background preloader

4 strumenti per creare contenuti educativi graf...

4 strumenti per creare contenuti educativi graf...
Related:  Presentare idee - Presentation Tools - Digital Story TellingGoogle Suite For Education - GAFE - Google App For Education -

Google Story Builder: costruire storie digitali in maniera collaborativa immagine: www.spectronics.com.au/ Google Story Builder è uno strumento gratuito per il digital storytelling davvero particolare. Con questa risorsa è infatti possibile raccontare una storia a più mani, utilizzando testo e musica. Non è richiesto alcun login, anche se gli alunni possono iscriversi con i loro account Google. Si comincia aggiungendo due o più "narratori" che dovranno alternarsi nel racconto della storia. Man mano che la storia procede, lo schermo farà apparire il colore dell'autore delle varie parti, esaltando l'aspetto collaborativo di questo strumento. Una volta completata la storia, è possibile aggiungere musica da un archivio di risorse di brani di libero utilizzo. La storia ultimata viene visualizzata e condivisa come un video in cui la digitazione è animata, come se venisse digitata in quel momento. Ecco un semplice inizio di una storia con Google Story Builder: Articoli correlati

Google Apps and sites Sites and Apps for Education Mappe Concettuali, Aggregatori di lezioni, Repository Thinglink Mindomo Blendspace Pearltrees Dropbox Coding Scratch Code.org ProgrammaIlFuturo MITAppInventor Coding in your classroom, now! Tinkidoo Tinkercad Community - Classi Virtuali Fidenia e-twinning Edmodo Socloo TeamUp Presentazioni e Infografiche online Prezi Padlet Lino Tackk Adobe Spark Canvanizer CoSpaces EMaze Infogr.am Vinngage Big Huge labs Easelly Piktochart Tagul Tagxedo Drive Word Cloud Storytelling e Ebook Storyboardthat Storybird StoryBuilder Comicshead Cliptomize Scribaepub ePubeditor SimpleBooklet Repository di videolezioni e materiali YouTube KhanAcademy OilProject ScuolaValore-Indire Quiz online TestMoz Quizlet Questbase Kahoot Socrative QuizMeonline Creare Video PowToon Moovly Biteable Animoto EDPuzzle Screencast-o-matic Jing Snagit Salvare Video didattici da youtube Keepvid Savefrom Google Chrome Google Play Sparkie Word Clouds Pic Pac Wevideo AudioBoom Gmail Google Drive GoogleDocs GoogleSpreadsheet GoogleSlides GoogleMaps Hangouts Timeline e Webquest MyHistro Zunal

Cinque modi facili e gratis per fare belle infografiche - Linkiesta.it A volte la rappresentazione grafica può essere utile per rendere più comprensibile di un concetto, specialmente su internet. Lo strumento delle infografiche è sempre più utilizzato da siti e blog, per rendere le pagine web più dinamiche. Ecco cinque strumenti gratuiti, proposti dal sito StumbleUpon.com, per realizzare delle infografiche di buona qualità senza essere degli esperti di grafica. 1. Wordle è una delle migliori web app per realizzare infografiche – basate su una visualizzazione di tipo word cloud – completamente personalizzabili con pochi semplici passi. 2. Visual.ly è un altro strumento online che consente agli utenti di realizzare delle storie, sempre sottoforma di infografica, attraverso l’utilizzo dei dati. 3. Usando Creately è possibile costruire mappe concettuali, diagrammi di flusso e di altro tipo. 4. Questo è un sito utile con cui è possibile creare delle infografiche di tipo diverso. 5. Si tratta forse del più semplice degli strumenti tra quelli proposti.

Archivi di immagini liberamente utilizzabili per le vostre presentazioni Sappiamo ormai tutti che uno dei problemi più importanti per chi condivide contenuti digitali online è quello di inserire immagini liberamente utilizzbili. Capita infatti, anche solo per abbellire una presentazione, di dover far ricorso a foto non disponibili nei nostri dispositivi e, per questo, possiamo attingere ad una serie di archivi che vado a presentarvi. Alcune di queste risorse possono essere utilizzate senza alcun problema, per altre occorre citare l'autore o la piattaforma digitale da cui sono state prelevate. Un database che consiglio in particolare agli Animatori Digitali delle scuole, da condividere con i colleghi. Pixabay Un' dei database di foto gratuite più popolari le foto gratis in tutto al mondo. Can We Image Attinge all'archivio Wikimedia Commons, rimandando per ogni immagini direttamente al link dove sono specificati i diritti di utilizzo della risorsa. Compifight Creative Commons Search Foter EveryStockPhoto Image Finder StockPhotos.io Freepik Articoli correlati

come usare Domanda&Risposta e puntatore Laser con Google Presentazioni L'articolo è rivolto agli studenti che devono sostenere la maturità e intendono presentare la loro "tesina" con strumenti digitali. Vengono illustrate alcune applicazioni web che consentono di presentare in modo originale ed efficace: ricerche, relazioni, documenti, temi, problemi, etc. Le applicazioni segnalate sono: Tackk, My Maps, Atavist, Storify. Per ciascuna viene fornita una breve descrizione di caratteristiche e funzionalità e segnalato un video tutorial in italiano Presentare la "Tesina" In un precedente post dal titolo "Presentare la tesina: non esiste solo Power Point", ho affrontato la questione di quali strumenti digitali utilizzare per presentare la cosiddetta "tesina" nel corso del colloquio dell'esame di maturità. applicazioni web utilizzare per presentare la tesina. Caratteristiche Comuni delle Applicazioni Segnalate Tutte le applicazioni che segnalerò hanno alcune caratteristiche in comune: # ipertestualità: consentono l'inserimento di link ad altre pagine web # tag

Come creare un'infografica: 10 tools online indispensabili Ecco alcuni strumenti facili e gratuiti per realizzare un’infografica efficace ed accattivante L’infografica è una forma di comunicazione che sta riscuotendo un grande successo ultimamente. Il motivo è semplice: quando si vogliono trasmettere delle informazioni, anche complesse, con diagrammi e schemi, la priorità è quella di ottenere un testo chiaro ma anche invitante, e in questo l’infografica è l’ideale. È in grado di raccontare rapidamente numerosi dati e di coinvolgere il lettore fino a stimolarlo alla condivisione. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, realizzarla è molto semplice, non occorre essere esperti di grafica. Questo grazie a diversi strumenti facili e completamente gratuiti che si trovano in rete. Ecco una selezione dei migliori tools presenti sul web: 1) Visual.ly La piattaforma online più potente per creare infografiche estraendo dati da Facebook, Twitter o da altre fonti 3) Infogr.am Una applicazione web che permette di creare infografiche interattive

Compton: creare presentazioni e condividerle da remoto Compton è una nuovissima risorsa gratuita che permette di creare e condivdere presentazioni da remoto. Una volta registrati al servizio potrete iniziare a creare le slides della presentazione trascinando delle immagini nello spazio indicato e disporre di un URL univoco da inviare a chi dovrà consultarla dai propri dispositivi. Compton offre la possibilità di inserire note di testo per ogni diapositiva e consente di visualizzare in qualsiasi momento le statistiche di accesso per sapere chi sta guardando le immagini. Come nel caso di Beamium si tratta di uno strumento che consente la sincronizzazione tra chi ha generato la presentazione ed i dispositivi delle persone in posesso del relativo indirizzo URL. Interessante il fatto che le immagini vengono riprodotte ad alta definizione a differenza di servizi analoghi. Compton si propone come interessante soluzione per lezioni a distanza o in presenza con divrsi dispositivi collegati. Articoli correlati

Educational Technology and Mobile Learning: The 7 Popular Google Docs Tools for Teachers June 15, 2015 Below is a list of some popular Google Docs add-ons for teachers and educators. These extensions are geared towards enhancing your Google Docs productivity by enabling you to perform a wide range of functionalities that Docs alone would not be able to afford. Some of the things you can do with these add-ons include: create bibliographies and automatically format citations in different citation styles, integrate various accents into your docs, create and insert mind maps into your documents, add digital signatures to your docs, create math graphs, generate tag clouds, and draw diagrams. 1- EasyBib Bibliography Creator 'EasyBib allows you to easily create a bibliography for your research paper. 2- Easy Accent 'This Add-on allows users to easily insert accents for different languages directly from a sidebar in their Google Doc.When you click on an accent it will insert the accent,move the cursor in front, then allow you to continue typing without re-clicking.' 3- MindMeister

I migliori tool online per creare infografiche | The Next News #5 Le infografiche sono il primo passo per rendere un articolo più interattivo. Numeri, dati, immagini, icone, simboli al servizio della creatività (e del senso estetico) del redattore. Dalle semplici evoluzioni dei classici, e un pochino tristi, grafici di una volta all’elaborazione di vere e proprie piccole opere d’arte visiva. Negli ultimi anni si è verificata una vera proliferazione di piattaforme che ne permettono la creazione. Piattaforme nate da startup che hanno ricevuto sempre più attenzione e finanziamenti. Ma prima di immergersi dentro questi strumenti è necessario partire dalle basi e scoprire quali sono i passi per creare una buona infografica. Ora possiamo analizzare i principali tool che concedono a ciascuno di noi di provare a creare delle infografiche di successo: 1)Infogr.am Infogr.am è una piattaforma web che permette di realizzare, in maniera semplice, delle infografiche professionali. Quanto costa: Il servizio offerto è freemium. 2) Datawrapper 3) Easil.ly 4) Pick To Chart

Atavist: dallo storytelling alla pubblicazione di qualsiasi contenuto multimediale online Atavist è un altro strumento molto versatile con cui è possibile realizzare digital storytelling in classe, ma anche utilissimo per la flipped classroom in quanto è possibile costruire lezioni, arricchendole di ogni tipologia di media. Si tratta di una piattaforma freemium che prevede un profilo free in grado di soddisfare le esigenze per un utilizzo di questo strumento nella didattica. Nato come vero e proprio strumento editoriale, Atavist si propone come utilissima risorsa per la scuola, grazie alla facilità con cui è possibile digitalizzare contenuti di apprendimento. Come potrete verificare, accanto all'editor di testo è presente un comando + che permette di inserire vari blocchi corrispondenti a media diversi (immagini, video, slideshow, podcast o file musicali, mappe, grafici, codici embed, tabelle e molto altro ancora. Al termine potrete pubblicare le vostre narrazioni digitali rendendole fruibili a tutti oppure proteggendole attraverso una password. Articoli correlati

Educational Technology and Mobile Learning: 100 Important Google Drive Tips for Teachers and Students Google Drive provides a streamlined, collaborative solution to writing papers, organizing presentations and putting together spreadsheets and reports. But besides the basic features, there are lots of little tricks and hacks you can use to make your Google Docs experience even more productive. Here are 100 great tips for using the documents, presentations and spreadsheets in Google Docs.

Venngage: risorsa per creare infografiche E' sempre più diffuso, anche in ambito scolastico, il ricorso alle infografiche, un modalità visivamente accattivante per proporre informazioni, in grado di catturare l’attenzione dei ragazzi e di stimolare il collegamento tra contenuti. Ma come costruirle? Sono diverse le soluzioni a disposizione, ma io vi consiglio di provare Venngage, una piattaforma che richiede la registrazione al servizio (potete anche accedere con i vostri account social) per poterla utilizzare gratuitamente con il profilo studente (fino a 5 infografiche). Poi dovrete soltanto scrivere il titolo dell'infografica e scegliere, tra i tantissimi modelli presenti, quello che si adatta maggiormente alle vostre necessità (potete anche decidere di iniziare da una base assolutamente vuota). Il pulsante Publish in alto vi consente di pubblicare quanto elaborato o visualizzare semplicemente l'anteprima. Vai su Venngage Articoli correlati

Beamium: da un file PDF ad una presentazione sincronizzata online Beamium è una soluzione gratuita, pratica e veloce per trasformare un file PDF in una presentazione da condividere online. Si tratta di una risorsa che permette di caricare i vostri PDF senza la necessità di registrarvi al servizio e, al termine dell'upload, disporrete del codice ID o del link, da mostrare a chi dovrà visualizzare la presentazione sul proprio dispositivo. Chiunque entrerà in beamium.com e digiterà il codice univoco della presentazione, la visualizzerà online e, ogni volta che il relatore si sposterà tra le pagine, vedrà il browser sincronizzarsi automaticamente, trovandosi sempre nella stessa area della presentazione. Beamium permette inoltre di spostarsi tra le miniature della presentazione, di utilizzare un "puntatore laser", lo zoom di navigazione e di scaricare il pdf sui propri pc. Ogni presentazione resta online per 14 giorni, limite che puo' essere totalmente cancellato se vi registrerete al servizio. Vai su Beamium Articoli correlati

A Short Overview of Workflow in Google Classroom This week I wrapped up a series of workshops that I facilitated for a local school district that is transitioning to Google Apps for Education. To synthesize how everything in Google Apps for Education, particularly Google Classroom, can work together I created a short workflow list. The Google Classroom workflow list has three sections covering the workflows for homework/ long-term assignments, polls and quizzes, and posting announcements. Grab the Google Docs version of this workflow and you can print it has a handy reference guide. Workflow for homework/ long-term assignments: 1. Create your assignment descriptor/ template in Google Docs or Slides. 2. 3. 4. 5. Workflow for polls/ quizzes: 1. 1. 2. 3. Workflow for distributing announcements/ assignment reminders: 1. 2. Try Remind to send text message reminders Remind tutorials

Related: