banger and use this to learn how energy can be released and turned into sound waves. Ambienti Virtuali Archivi - Pagina 2 di 3 Anche se You Tube è indiscutibilmente il più importante portale di caricamento e condivisione video del mondo, esistono valide alternative che potrebbero presentare quel taglio educativo che abbiamo sempre sperato di incontrare nella Rete. I protagonisti di questi spazi non sono solo Youtubers di successo, ma anche docenti che producono e condividono tutorial di supporto alla Didattica, contenuti di MOOC (Massive Open Online Course), lezioni utilizzate nelle Flipped Classroom, risorse educative di ogni tipo e molto, moltissimo altro. Tra le più importanti piattaforme segnaliamo: DailyMotion – creata nel 2005 in Francia, è addirittura la seconda piattaforma di “caricamento video” dopo YouTube. Per caricare è necessario registrarsi, mentre i contenuti sono liberamente visibili. Essa raccoglie ogni genere di prodotto, ma la gran parte dei filmati è dedicata all’intrattenimento e al divertimento spicciolo.

CLIL: A lesson framework Underlying principles Classroom principles Lesson framework Conclusion Underlying principles The principles behind Content and Language Integrated Learning include global statements such as 'all teachers are teachers of language' (The Bullock Report - A Language for Life, 1975) to the wide-ranging advantages of cross-curricular bilingual teaching in statements from the Content and Language Integrated Project (CLIP). The benefits of CLIL may be seen in terms of cultural awareness, internationalisation, language competence, preparation for both study and working life, and increased motivation. While CLIL may be the best-fit methodology for language teaching and learning in a multilingual Europe, the literature suggests that there remains a dearth of CLIL-type materials, and a lack of teacher training programmes to prepare both language and subject teachers for CLIL teaching. The theory may be solid, but questions remain about how theory translates into classroom practice.

Aulodie [Scuola] In classe abbiamo pensato di dedicare un brano all’ultimo premio Nobel per la letteratura, Bob Dylan. Bob Dylan scrisse Knockin’ on Heaven’s Door come parte della colonna sonora del film Pat Garrett and Billy the Kid, un anomalo western. La canzone sembra esprimere gli ultimi pensieri di uno in cui uno sceriffo che, ferito a morte, dedica i suoi ultimi pensieri alla moglie. I semplici ed efficiaci versi di questa canzone possono però essere letti alla luce del conflitto tra Stati Uniti e Vietnam, contro il quale Dylan stesso si era scagliato in numerose memorabili canzoni. Clilstore - Teaching units for content and language integrated learning Teaching unitsfor Content and Language Integrated Learning HelpAbout Select the language you are learning and your level to see the available units. Level AnyBasicA1A2B1B2C1C2Advanced

Free Stuff Here you can find links to free digital books and learning materials from around the internet. Click the images to find out how to download these resources. Come Prendere Appunti con il Metodo Cornell 4 Parti:Preparare i FogliPrendere AppuntiCorreggere e Ampliare gli AppuntiUsare gli Appunti per Studiare Il metodo per prendere appunti Cornell è stato sviluppato dal Dr. Walter Pauk della Cornell University. Si tratta di un sistema molto usato per fare annotazioni durante una lezione o una lettura, e per ripassare e memorizzare quel materiale. Usando il sistema Cornell puoi ordinare meglio i tuoi appunti, imparare nozioni in modo attivo, migliorare le tue capacità di studio e raggiungere il successo accademico.[1] Passaggi ESL Listening Comprehension Exercises: Movie clips to practice English SECTION 1: Movie Clips Learning through media (movies, music, etc.) is one of the best ways to learn a new language. The exercises below use movie clips to help you to better understand spoken English. Here's what you do: Click on the video you want to watch below.Watch the video, and pay attention to it!

Ultimate Cooperative Learning Strategies Guide What is Cooperative Learning? Cooperative learning is a style of teaching that takes the teacher off the state and allows students to learn from one another. Students work together in collaborative groups through different strategies to reach a common goal. This positive interdependence allows students to hold one another accountable for sharing the work load and learning. Formazione Professione Insegnante: Course categories Skip to main content Collapse all Generale Informatica e didattica

Creare app per la didattica Mi capita spesso di segnalare applicazioni per utilizzare i vari dispositivi mobili a scuola. Questa è la prima volta in cui segnalo invece strumenti con cui gli insegnanti possono creare app per la didattica. Ovviamente occorre utilizzare specifiche applicazioni Android e Apple che permettono di costruire veri e propri software da utilizzare in classe, senza possedere particolari conoscenze di programmazione.

il modello SAMR Un divertente esercizio accademico cui si può giocare può essere quello di burlarsi della magica parola "inclusione", un must di chi voglia a qualsiasi titolo affermare una qualsiasi cosa intorno alle politiche scolastiche e alla didattica, si potrebbe anche dire che l'espressione "inclusione" costituisca l'ultima frontiera del "politicamente corretto" nella didattica parlata. Il fatto è che, a fronte di un sempre maggior dispendio di risorse e impegno per includere, il numero degli esclusi si mantiene costante. Pubblico quindi questo testo, che trovai tempo fa in rete, firmato da un certo Franco Margianni, pur non condividendo quanto vi si sostiene e per il troppo cinico sarcasmo e per la polemica inconcludenza.

Nuove metodologie didattiche: il compito di realtà Nella scuola sta crescendo la consapevolezza di dover dare a bambini e ragazzi conoscenze, capacità e spirito critico da mettere in gioco anche nella vita reale e quotidiana: in questa logica rientra l’uso del compito di realtà. Di cosa si tratta Una situazione problematica, complessa e nuova, quanto più possibile vicina al mondo reale, da risolvere utilizzando conoscenze e abilità già acquisite e trasferendo procedure e condotte cognitive in contesti e ambiti di riferimento moderatamente diversi da quelli resi familiari dalla pratica didattica.

Related: