Gli indignati! Italia protesta come la Spagna (los indignatos) - Mur
città in Italia INDIGNADOS ITALIA Noi siamo gente comune. Siamo come te: gente che si alza ogni mattina per studiare, per lavorare o per trovare lavoro, gente che ha famiglia e amici. Gente che lavora duramente ogni giorno per vivere e dare un futuro migliore a chi ci circonda. città in Italia INDIGNADOS ITALIA
INDIGNADOS ITALIA INDIGNADOS ITALIA con frasi del genere: «al presidente piacerebbe incontrarti», «lui stima alcuni di voi, tra questi ci sei tu», «i comunisti sono ancora ovunque, dobbiamo sconfiggerli». Le sue risposte sono state: «ringrazia l’ex-senatore per la sua stima ma digli che, dopo aver espletato al meglio i servizi sociali, può godersi i nipoti», «i comunisti non ci sono più, ci siete voi che siete uguali al PD e starete all’opposizione perché noi si va a governare», «sei matta!»[...] "Il M5S non prende per il culo i cittadini, non risponde alla fuffa propagandistica con ulteriore fuffa propagandistica, non parla di accordi, inciuci, leggi elettorali nè a Palazzo Grazioli nè a Palazzo Vecchio.
di Primo Levi sia l’indifendibile taroccamento della foto del cancello di Auschwitz. Per i tanti nemici del Movimento, un vero invito a nozze: “Fascisti” e “nazisti” sono gli epiteti più teneri scagliati contro i grillini. Forse però il commento più sincero è di quegli esponenti pd convinti che le malefatte di Grillo “saranno punite nelle urne”. Del resto, siamo in piena campagna elettorale per le Europee e la propaganda si nutre avidamente degli errori degli avversari. Resta il mistero di tanto autolesionismo. Nel giorno in cui Renzi mostra il fianco con alcune nomine molto discutibili al vertice degli enti e piegandosi a un nuovo incontro con il pregiudicato Berlusconi, il leader dell’opposizione sbaglia tutto. ITaliens ITaliens
Noi siamo gente comune. Siamo come te: gente che si alza ogni mattina per studiare, per lavorare o per trovare lavoro, gente che ha famiglia e amici. Gente che lavora duramente ogni giorno per vivere e dare un futuro migliore a chi ci circonda. Alcuni di noi si considerano più progressisti, altri più conservatori. Alcuni credenti, altri no. Alcuni di noi hanno un’ideologia ben definita, alcuni si... definiscono apolitici... ItalianRevolutionDemocraziarealeoraROMA ItalianRevolutionDemocraziarealeoraROMA
Roma 12/10/2011 Manifestazione Indignati Italiani .mp4
Occupy Italy
March to Athens Nice-Roma-Athens 2011-2012

Come donne vogliamo esprimere con questo comunicato piena solidarietà a Marianna Valenti, arrestata il 9 settembre insieme a Elena Garberi (Nina) durante una passeggiata serale in Clarea. Centinaia d...i persone, uomini e donne di tutte le età, si sono avvicinate al “cantiere” presidiato dalle “Forze dell’Ordine” e sono state accolte con un fitto lancio di lacrimogeni, l’aria era irrespirabile e gli uomini in armi sono usciti ad inseguire la gente che scappava. Il loro ordine era di "prendere qualcuno". E’ toccato a Nina e Marianna. Italian Revolution - Bologna - Democrazia ora Italian Revolution - Bologna - Democrazia ora
INTERNATIONAL AGORA OF ROME 10 gennaio: San Giovanni - ore 15:00 Conferenza Stampa... - ore 16:00 Assemblea tematica "Democrazia Diretta" 11 gennaio: La Pisana - mattina: manifestazione Zero waste per la discarica di Malagrotta San Giovanni - pomeriggio: assemblea tematica ambiente e rifiuti 12 gennaio: San Giovanni - Mattina: Prima parte del workshop "Manifesto delle Libertà": discussione sul potere e le libertà, per immaginare come possiamo espandere le nostre libertà quotidianamente e riportare il potere di decidere per se stessi nelle mani delle persone. - Pomeriggio: Laboratorio teorico e pratico di nonviolenza attiva 13 Gennaio: San Giovanni - Mattina: seconda parte del workshop "Manifesto delle Libertà": produzione di un documento con i risultati della discussione della mattina precedente. INTERNATIONAL AGORA OF ROME
Italian Revolution - Bologna - Democrazia ora
Indignati ROMA - Democrazia Reale Ora!
Accampata Roma Accampata Roma Crea sito ACCAMPATA ROMA ADERISCE E PARTECIPA ALLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE PER L’ACQUA, I BENI COMUNI E LA DEMOCRAZIA [www.acquabenecomune.org] ore 12:00 Piazza della Repubblica “Riprendiamoci i beni comuni!” Seminario di controeconomia con il monetarista Domenico De Simone