background preloader

PingPong: gamification in stile Kahoot ma senza domande preimpostate

PingPong: gamification in stile Kahoot ma senza domande preimpostate
foto: www.appannie.com PingPong è l'ennesimo strumento per la gamification che permette l'uso di ogni tipo di dispositivo da utilizzare come risponditore, consentendo un rapida interazione con tutta la classe. A differenza di Kahoot, non è necessario creare tutte le domande all'interno della piattaforma in quanto è stato progettato per essere utilizzato con domande scritte su una lavagna. Il docente, autenticandosi con il proprio account Google, Facebook o Linkedin, deve cliccare su host e creare una stanza, ottendendo un codice classe. Gli sudenti possono accedere a questa stanza usando l'app iOS o Android o tramite browser Web all'indirizzo: Sono disponibili 5 diverse tipologie di domanda, tra cui la risposta a scelta multipla e il vero/falso. I docenti hanno la possibilità di accedere a tutte le risposte degli studenti attraverso la specifica icona. La risorsa è totalmente gratuita ed ecco dove scaricare le app: PingPong per Android PingPong per iOS Related:  Quiz - Test - Questionari

7 Tools for Creating Multimedia Quizzes - Comparison Chart GoSoapBox GoSoapBox è stato descritto in maniera molto appropriata, un vero e proprio cruscotto di classe. Si tratta di un potente strumento per consentire agli studenti di interagire in tempo reale o in modo differito con i loro insegnanti, tanto da rappresentare una sorta di barometro di classe. GoSoapBox permette infatti al docenti di ottenere un feedback immediato da parte degli studenti sul livello di sicurezza o insicurezza rispetto all'acquisizione di determinati contenuti durante la lezione, oppure consultare in tempo reale i risultati di un sondaggio, o scaricare i risultati di un quiz precedentemente creato e proposto secondo modalità tipiche della gamification. Una "classe" in GoSoapBox può essere configurata su qualsiasi browser web e visualizzata da dispositivo mobile, sempre attraverso il browser. Ciò significa che in qualsiasi momento e luogo in cui i vostri studenti hanno accesso ad un dispositivo possono interagire con questa risorsa. Articoli correlati

Educaplay: creare attività didattiche sotto forma di giochi immagine: Già 5 anni fa parlai di Educaplay, piattaforma per il Game Based Learning, all'epoca ancora in fase beta. Oggi torno a segnalarvi questo splendido ambiente educativo dove potrete creare attività didattiche da sottoporre ai vostri studenti sotto forma di gioco. E' possibile accedere con il proprio account google o facebook e scegliere tra le diverse tipologie di quiz e giochi didattici. Ma a prescindere dalla scelta che farete, per poter pubblicare l'attività dovrete accumulare una sorta di crediti relativi al numero di variabili (domande, contenuti multimediali, opzioni) che certificano che quello che andrete a costruire è certamente un oggetto didattico e che, in quanto tale, potrà essere riutilizzato da chiunque. Potrete scgliere tra Enigmi, Cloze, Cruciverba, Mappe interattive, Puzzle, Quiz, Videoquiz e molto altro ancora. I giochi sono realizzati in html5 e, dunque, utilizzabili con qualsiasi dispositivo. Ecco invece un esempio di cloze.

Un'alternativa a Kahoot e Socrative: Triventy Amici appassionati di Gamification ecco a voi una risorsa didattica, utilizzabile come alternativa ai celeberrimi Kahoot!, Quizziz, Socrative. Si tratta di Triventy, ed è una piattaforma gratuita per usi didattici, con cui è possibile costruire quiz ed avviare sessioni di gioco in classe utilizzando ogni tipo di dispositivo presente, dai pc ai tablet agli smartphone. Unica cosa necessaria è il collegamento alla rete ed un web browser. L'aspetto che rende diverso Triventy da analoghi servizi è la possibilità di invitare gli studenti a collaborare alla preparazione dei quiz. Anche in questo caso è necessario preparare le domande in un sito web (www.triventy.com/), mentre gli studenti per giocare dovranno entrare in un altro sito web (triv.in). Al termine del gioco il sistema restituisce tutti i report, domanda per domanda ed alunno per alunno, attraverso un foglio elettronico. Ecco una guida all'uso di Triventy in italiano, realizzata da Laura Antichi Articoli correlati

Quizalize Ancora una risorsa per la gamification in classe. Si tratta di Quizalize strumento progettato per creare quiz basato sul gioco. Ciò che contraddistingue Quizalize rispetto a servizi analoghi, sono i report dettagliati che vengono generati e la possibilità di differenziare e personallizzare le proposte verificando in tempo reale come ogni studente o l'intera classe sta apprendendo specifici contenuti didattici. Quizalize integra un sistema di controllo, Zzish, che permette agli insegnanti di monitorare i progressi degli studenti in tempo reale, grazie alla produzione di un report dettagliato, con risposte corrette ed errate. Quizalize permette agli insegnanti di creare delle squadre all'interno della classe e gli studenti possono rispondere alle domande in forma anonima per non condizionarli emotivamente per eventuali risposte sbagliate. Il funzionamento è molto simile a Kahoot! Ecco un video che spiega cosa è possibile fare con Quizalize Articoli correlati

QuizMEOnline: creare test a risposta multipla o vero/falso QuizMEOnline è una risorsa che permette velocemente ed intuitivamente di creare test online nella modalità di domande a risposta multipla o vero/falso. Ocorre registrarsi al servizio che è completamente gratuito. Potete iniziare fin da subito a costruire i vostri quiz, decidendo se debbano risultare pubblici, privati, per gruppi (i cui membri dovranno essere invitati) o per classi che avrete già provveduto a creare precedentemente. Pensato come un ambiente social learning, QuizMEOnline permette anche di costruire flashcards e guide per studenti. Clicca qui per vedere un semplice esempio di quiz. Vai a QuizMEOnline Articoli correlati

Creare "Rischiatutto" a squadre con Google Spreadsheets Noi conosciamo questo format di gioco grazie a Mike Bongiorno come Rischiatutto, ma fuori dei nostri confini è conosciuto come Jeopardy game. Si tratta del classico gioco a domande suddivise per argomenti e punteggi crescenti a seconda delle maggiori difficoltà. E' possibile costruire un Jeopardy Game, utilizzando Google Spreadsheets e, in particolare, la piattaforma Flippity, nata per creare flashcard e che sta progressivamente estendendo la varietà di strumenti didattici a disposizione. Occorre sempre partire da questo modello e salvarne una copia per poi iniziare a modificare argomenti e domande presenti. Potete inserire immagini e video in queste due maniere. Per le immagini occorre scrivere il seguente codice [[Image:URL immagine]] - esempio [[Image: http: //upload.wikimedia.org/wikipedia/en/8/8d/Milhouse.PNG]]. Una volta completate tutte le modifiche andate su File, Pubblica sul Web e cliccate su Publish. Consiglio di salvare l'indirizzo tra i Preferiti per ritrovarlo facilmente.

Quizlet.live Quizlet è una piattaforma digitale per realizzare flashcards e quiz in genere, di cui parlai tempo fa. Ogni volta che create un test potete decidere di somministrarlo in diverse modalità. Potete infatti utilizzare la modalità flashcards (appare la domanda e sul retro la risposta), Learn (singole domande a risposta aperta), Speller (si ascolta una parola e si scrive correttamente), Test (tutte le domande a risposta aperta), Scatter (si associano domande e risposte nel piu' breve tempo possibile), Gravity (un videogioco in cui occorre scirvere la domanda corrispondente alla parola che appare all'interno di un un meteorite che cade verso il basso). Accanto a queste opzione è presente Quizlet.live, una modalità di gamification piuttosto simile a Kahoot in cui la classe viene divisa in squadre automaticamente dal sistema e chi partecipa al gioco può utilizzare qualsiasi tipo di dispositivo. Una volta creato il test, si entra in e si clicca su Try it Now.

Mapas Mentales – GoConqr Mapas Mentales & Aprendizaje Con el objetivo de tener el proceso de estudio más productivo y completo posible, debes rodearte de las herramientas educativas online con mejores prestaciones de la red. Una de las más útiles, sin duda alguna, son los mapas mentales. Los mapas mentales son diagramas utilizados para visualizar información. Se pueden utilizar en cualquier disciplina para hacer lluvias de ideas, planear ensayos o redacciones, o bien visualizar ideas principales de un tema. En un mapa mental, toda la información parte de un nodo central. Beneficios de los mapas mentales: Conectar los diferentes conceptos del temario y áreas del estudioOrganizar tus proyectos o lecciones de estudio de las diferentes asignaturasPoner en contexto el material que debes estudiarCrear con facilidad esquemas de gran atractivo visual que activarán tu imaginación Al crear un mapa mental podrás conectar y visualizar ideas para comprender con mayor facilidad el temario de estudio. Crea tu Mapa Mental

Prove d'ingresso per la scuola secondaria di I grado Dopo aver suggerito alcune risorse in rete per predisporre prove d'ingresso per la scuola primaria, è il turno della scuola secondaria di I grado. Sono dunque test ed esercizi liberamente scaricabili, utili per orientarvi nella preparazione di quelli che dovrete utilizzare nella vostra realtà. Ecco dunque alcuni esempi di prove d'ingresso per la scuola secondaria di I grado: Articoli correlati

Zondle Il ruolo del gioco nella progettazione di percorsi formativi ha sempre avuto un peso molto rilevante. Paradossalmente, il ricorso al gioco con strumenti digitali non è ancora così diffuso, per il timore che la componente ludica prenda il sopravvento sui contenuti che vogliamo promuovere. In realtà il segreto del Game Based Learning sta proprio nel riconoscimento della potenzialità fortemente interattiva del videogioco come supporto e stimolo per l’apprendimento. Nasce da qui l’idea di utilizzare lo strumento videogame, per la sua popolarità e rilevanza nel vissuto degli studenti, in vari contesti educativi e di formazione per motivare gli alunni, attirare la loro attenzione e aiutarli a costruire strutture di apprendimento significative e permanenti. Un esempio di piattaforma per introdurre il GBL in classe è Zondle, progettata per costruire giochi didattici e supportare gli insegnanti nel monitoraggio dei progressi degli studenti in ambienti di apprendimento personalizzati.

Related: