background preloader

Popplet: creare mappe mentali online e non solo...

Popplet: creare mappe mentali online e non solo...
Popplet è un sito web capace di combinare in un'unica soluzione uno strumento per creare presentazioni, un generatore di mappe mentali e una bacheca on-line. Gli autori lo definiscono un webtool per la rappresentazione visuale di idee. E ' al tempo stesso facile e divertente da usare. È sufficiente creare un nuovo account gratuito per iniziare a costruire il vostro Popplet. L'aspetto che più ci interessa è legato alla possibilità di creare mappe mentali 2.0, non solo mappe concettuali con testo e linee ma con video, immagini ed altro ancora. Una delle caratteristiche che contraddistingue Popplet rispetto ad altri servizi analoghi è la possibilità di scaricare le mappe in formato PDF, oltre che ovviamente come file immagine. Oltre a questa peculiarità possiamo individuare altre utili caratteristiche: Ecco un video che illustra come utilizzare Popplet Articoli correlati

http://www.robertosconocchini.it/mappe-concettuali-mappe-mentali/1576-popplet-creare-mappe-mentali-online-e-non-solo.html

Related:  Mappe mentali, concettuali, schemiMAPPE mentali e concettualiScuolaInformaticavaldesiveronica

Creare diagrammi e mappe online con Creately Ancora un' interessante applicazone gratuita online per creare diagrammi e mappe.Creately consente, previa registrazione, di sbizzarrirsi nell'elaborazione di vari tipi grafici, diagrammi di flusso, mappe concettuali, utilizzando la propria area di lavoro e i vari modelli e clip art forniti dal servizio. E' anche possibile inserire varie tipologie di connettori per collocare secondo una relazione logica le varie forme all'interno della mappa. Molto interessante la possibilità offerta da Creately far lavorare ad uno stesso progetto più utenti simultaneamente, tenendo traccia, in tempo reale, delle modifiche effettuate secondo una logica di lavoro collaborativo. Ecco un video tutorial dedicato a Creately.

24 strumenti per creare mappe mentali Viene comunemente definito Mind mapping l'utilizzo di schemi visivi per mostrare le relazioni tra idee o informazioni. Queste mappe vengono normalmente utilizzate per la pianificazione del progetto, per raccogliere e organizzare i pensieri, per il brainstorming. Ecco dunque ben 24 risorse (molte delle quali già segnalate nel blog...) per creare mappe mentali in modo decisamente più funzionale rispetto al classico scarabocchio su carta e che potranno risultare assai utili per la manipolazione e la generazione di concetti. Le applicazioni segnalate sono alcune gratuite ed altre a pagamento in modo da adattarsi a qualsiasi budget o esigenza. Si tratta di strumenti generalmente funzionanti tramite browser o desktop-based, con una selezione di applicazioni per tablet in fondo a questo articolo per l'uso su dispositivi iOS e Android.

Le 33 competenze digitali che ogni Insegnante dovrebbe avere nel 21° SECOLO Ogni singolo docente è preoccupato per le sue pratiche di insegnamento e le competenze coinvolte in questo processo. Quante volte vi siete chiesti in merito a un modo migliore per insegnare la stessa lezione che hanno impartito ad una classe prima di voi? Quante volte avete utilizzato la tecnologia per coinvolgere gli studenti e migliorare il loro apprendimento? Come tradurre sottotitoli di YouTube YouTube contiene una grande quantità di filmati didattici in italiano. Se però allarghiamo la nostra ricerca includendo la lingua più diffusa in rete, cioè l’inglese, allora il numero di video aumenta in maniera considerevole. Oggi proviamo ad illustrarvi come impostare la visualizzazione dei sottotitoli tradotti, in modo automatico, nella nostra lingua.

Spider Scribe: creare mappe mentali con immagini, Google Maps e altro ancora Spider Scribe è un servizio gratuito che consente di creare mappe mentali online.Spider Scribe può essere utilizzato individualmente o in modo collaborativo. Ciò che contraddistingue questa applicazione rispetto ad altre analoghe, è la possibilità di aggiungere immagini, mappe, calendari, note di testo e file di testo all'interno dello schema. A scuola Spider Scribe può rappresentare per i ragazzi un'ottima modalità per organizzare e visualizzare le informazioni. Gli studenti potrebbero ad esempio caricare le immagini relative ad un determinato argomento per poi organizzarli in una sequenza o una modalità che in grado di esporre ed illustrare un concetto o un evento.

Usare le mappe mentali: presentazione online Che cosa sono le mappe mentali? Come e perchè usarle a scuola? Che differenza c'è tra mappe mentali e mappe concettuali? Alcune risposte a queste fondamentali domande le trovate all'interno di questa presentazione, frutto di un'esperienza di formazione in ambiente virtuale Second Life, curata da Giovanni dalla Bona di Imparafacile. Fonte: Religione 2.0 Presentazioni brillanti con Prezi Dettagli Categoria: Numero 81 Scritto da Umberto Santucci Presentazioni e speech support con le slide di Power Point o simili, proprio perché ormai li usano tutti, sono diventati di routine.

materiale didattico di tutte le materia della scuola.secondaria.primo.grado Scuola secondaria di primo grado Molto del materiale che troverete su questo sito è stato selezionato e raccolto da Internet. Nel caso che qualcuno riconosca un proprio lavoro e non voglia che questo sia fruibile pubblicamente; lo comunichi con una mail a genaker@libero.it allegando il copyright dei file citati. Navigazione anonima - Tor e il Deep Web Ogni volta che navighiamo in internet veniamo inesorabilmente e costantemente monitorati e tracciati, ossia spiati. A nulla serve l'opzione della Nagivazione in incognito (Chrome) o la Finestra anonima (Firefox) o funzioni similari di altri browser. Approfondiremo questi aspetti e soprattutto vedremo come navigare in maniera veramente anonima e non tracciabile da nessuno ... Diremo anche del Deep Web (Web profondo o sommerso) di cui molti utenti non conoscono neppure l'esistenza e della moneta in esso usata: il bitcoin. In che modo veniamo spiati?

UNIPA-Offerta Formativa Visualizza Il corso di laurea in Studi filosofici e storici intende fornire allo studente una solida conoscenza di livello post-secondario della storia del pensiero filosofico e della storia dell'umanità dall'antichità ad oggi e un'informazione ben strutturata dei processi di cambiamento dei sistemi filosofici, sociopolitici ed economici. Il percorso di studi è articolato in modo che gli studenti acquisiscano anche padronanza della varietà dei metodi e strumenti per l'aggiornamento e la ricerca in campo filosofico e storico e capacità di orientamento critico all'interno delle problematiche principali del dibattito contemporaneo negli ambiti specifici della ricerca teoretica, logico-epistemologica e linguistica, filosofico-scientifica, storico-sociale, etica e politica, religiosa ed estetica.

Collaborare a distanza sulla costruzione di mappe concettuali: WWMAPS Il progetto WWMAPS organizza relazioni di scambio culturale e costruzione di strutture di conoscenza tra studenti di paesi lontani geograficamente e nella lingua. Le difficoltà di comunicazione e la distanza sono entrambe risolvibili attraverso l’uso di mappe concettuali, realizzate con un adatto software e condivise in un ambiente di rete. Il software e l’ambiente di rete sono entrambi forniti da CmapTools, un programma gratuito molto facile da usare. Le mappe concettuali sono formate da proposizioni elementari (soggetto – predicato – complemento) la cui struttura rimane invariata al cambiare della lingua.

Facciamo una mappa insieme! Ho già parlato di mappe per la visualizzazione della conoscenza in questo post e in quest’altro, ma non mi sono mai soffermata sul loro iter di realizzazione, sulle fasi necessarie per passare dal testo scritto alla mappa vera e propria. Premetto che le mappe che faccio realizzare in classe sono una via di mezzo tra quelle mentali e quelle concettuali (presentano una struttura a rete come quelle concettuali ma, come quelle mentali, non contengono preposizioni verbi o altro nei collegamenti); dunque non prendete questo post per una guida rigorosa: voglio solo raccontarvi il mio metodo con un esempio pratico. Ipotizziamo di dover fare una mappa partendo da un testo di storia dell’arte, ad esempio questo documento sul Colosseo preso dal sito della Soprintendenza di Roma. Ecco il testo in questione.

matematica creativa Alcuino da York Chi è Alcuino da York? Ad Acuendos Juvenes Propositiones 1-10 Propositiones 11-20 Installare molti Programmi in unico colpo Ninite è un interessante metodo per installare e/o aggiornare molti programmi contemporaneamente. Basta scegliere, da un elenco on-line, una o più (anche molte) applicazioni gratuite e famose che vogliamo e poi scaricare un file d'installazione. Doppio click sul file scaricato e si installeranno in un sol colpo tutti i programmi da noi scelti. Gratuito, funziona sotto Windows e sotto Ubuntu ... Passato del tempo, basta rilanciare il file d'installazione scaricato ed i programmi installati verranno aggiornanti alle nuove versioni, se disponibili.

Related:  DidatticaStrumenti didatticimappe