background preloader

Notizie dal mondo

Facebook Twitter

L'UKIP non ha più nessun parlamentare. A nove mesi dalla vittoria del referendum su Brexit e a pochi giorni dall’invocazione l’articolo 50 del Trattato di Lisbona per l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, il Partito per l’Indipendenza del Regno Unito (UKIP, il partito di estrema destra britannico) ha perso il suo unico parlamentare alla Camera dei Comuni, Douglas Carswell.

L'UKIP non ha più nessun parlamentare

Carswell ha annunciato di aver deciso di lasciare l’UKIP qualche giorno fa sul suo blog, spiegando di non volersi dimettere da parlamentare e di voler continuare a rappresentare Clacton, nell’Essex, come indipendente. Secondo diversi commentatori lo UKIP era in buona parte un “single-issue party”, ovvero un partito con un singolo obiettivo, Brexit, e che in molti identificavano con il suo leader, Nigel Farage; ora che sono venuti meno entrambi questi elementi, è stato in effetti molto difficile per lo UKIP rimanere al centro del dibattito politico e guadagnare ulteriori consensi.

Attualmente lo UKIP ha problemi di leadership. Cabanon de Le Corbusier. Trump ha ragione: ci sono due pesi e due misure. Trump ha ragione.

Trump ha ragione: ci sono due pesi e due misure

Su tutte e due le cose che ha detto: è vero che la criticabile scelta dei sette paesi indicati nel divieto di immigrazione è la stessa che fece a suo tempo l’amministrazione Obama per altre decisioni di sicurezza nazionale (e che il New York Times ospiti in testa alla homepage un’accusa che ignora del tutto questo dettaglio non è molto corretto), ed è vero che la stessa amministrazione Obama impose nel 2011 una sospensione degli ingressi ai profughi provenienti da un determinato paese, l’Iraq (aggiornamento che corregge, in coda a questo post) In entrambi i casi i contesti, i dettagli e le conseguenze delle scelte sono radicalmente diversi, ma che queste due cose siano vere smentisce due delle tante accuse peraltro giuste che vengono fatte nei confronti della decisione di Trump di venerdì sull’immigrazione. Perché adesso Trump e i suoi sostenitori, e i sostenitori del divieto, stanno sostenendo che nei suoi confronti vengono usati due pesi e due misure. Inquinamento: il colpevole nascosto.

Se l’inquinamento prodotto dalle auto è in calo da vent’anni, come mai la situazione dell’aria non migliora?

Inquinamento: il colpevole nascosto.

Un articolo da leggere bevendo molta, molta camomilla. Siete avvertiti. Di Dario Faccini E’ ora disponibile la seconda e la terza parte di questo articolo. Text to ASCII Art Generator (TAAG) Pulizia profonda e naturale dei denti. Ogni tanto la bocca richiede una pulizia profonda e più accurata dei denti , andando a ripulire tutte le zone della bocca difficilmente raggiunte dallo spazzolino e quindi soggette a comuni problemi quali carie, tartaro ed alito pesante.

Pulizia profonda e naturale dei denti

Come poter ottenere una pulizia del cavo orale in modo naturale senza andare ad inoltrarsi nella giungla di prodotti sintetici per la cura dei denti che troviamo nei negozi? Prima di tutto bisogna conoscere gli ingredienti naturali che permettono la pulizia e la cura della bocca intera. Con il solo uso dello spazzolino non si ottiene una pulizia completa della bocca, si hanno zone non lavate accuratamente e si ha costantemente un alito stantio, che non va via nemmeno lavando i denti molto frequentemente. Scarlett Johansson sul possibile film di Vedova Nera e sul suo futuro con i Marvel Studios. In un’intervista con Collider durante la promozione di Avengers: Age of Ultron, Scarlett Johansosn è tornata a parlare della possibilità di un film interamente dedicato a Vedova Nera.

Scarlett Johansson sul possibile film di Vedova Nera e sul suo futuro con i Marvel Studios

Naturalmente ne ho parlato con Kevin [Feige]. Ne abbiamo già discusso a lungo, e credo che anche lui voglia vederne uno. Credo di poter parlare anche a suo nome, ma questo è tutto per il momento. Il personaggio è utilizzato in maniera molto intelligente in questo universo, anche se io e Kevin condividiamo la stessa visione in merito a quella che potrebbe essere una serie di film a se stante. Dopo il successo di Lucy, l’attrice sarebbe perfettamente in grado di reggere un film solo sulle sue spalle.

Maggiori gruppi editoriali italiani: chi li possiede? Chi è a capo dei principali gruppi editoriali italiani?

Maggiori gruppi editoriali italiani: chi li possiede?

Da chi è composto il consiglio d'amministrazione? E quali sono i principali azionisti? Scopritelo con questa infografica di Yahoo! E Linkiesta che vi chiarirà le idee sugli equilibri e gli schieramenti nell'informazione italiana.Gruppo Editoriale Mondadori: Monitora i tuoi rappresentanti - OpenParlamento.