background preloader

Corriere della Sera

http://www.corriere.it/

Related:  giovanniporcelloMONDO DIGITALEsiti interessantiShared use mobilityCompetenze

Albo ufficiale UNIPA Pubblicazione n.620 del 01/06/2015 Procedura selettiva, per titoli e colloquio, finalizzata all’assunzione, presso il Dipartimento Biomedico di Medicina Interna e Specialistica (Di.Bi.M.I.S.), di n. 1 ricercatore a tempo determinato della tipologia contrattuale A con il regime di impegno a tempo pieno - S.C. 06/D3 - “Malattie del Sangue, Oncologia e Reumatologia” - S.S.D. MED/16 - “Reumatologia” - D.R. 4704 del 23.12.2014 - G.U.R.I. n. 2 del 09.01.2015 Pubblicato da: UNIPA - Settore Reclutamento e SelezioniDurata pubblicazione: dal 01/06/2015 al 08/06/2015 Fare ricerche in rete: 10 dritte per riuscirci – Metodo 84 Giusto per fare un esempio: a fine 1999, cercando la parola creatività con Virgilio (Google era appena nato e non era ancora così conosciuto) si trovavano 319 risultati. Nel 2004, cercando creatività con Google se ne trovavano oltre 604.000 (nel caso vi chiedeste come faccio a saperlo: ho conservato i dati). Oggi chi cerca creatività con Google trova 11.400.000 risultati.

Modulo I – L’abbiccì della geografia Da ragazzo sognavo sugli atlanti. Vi immaginavo viaggi e avventure… Questa è forse la ragione per cui da adulto ho deciso di visitare tutti i luoghi il cui nome aveva un tempo colpito la mia immaginazione, come Samarcanda o Tumbuctou, il fortino di Alamo o il Rio delle Amazzoni, e mi mancano ancora solo Mompracem e Casablanca. 1.1 – Orientarsi 1.2 – Il reticolato geografico Il futuro del car-sharing è l’auto frazionata Alcuni progetti pilota di Ford e Audi e una startup londinese sembrano voler ribaltare il concetto di audo condivisa Pubblicato La formula car sharing potrebbe ribaltare il proprio significato? O meglio, modificarsi nella sostanza? Chissà. Oggi indica una serie di servizi che consentono, ciascuno con le sue regole, di prelevare e utilizzare un’auto per il tempo necessario e lasciarla in un parcheggio definito – come molti car sharing istituzionali – o, nei casi simili a Car2Go ed Enjoy, all’interno di un perimetro stabilito.

Sussidi didattici per la scuola secondaria di primo grado - Index Sussidi didattici per la secondaria di 1° grado (e per le quarte e le quinte) °°° CDD - Contenuti Didattici Digitali (interattivi) per pc, tablet e smartphone. ° Geografia: Il Volga; Monti , curve di livello e profilo altimetrico ° Momenti scolastici Serie di esercitazioni per favorire la conoscenza degli aspetti morfologici della Terra. °°° Visita d'istruzione: luoghi della Prima Guerra Mondiale in Italia - Story Map Journal (mappe Esri)°°° Visita d'istruzione: Pisa e Parco della Maremma Toscana - Story Map Journal (mappe Esri)°°° Visita d'istruzione: Monaco di Baviera - Story Map (mappe Esri)°°° Visita d'istruzione: Campo di concentramento di Dachau - Story Map Journal (mappe Esri)°°° Visita d'istruzione: Campo di concentramento di Mauthausen - Story Map Journal (mappe Esri)

TFA-PAS - Aurelio Agliolo Gallitto News 12.01.2015 - MODALITÀ DI ISCRIZIONE | link News 17.12.2014 - ELENCO GENERALE SCUOLE SICILIA ACCREDITATE | link News 16.05.2014 - Bando del II ciclo di TFA | link Come creare una classe virtuale Come creare una classe virtuale La classe virtuale che si va a costituire deve essere semplice, deve investire nel già noto, nel presente e nel quotidiano! Non deve costare quasi nulla perché solo così, diceva Don Milani, la scuola e veramente di tutti! Google Drive in classe: 4° esempio>la Verifica! - GRIMPO! Continuiamo la serie di articoli su come Utilizzare Google Drive in classe. Siamo già al quarto esempio. Questo articolo è dedicato ad un argomento non semplice ma straordinariamente importante ossia la verifica. Sono consapevole di come questo sia un punto spinoso perché ci sono diverse correnti di pensiero su come dovrebbero essere, su quante dovrebbero essere e persino su qual è il loro scopo. Pertanto vorrei riportare la mia esperienza cercando di evidenziare come la metodologia che più avanti illustrerò ha di fatto migliorato l’efficacia delle mie verifiche, diminuendo la mole di lavoro “stupida e noiosa” che per tanti anni mi è toccata, fino a migliorare le prestazioni dei miei allievi che è, in definitiva, lo scopo del lavoro del docente.

Tutti pazzi per il carpooling (con risparmi di 1.300 euro l’anno). Ecco siti e app dove trovare un passaggio I nomi saranno anche buffi: BlaBlaCar, Zego, Jojob, BringMe, GoGoBus. Ma il business del carpooling - ossia la condivisione dell’auto tra privati - è davvero prospero. Prendiamo i dati di BlaBlaCar, la startup francese che in dieci anni è diventata un colosso da oltre 1,6 miliardi di dollari con 25 milioni di utenti in 22 Paesi, comprese India, Brasile, Russia e Messico. L’azienda fondata da tre giovani - tra cui il brillante Frederic Mazzella, discendente di italiani - domina il mercato europeo del carpooling ma è particolarmente brillante proprio nel nostro Paese, dove è sbarcata nel 2012: l’Italia è terza nel business di BlaBlaCar dopo Francia e Spagna. Qualche dato del 2015 sulla Penisola: il viaggio medio è lungo 320 chilometri, gli iscritti (età media 31 anni) sono per il 71% lavoratori e per il 21% studenti; sei “car pooler” su dieci vivono nel Nord Italia, e più in dettaglio il 20% in Lombardia, il 12% in Emilia-Romagna e l’11% nel Lazio.

Related:  forum & blogs, librimetoocdItaliepaolapusanteSiti web per teminadinovGiornaliItalyQUOTIDIANI ITALIANIQUOTIDIANI ITALIANIcerberus85presse; TVNEWSNewsQuotidianigiornaligiorgiosfreddoGiornaliTestate giornalisticheQUOTIDIANISiti maggiormente visitatinewsrassegna stampaGIORNALIQuotidianiNEWSQuotidiani italianiTOP NEWSQuotidiani online