background preloader

Motore elettrico

Motore elettrico
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Tipi di motori elettrici[modifica | modifica sorgente] La divisione classica è tra motori in corrente continua (CC) e in corrente alternata (CA). Tuttavia non è una classificazione estremamente precisa, poiché esistono motori costruttivamente simili ai CC che possono essere alimentati anche in CA, chiamati motori universali. Diverse distinzioni si possono fare in base ad altri riferimenti: per esempio, la distinzione tra motori sincroni nei quali la frequenza di alimentazione è pari o un multiplo della frequenza di rotazione e asincroni in cui le due frequenze sono diverse; pertanto di solito le categorie in cui si classifica il motore elettrico sono motore asincrono, motore sincrono o motore in corrente continua. Funzionamento tecnico[modifica | modifica sorgente] Particolare di un motore elettrico. Parti principali[modifica | modifica sorgente] Il motore elettrico, così come l'alternatore è composto da: Schema del principio di funzionamento

http://it.wikipedia.org/wiki/Motore_elettrico

Related:  motori elettrici e generatori di corrente 2C

Generatore di corrente Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Generatori di corrente ideali[modifica | modifica sorgente] Un generatore di corrente può essere indicato con tale simbolo, dove la direzione della freccia indica il verso della corrente (opposto rispetto al verso in cui si spostano gli elettroni): Simbolo di un generatore di corrente ideale Simbolo di un generatore di corrente reale Generatore elettrico Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Un generatore elettrico è un dispositivo destinato a produrre energia elettrica a partire da una diversa forma di energia. Un negozio della Cina Orientale che vende piccoli generatori

Dinamo Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Una dinamo è una macchina rotante per la trasformazione di lavoro meccanico in energia elettrica, sotto forma di corrente continua (DC, per gli inglesi, direct current) assumendo così la funzione di trasduttore. Descrizione[modifica | modifica sorgente] Una semplice costruzione di dinamo, costruttivamente identica ad un motore CC. Se ci fermassimo qui, però, la dinamo non funzionerebbe.

Elettricita in “Enciclopedia dei ragazzi Enciclopedia dei ragazzi (2005) di Giovanni Vittorio Pallottino elettricità Carica elettrica e fenomeni a essa collegati L'elettricità è l'insieme dei fenomeni prodotti dalla carica elettrica, una proprietà di alcune particelle che costituiscono la materia. Motore asincrono Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Animazione di un motore asincrono a gabbia di scoiattolo. Il motore asincrono è un motore elettrico in corrente alternata la velocità angolare del cui rotore è inferiore alla velocità di rotazione del campo magnetico generato dagli avvolgimenti di statore, da cui l'asincronismo (al contrario del motore sincrono , la velocità del cui rotore è diretta funzione della frequenza di generazione del campo statore). Il motore asincrono è detto anche motore a induzione in virtù del suo principio di funzionamento descritto di seguito.

Macchina elettrica Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Un motore elettrico Le macchine elettriche sono dispositivi atti a convertire energia elettrica in energia meccanica, energia meccanica in energia elettrica o a modificare le forme dell'energia elettrica. Lampada a incandescenza. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Schema di una lampada a incandescenza: 1) Bulbo di vetro 2) Gas inerte 3) Filamento di tungsteno 4) Filo di andata 5) Filo di ritorno 6) Supporto del filamento 7) Supporto della lampada 8) Contatto con la base 9) Base a vite 10) Isolante 11) Contatto sulla base La lampada a incandescenza è una fonte luminosa artificiale, funzionante sul principio dell'irraggiamento di fotoni generato dal surriscaldamento di un elemento metallico. Storia[modifica | modifica sorgente]

Motore in corrente alternata Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Il motore a corrente alternata è un motore elettrico in grado di funzionare utilizzando corrente alternata. Introduzione[modifica | modifica sorgente] Ne esistono vari tipi: il motore monofase viene alimentato con corrente alternata e con due soli conduttori (fase e neutro oppure fase/fase)il motore universale è un tipo particolare di motore in corrente continua adattato per essere alimentato in corrente alternata (con fase e neutro)il motore trifase è un motore alimentato con corrente alternata con 3 conduttori di fase.

Alternatore Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Immagine storica di alternatore trifase della Kraftwerk Heimbach, Germania L'alternatore è una macchina elettrica rotante basata sul fenomeno dell'induzione elettromagnetica, che trasforma energia meccanica in energia elettrica sotto forma di corrente alternata assumendo la funzione di trasduttore.

Che cos' è l' Elettricità. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. L'elettricità è responsabile di ben noti fenomeni fisici come il fulmine o l'elettrizzazione, e rappresenta l'elemento essenziale di alcune applicazioni industriali come l'elettronica e l'elettrotecnica attraverso segnali elettrici. Divenuta contemporaneamente il più diffuso mezzo di trasporto per l'energia nelle reti elettriche e uno dei più diffusi mezzi di trasporto per l'informazione nelle telecomunicazioni (comunicazioni elettriche), l'elettricità è diventata il simbolo del mondo moderno: illumina le abitazioni, fa funzionare le fabbriche e rende vicini i popoli più lontani. Carica elettrica[modifica | modifica sorgente] La quantità complessiva di cariche elettriche resta praticamente costante nel mondo.

Motore sincrono Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Rappresentazione del funzionamento di un motore sincrono Il motore sincrono è un tipo di motore elettrico in corrente alternata la cui velocità di rotazione è sincronizzata con la frequenza elettrica . Comunemente si tratta di motori con alimentazione trifase , ma i motori sincroni di piccola potenza sono spesso alimentati con la comune tensione monofase disponibile nelle abitazioni. Il motore sincrono è anche detto motore vettoriale o motore Rowan . La stessa macchina elettrica che funge da motore sincrono può essere utilizzata anche come generatore elettrico , e in questo caso è detto alternatore ; la maggioranza dei generatori elettrici è in effetti di questo tipo.

Motore magnetico Perendev Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Esempio di motore magnetico di Perendev Il motore magnetico di Perendev è un ipotetico motore in grado di sfruttare l'energia magnetica tra magneti al fine di mettere in moto un rotore.

Related: