background preloader

Flipped Classroom

Flipped Classroom

http://fabiobiscaro.altervista.org/flip/

Related:  Flipped ClassroomEsperienze didattichemaestrafrancyuseful links

Esempio di lesson plan o 1. Argomento: SMARTPHONES Fasi dell'unità didattica: 1. video (warm up) Cosa so dell'ombra? - Benvenuti su piccoli astronomi crescono! Abbiamo richiesto ai bambini di scrivere un testo sull'ombra. Si può optare fra due consegne, una più scientifica, adatta a mettere a fuoco ipotesi sulla natura dell'ombra e ad avviare il percorso sullo "studio fisico" dell'ombra: "Che cosa pensi sia l'ombra?", l'altra, "Che cosa ti fa venire in mente la parola ombra? ", è una consegna che stimola maggiormente la produzione di testi in cui emergono gli aspetti affettivi e fantastici. Noi abbiamo scelto la seconda, perchè ci sembrava più aperta.

Inserire commenti in un video con Comment Bubble Comment Bubble è uno strumento online che consente di inserire commenti in un video. E' possibile scorrere il video, fermarlo nel punto che ci interessa e inserire in corrispondenza di esso un commento. Gli utenti che condividono lo stesso video possono, a loro volta, inserire commenti o stati d'animo e rispondere ai nostri commenti. 8 validi motivi per usare Google Drive in classe La presente cookie policy ha lo scopo specifico di illustrare i tipi, le modalità di utilizzo nonché di fornire indicazioni circa le azioni per rifiutare o eliminare i cookie presenti sul sito web, se lo si desidera. Che cosa sono i cookie? Un cookie è un piccolo file di lettere e numeri che può essere memorizzato sul tuo browser o sul disco fisso del tuo computer quando visiti il nostro sito web. I cookie contengono informazioni sulle tue visite al suddetto sito web. Cookie di terze parti Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (prima parte), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (terze parti).

Una mappa per non perdersi tra i #digitalskills In questa bellissima mappa interattiva realizzata da All Aboard (con l’ottimo ThingLink) è possibile navigare tra i digital skills che non solo ogni studente, ma anche e soprattutto ogni insegnante dovrebbe padroneggiare. Ogni ‘linea’ di questa metropolitana digitale parte con un breve video che sintetizza gli obiettivi che caratterizzano ciascuna competenza digitale, mentre le ‘fermate’ mostrano come poterle raggiungere: Strumenti e TecnologieCercare e UsareInsegnare e ImparareIdentità e Benessere (digitali)Comunicare e CollaborareCreare e Innovare La mappa interattiva è uno strumento davvero efficace utilizzabile da insegnanti e studenti per non perdersi tra le varie tappe che devono essere affrontate nel viaggio verso la cittadinanza digitale.

Flipped classroom o classe rovesciata in action. In un precedente post avevo teorizzato sulla Flipped Classroom o Classe Rovesciata e avevo chiesto ai miei studenti di quinta di leggere e commentare il post. Ho notato un certo interesse e curiosità per questa nuova metodologia didattica educativa. Ho deciso quindi di sperimentarla, sebbene in modo non estremo ma mediato con la tipologia di ambiente di apprendimento, (classe tradizionale anche nella tipologia dell’aula) di programma di studio ( classe finale di liceo scientifico Progetto Nazionale Informatica) e di metodi o di lavoro della classe anche nelle altre materie. In pratica un’esperienza di Blended Learning ma … rovesciato! Ora vorrei documentare questa esperienza in modo da esplicitare quanto fatto con i ragazzi ma anche con me stessa.

Appunti sulla lavagna: Ancora i testi liberi Da un po' di tempo i bambini della mia seconda dimostrano un interesse spontaneo per la stesura dei testi liberi, soprattutto per l'invenzione di storie fantastiche. Senza che sia io a chiederlo, mi consegnano spesso fogli volanti scritti in stampatello maiuscolo (ma qualcuno anche in corsivo). Si tratta di storie per lo più inventate, scritte in momenti liberi, non organizzati come l'intervallo e i momenti in cui si attende che i compagni abbiano finito un'esercitazione o una verifica. L'attenzione per l'ortografia non è proprio al massimo, ma si nota un certo sforzo di costruire una trama avvincente e originale, che catturi il potenziale lettore. Artigianato Didattico Questa attività sulle pianure italiane è un po’ particolare e diversa dal solito. Innanzitutto il tuo computer e la pagina del sito ti aiuteranno nella lettura del testo: è sufficiente che selezioni un paragrafo del testo con il mouse e che clicchi sul quadratino azzurro che apparirà automaticamente dopo la selezione. Il resto del lavoro dovrai farlo tu: dopo aver letto, ascoltandolo, ciascun paragrafo del testo, dovrai svolgere le attività proposte, che puoi trovare cliccando sulla freccia.

Cos'è Social Classroom per la scuola digitale? Per la didattica in classe La piattaforma dà supporto alle attività svolte in classe per mezzo di tablet o altri strumenti digitali come computer, notebook, smartphone secondo la logica del BYOD (Bring Your Own Device – Porta a Scuola il Tuo Device ): consente di semplificare la strutturazione delle lezioni, l’organizzazione dei materiali per singole classi e materie, uniformare e semplificare l’accesso alle risorse con meccanismi di ricerca avanzati. L’insegnante ha lo strumento per garantire a tutti l’accesso alle lezioni, contenuti, link, approfondimenti sapendo indicare in tempo reale dove si trova e come si accede alla risorsa. Senza l’uso di una piattaforma i materiali sarebbero infatti “dispersi” o peggio “persi” in ciascun singolo strumento che per sua caratteristica potrebbe avere una capacità di memoria troppo limitata. Per la didattica senza confini (di spazio e di tempo e di contenuti)

Related: