background preloader

Scholastic

Scholastic
Related:  tecnologia

Moodle | Istituto Comprensivo 9 – Bologna Ultima modifica: 2 maggio 2015 Moodle è una Piattaforma per la formazione a Distanza, cioè un pacchetto software per erogare e gestire corsi di formazione on-line. La parola MOODLE era in origine un acronimo di Modular Object-Oriented Dynamic Learning Environment (Ambiente di Apprendimento Dinamico Modulare Orientato agli Oggetti), ma è anche un verbo che descrive il processo di vagare attraverso qualcosa che spesso porta a momenti di introspezione e creatività. Moodle è un prodotto open source ed è diventato un ambiente di riferimento per quanti siano interessati a creare comunità formative on-line basate su modalità collaborative di apprendimento. Moodle fornisce un supporto all’attività didattica attraverso una serie di strumenti molto ampia e articolata. Le attività standard che Moodle mette a disposizione sono: compiti, domande, forum, diari, risorse (cioè contenuti del corso), quiz, sondaggi, inchieste. Molti docenti della nostra scuola utilizzano questa piattaforma.

SUSI DIARIO I dieci comandamenti per una presentazione perfetta Ecco la nota dolente di tanta didattica digitale: la presentazione! Sappiamo già come motivare la classe allo studio della storia dell’arte, conosciamo come rendere efficace una lezione ma possiamo rovinare tutto con un pessimo PPT… Qui vorrei dare alcuni suggerimenti per un’impaginazione efficace delle nostre slide. Senza entrare nel campo del graphic design avrei una decina di indicazioni per rendere visivamente accattivante qualsiasi presentazione. Ovviamente do per scontato che i contenuti siano validi, comprensibili e ben organizzati… Per capire meglio come applicare queste regole, riporterò alcune immagini relative alle presentazioni raccolte tra le mie risorse di storia dell’arte. Il testo da inserire in una slide deve essere la sintesi di ciò che direste a voce. Dovete inserire pochissime frasi, con pochi incisi, sintetiche e separate tra loro da un’interlinea maggiore. Non usate sfondi dai colori improbabili con sfumature iridescenti. Questa è roba da grafici, lo so.

65 gratuiti lavagna interattiva Risorse Interactive whiteboard resources are a great way for teachers to engage classrooms in learning. While many teachers are spending hours a day creating their own activities for their interactive whiteboards, there are tons of free sources to help teachers learn about and use IWBs with students to further their use of technology in the classroom. Here is a list of some great interactive whiteboard resources and activities guaranteed to stimulate learning: General Interactive Whiteboard Resources for Teachers TeacherLED – TeacherLED is a site dedicated to making the use of Interactive Whiteboards (IWB) easier and more productive. A few ways that you can stay and healthy fit this school year. Learning isn’t as one-way as we tend to think. Our goal-setting teaching strategies to pass along to your students. Our guide to purpose drivel learning, a classroom management technique you... A few classroom management suggestions that can help to reduce a child’s...

untitled Diigo strumento creativo per il Web 2.0 Evernote italiano, Rosario Rizzo usa Evernote per organizzare al meglio i viaggi: dalle vacanze in Veneto alla trasferta di lavoro | Evernote Corporation In Skitch 3.1.1 per iPhone e iPad, abbiamo realizzato alcuni notevoli miglioramenti per aiutarti a comunicare in modo chiaro più velocemente, inclusi aggiornamenti allo strumento testo e un flusso di condivisione nuovissimo. Ulteriori informazioni Quando gestisci un progetto, devi tener traccia di un sacco di cose. Evernote Business può aiutarti a gestire i dettagli, compreso l’aspetto finanziario del progetto. Ecco come. Stai programmando di usare Evernote per organizzare il tuo ufficio questa primavera? Mostra di più Introduzione a Evernote Inizia Ora Visita il nostro Blog tecnico

Come iniziare con Evernote Evernote è in grado di memorizzare vari tipi di contenuti e il più comune è il testo semplice; sia che tu scriva a te stesso, una sezione di pagina Internet che desideri salvare, oppure un'e-mail che hai ricevuto e che desideri ricordare, Evernote sa come gestirla. Tenendo presente questo, creiamo la tua prima nota. Semplicissimo. Se lo desideri, puoi assegnare uno stile al testo cambiando i font, aumentando o diminuendo le dimensioni o cambiando il colore. Puoi anche applicare il grassetto, il corsivo o il sottolineato al testo — tutte queste opzioni sono disponibili nella barra degli strumenti al di sopra del corpo della nota. Dopo aver finito di digitare la nota, non dovrai fare altro. Avanti Esistono altri modi per personalizzare la nota (aggiungendo tag, scegliendo il taccuino di destinazione, ecc...), ma questo è un buon punto di inizio.

Related: