background preloader

Mind Mapping Software - Create Mind Maps online

https://www.mindmeister.com/

Related:  MetacognizioneMAPPE mentali e concettualilaurabianchi

Metodo di studio - Cooperativa Sociale N.O.E. Onlus - NUOVI OBIETTIVI EDUCATIVI Il metodo di studio è l'insieme delle strategie e delle tecniche che ciascun studente potrà sperimentare personalmente ed acquisire attraverso un percorso graduale e sotto la guida di insegnanti qualificati. Il ragazzo avrà la possibilitàd di potenziare le proprie abilità studio, conoscere nuovi strumenti didattici, impegnarsi consapevolmente al raggiungimento del successo scolastico. PERCHÈ,dunque, IL METODO DI STUDIO ? Per supportare la motivazione allo studioPer stimolare l'apprendimentoPer imparare a conoscere le proprie potenzialitàPer utilizzare strumenti idonei ed individualizzatiPer dare il giusto valore alla gioia di imparare Esso prevede l'insegnamento di un metodo di studio, per tutte le materie scolastiche, con il supporto delle nuove tecnologie.

Mappe Mentali ON LINE Mappe mentali & mappe concettuali Teorizzata da Joseph Novak all'inizio degli anni '60, quella delle mappe concettuali è una tecnica molto diffusa per la rappresentazione grafica della conoscenza, soprattutto in ambito didattico-formativo. Rifacendosi alla teoria di David Ausubel sull'apprendimento significativo, Novak propose le mappe concettuali come strumento per affrontare il problema dell'apprendimento meccanico degli studenti. Secondo la sua idea originale era necessario esplicitare la conoscenza, considerando che: essa non consiste solamente di concetti ma anche di relazioni; la visualizzazione dei concetti e dei reciproci legami favorisce la loro comprensione e quindi la loro memorizzazione. Le mappe concettuali consistono in schematizzazioni nelle quali le informazioni su un certo argomento vengono rappresentate mediante:

10 suggerimenti per proteggere al meglio l’account Gmail Il tuo account Gmail può essere violato: è già successo a molti utenti e, un bel giorno (si fa per dire), potrebbe succedere anche a te. Anzi, più il tuo account è appetibile, più è probabile che sia oggetto di numerosi tentativi di guadagnarne l’accesso e, di conseguenza, maggiore è la probabilità che almeno uno di questi tentativi possa riuscire. Va considerato, inoltre, che possedere oggi un account Gmail può comportare l’attivazione di numerosi servizi collegati, come Google Voice, Google Drive, Google Calendar o Google+, pertanto il problema assume contorni sempre più preoccupanti, dato che non si tratta più solo della posta elettronica, ma dei nostri dati e della nostra immagine pubblica.

Alessandra Chiaretta in Canalescuola Larapedia Il sito del sapere libero per tutti: appunti, riassunti, testi e tanto altro.Un vero portale della conoscenza, con tantissime sezioni per soddisfare ogni necessità e con tantissimo materiale didattico. Vai al sito Mi piace: Mi piace Caricamento... 21 strumenti SEO per keyword, content marketing ed elementi tecnici La SEO negli anni è cambiata, si è evoluta ma soprattutto si è dovuta modificare in fuznione dei numerosi aggiornamenti che Google ha proposto, primi fra tutti Panda, Penguin e Hummingbird. Matt Cutts ha spesso sottolineato, nei suoi video, che è più che normale che un sito che non rispetta le linee guida proposte da Google si perda nella SERP. Questo non significa che il web non ci offra degli strumenti che aiutino il duro lavoro della SEO. Tool per la selezione chiave

Rivista Didattica - Maggioli Editore LE STRATEGIE DIDATTICHE METACOGNITIVE.di Calogero Bontempo Il successo scolastico, si può raggiungere attraverso una serie di strategie didattiche, tese a valorizzare il potenziale di apprendimento di ciascun alunno e a favorire la sua autonomia. Per far ciò è necessario, innanzi tutto, che l'alunno non acquisisca solo conoscenze ma soprattutto abilità e competenze, e tra queste quella di “imparare ad imparare ”, cioè la padronanza di una serie di consapevoli strategie che gli permettano di continuare ad imparare nel modo per lui più giusto. Ma come è possibile fare ciò?

Popplet: creare mappe mentali online e non solo... Popplet è un sito web capace di combinare in un'unica soluzione uno strumento per creare presentazioni, un generatore di mappe mentali e una bacheca on-line. Gli autori lo definiscono un webtool per la rappresentazione visuale di idee. E ' al tempo stesso facile e divertente da usare. È sufficiente creare un nuovo account gratuito per iniziare a costruire il vostro Popplet.

10 App per sincronizzare dati tra dispositivi, PC e smartphone 10 app disponibili per Android e iPhone che sincronizzano i dati per averli automaticamente in tutti i dispositivi, computer, tablet o altri telefoni Tutti i dispositivi che possono collegarsi a internet oggi possono sincronizzare i dati tra loro. Per "sincronizzare" si intende che i dati creati in uno diventano disponibili automaticamente anche su gli altri, con una contniuità per il lavoro e lo svago che permette, ad esempio, di iniziare un lavoro su un computer e finirlo su un altro oppure di memorizzare un un numero di telefono sul cellulare e ritrovarlo salvato anche sul PC. Diventano quindi utilissime le app per sincronizzare dati su cellulari (smartphone e tablet Android, Samsung, iPhone e iPad) e computer (PC Windows e Mac), che possono essere foto, documenti, numeri di telefono, appunti, messaggi o altro.

Le mappe mentali e le mappe concettuali per tessere reti Questa tecnica fa leva soprattutto sulle capacità creative personali e di gruppo, sulle risorse mentali inconsce, sulle sinestesie create con colori e immagini, sui processi che spontaneamente ristrutturano le informazioni e che ogni volta lasciano aperta più di una chiave interpretativa. Esempio: una mappa mentale nella quale sono annotati i concetti principali di un incontro pubblico sull’eccellenza aziendale A differenza delle mappe concettuali, il modello di riferimento per la realizzazione di una mappa mentale è associazionista: la sua costruzione procede con la libera associazione mentale, iniziando dall’elemento centrale, agganciando progressivamente nuovi elementi verso l’esterno della struttura oppure ristrutturando dinamicamente quelli già inseriti. Secondo l’impostazione originale di Buzan, una mappa mentale è caratterizzata innanzitutto da una struttura gerarchico-associativa: a partire dal centro, le relazioni tra gli elementi concettuali possono essere solo di due tipi:

Significato dei colori sul web e relativo uso Qual è il significato dei colori sul web? E poi: quando si deve usare un colore piuttosto di un altro per comunicare uno specifico messaggio o una particolare emozione o stato d’animo? A queste domande risponderò nel presente post, aiutandomi anche con una interessante infografica (più sotto) dedicata appunto a come usare il colore nei siti web e, più in generale, al significato che di solito viene associato ai differenti colori. Una precisazione. Ho dedicato solo alcune righe alla spiegazione di ciascun colore, quando in realtà per ognuno di essi si sarebbe potuto scrivere un intero libro.

Sviluppare la METACOGNIZIONE in Classe: un interessante Progetto sugli STILI DI APPRENDIMENTO degli Studenti (prof. Carlo Salvitti) - MetaDidattica - imparare æ insegnare Nel suo nuovo contributo, il prof. Carlo Salvitti (che ringrazio di cuore per la segnalazione) ci indica la strada per continuare ad occuparci dei diversi STILI DI APPRENDIMENTO dei nostri Studenti. Dopo l'interessante articolo pubblicato qualche tempo fa, che illustra le caratteristiche delle differenti modalità cognitive, in questo nuovo contributo troviamo una proposta operativa per conoscere e far conoscere il proprio stile a ciascun Allievo. Questa importante attività metacognitiva può migliorare il rendimento (e le conseguenti soddisfazioni) degli Studenti coinvolti.

24 strumenti per creare mappe mentali Viene comunemente definito Mind mapping l'utilizzo di schemi visivi per mostrare le relazioni tra idee o informazioni. Queste mappe vengono normalmente utilizzate per la pianificazione del progetto, per raccogliere e organizzare i pensieri, per il brainstorming. Ecco dunque ben 24 risorse (molte delle quali già segnalate nel blog...) per creare mappe mentali in modo decisamente più funzionale rispetto al classico scarabocchio su carta e che potranno risultare assai utili per la manipolazione e la generazione di concetti. Le applicazioni segnalate sono alcune gratuite ed altre a pagamento in modo da adattarsi a qualsiasi budget o esigenza. Si tratta di strumenti generalmente funzionanti tramite browser o desktop-based, con una selezione di applicazioni per tablet in fondo a questo articolo per l'uso su dispositivi iOS e Android. 1.

L’insegnamento della letteratura alla scuola secondaria di primo grado Il bisogno di narrazione Quando sono entrata in classe nella mia prima scuola media, pensavo sarebbe stata una sistemazione temporanea, perché io avrei insegnato letteratura, al Liceo. Sono passati 13 anni, sono rimasta per scelta. E insegno letteratura.

Mind meister è un tool che funziona su tutti i device e permette di creare mappe mentali facili ed efficaci. by ritamarchignoli Jan 19

Related:  online