background preloader

LINKS

LINKS
Related:  Matemáticasnadia1956

untitled In SECONDA e in TERZA! | Traona a.s. 2013/14 e 2014/15 Coding - Programmazione Almir Advic Evoluzione dei Linguaggi di Programmazione educativi: Scratch e BYOB Stefano La Caprara Lezioni di Scratch Scratch ei suoi fratelli: Risorse e Materiali per il Programma Scratch Alessandro Rabbone Appunti per possibile Nazioni Unite curricolo di Codifica Nella scuola primaria (2014) Alessandro Rabbone CS1: Le Basi di Scratch Alessandro Colombi Immagina, Programma e condividi con Scratch 2010, Erickson (Scratch 1.4) Per la secondaria di secondo grado A.Barbero, F. La Starter Guide tradotta in italiano da Alessandro Rabbone Team del MIT introduttive Un curriculum di Calcolo utilizzando Scratch (Agosto 2014) (Guida di Riferimento per la Comunità Internazionale di Scratch) MIT team di Creative Computing Corso (2013) (Un corso per insegnanti per preparare il proprio curriculum, molte Risorse Dai Partecipanti) MIT squadra Famiglia Creative Learning (2014) (Serie di officina per Famiglie) MIT / Harvard Computazionale Pensare con Scratch (ottobre 2014) (Piano di lezione) Raccolta Piano di lezione

L'arte di Kandinsky spiegata ai bambini - Artistica Il cavaliere azzurro (1903)olio su tela, 55x60Zurigo, Collezione privata Wassily Kandinskij Wasilyevich, (Vasily Kandinsky) conosciuto come il fondatore dell'arte astratta, nasce a Mosca il 4 dicembre 1866, ma nel 1871 si trasferisce con la famiglia a Odessa, dove frequenta il liceo classico. A diciotto anni comincia a prendere lezioni di pianoforte e violoncello: la passione per la musica sarà, infatti, una costante nella sua vita ed influenzerà anche la visione artistica del pittore. Durante gli studi all'Università di Mosca, che lo porteranno a laurearsi in economia politica, coltiva la passione per la pittura rimanendo profondamente colpito sia dall’arte popolare russa, che dai dipinti di Monet che Kandisky ha occasione di ammirare nel 1895 ad una mostra.Deciso a diventare un pittore, nel dicembre del 1896 si trasferisce a Monaco, che all’epoca era una città d’arte, dove rimarrà fino al 1914 e s’iscrive alla scuola di pittura di Anton Azbé, conoscendo Paul Klee.

didattica matematica scuola primaria: Misurare il tempo - classe quinta Perché è necessario misurare il tempo? Parliamo con gli alunni sul concetto di tempo e focalizziamo il fatto che le durate temporali da noi avvertite sono soggettive: un'esperienza piacevole sembra durare sempre poco mentre esperienze noiose o dolorose sembrano non finire mai. Non siamo quindi delle buone unità di misura per misurare le durate temporali. Occorrono altre unità di misura che gli alunni peraltro già conoscono. L’unità di misura del tempo è il secondo (s o ") Le misure di tempo non seguono il sistema decimale, ma hanno fra di loro dei rapporti che variano da una misura all’altra. Ci sono altre equivalenze che possiamo considerare: 7 giorni = 1 settimana 365 giorni = 1 anno 5 anni = 1 lustro 10 anni = 1 decennio 100 anni = 1 secolo 1 000 anni = 1 millennio Proviamo, con l'aiuto dello schema presentato sopra, a completare queste equivalenze. Completiamo altre uguaglianzeProponiamo agli alunni la seguente situazione problematica:"Emma la scorsa estate è andata in vacanza ai Caraibi.

Logarithmic and exponential functions - Topics in precalculus Exponential functions Inverse relations Exponential and logarithmic equations Creating one logarithm from a sum THE LOGARITHMIC FUNCTION WITH BASE b is the function y = logb x. b is normally a number greater than 1 (although it need only be greater than 0 and not equal to 1). Note the following: • For any base, the x-intercept is 1. To see the answer, pass your mouse over the colored area. The logarithm of 1 is 0. y = logb1 = 0. • The graph passes through the point (b, 1). The logarithm of the base is 1. logbb = 1. Proper fractions. • The range of the function is all real numbers. • The negative y-axis is a vertical asymptote (Topic 18). Example 1. And here is the graph of y = ln (x − 2) -- which is its translation 2 units to the right. The x-intercept has moved from 1 to 3. Problem 1. This is a translation 3 units to the left. By definition: logby = x means bx = y. Corresponding to every logarithm function with base b, we see that there is an exponential function with base b: y = bx. Problem 2. and and

classe seconda Ricordo quand'ero bambina che le cartoline erano una delle mie attività preferite. Il primo pensiero appena arrivata sul luogo di villeggiatura erano le cartoline: "Mamma devo comprare le cartoline" dicevo. Ne acquistavo moltissime, spedivo cartoline a tutti gli amici, a tutti i parenti, alla maestra, alla vicina di casa. Quando uscivo dalla tabaccheria ero soddisfatta e mi mettevo subito al lavoro. Oggi noto che l'uso della cartolina si è un po' perso, hanno come sempre preso il sopravvento tutti gli apparecchi tecnologici, però, l'idea della cartolina a me continua a stuzzicare. Perciò negli ultimi giorni di scuola ho presentato ai miei alunni LA CARTOLINA!! In classe abbiamo cercato di capire cos'è una cartolina, perché si compila, per quale motivo si spedisce, ma soprattutto come si spedisce. Pietra Ligure......" "Ma..... .maestra scusa... ma a voi maestre le cartoline si possono inviare? E dove le inviamo? Il vostro indirizzo? .TUTTI al lavoro super concentrati. a disegnare

Promethean Planet Italia - La più grande comunità per utilizzatori di LIM Siamo già a settembre e si ritorna a scuola. Il nuovo anno scolastico sta per iniziare e molti insegnanti si riuniranno con le loro classi o cominceranno in una nuova scuola. Qualunque sia il tuo caso, c'è sempre la possibilità di arrivare in aula e trovare una lavagna interattiva, pronta per essere utilizzata. Cosa fare se è la prima volta che ti incontri faccia a faccia con una LIM? 1. 2. 3. 4.

PAIDEIA 2.0 - Officina per la Didattica INCLUSIVA | "Mi domando se le stelle sono illuminate perché ognuno possa un giorno trovare la sua" (Piccolo Principe) Logarithms: Introduction to "The Relationship" Purplemath offers a complete lessonon the topic you have selected.Try the lesson below! This lesson is not yet availablein MathHelp.com. Logarithms: Introduction to "The Relationship" (page 1 of 3) Sections: Introduction to logs, Simplifying log expressions, Common and natural logs Logarithms are the "opposite" of exponentials, just as subtraction is the opposite of addition and division is the opposite of multiplication. In practical terms, I have found it useful to think of logs in terms of The Relationship: On the left-hand side above is the exponential statement "y = bx". If you can remember this relationship (that whatever had been the argument of the log becomes the "equals" and whatever had been the "equals" becomes the exponent in the exponential, and vice versa), then you shouldn't have too much trouble with logarithms. (I coined the term "The Relationship" myself. Convert "63 = 216" to the equivalent logarithmic expression. Top | 1 | 2 | 3 | Return to Index Next >>

The Starr Spangled Planner: Kaboom! Possibly The Best Center Game Ever! Do you use Kaboom! in your classroom? It has been my go-to center for the past few years, whether I'm teaching Firsties, or now third graders. When I was first introduced to this game by a dear, sweet teacher friend, I didn't believe it! Well, I was happily proved wrong! When I say that I find a way to use Kaboom! Number Identification & CountingCoins/MoneyTimeOne More/One Less and Ten More/Ten LessAddition/Subtraction (fact fluency, missing addends, combinations to ten…etc.)Greater Than/Less Than (with whole numbers and fractions)Identifying Fractions (including unit fractions & mixed fractions)Multiplication factsArea/PerimeterPlace ValueJumps on the Hundred ChartEstimation (estimating the sum of two 3-digit numbers)RoundingTranslating standard form into expanded form Defining Key Terms/VocabularyTrue/False StatementsGeographyTime Line- Which happened first? Trust me when I say that I have tried MANY different types of popsicle sticks, and your selection really does make a difference!

Tablet & Apps In questa pagina risorse e suggerimenti sui diversi tablet e le apps utili nell'educazione L'utilizzo del tablet in classe App "Top 50 App educative gratuite su iTunes" da Smart Apps for Kids Giochi educativi su iPad per studenti IPad, applicazioni educative per gli insegnanti Lista delle migliori app per insegnanti Un biblioteca visiva di app per insegnanti 27 buone app per la scuola primaria Insegnare con iPad iSEATPLAN: un'app pre prendere appunti e note sui propri studenti 11 apps da avere per insegnanti e studenti Lista di speciali app Android per insegnanti e studenti Applicazioni di base per studenti 50 meravigliose app per studenti HOMEWORK: tenere traccia dei propri compiti e degli orari Applicazioni didattiche per tablet da EduPad 10 fantastiche app per bambini iPad Apps for School 5 app gratuite per prendere appunti The iPad Toolkit for Learning? 10 app per iniziare il nuovo anno scolastico con il tuo iPad 90 App per iPad selezionate che gli insegnanti dovrebbero provare nel nuovo anno SuperMappe

12 template gratuiti e responsive per Joomla 2.5/3 Un elenco di ottonovedieciundici dodici template gratuiti completamente "Responsive" dedicati a Joomla 2.5 o 3.Utili per sperimentare e provare ad adattare il nostro sito Joomla per una buona visione anche dai vari dispositivi mobili. Ricordiamo però che non è solo questione del template responsive, poi devono essere utilizzate solo estensioni responsive (es. Ozio Gallery) ed i contenuti del sito devono essere inseriti in modalità che siano anche questi adattabili alla visione responsive. Per fare un veloce test di come "potrebbe" apparire il sito responsive su vari dispositivi a differenti risoluzioni esistono servizi come responsivedesign.is Purity III Ritorna il mitico template Purity che già ci aveva accompagnato nelle vecchie versioni di Joomla. In questa nuova veste il team di joomlart.com lo ha reso completamente responsive e basato sul framework T3 con il supporto a molti tipi di Layouts. demo - download demo - download demo - download demo - download demo - download demo - download

Working with Exponents and Logarithms What is an Exponent? What is a Logarithm? A Logarithm goes the other way. It asks the question "what exponent produced this?": And answers it like this: In that example: The Exponent takes 2 and 3 and gives 8 (2, used 3 times in a multiplication, makes 8) The Logarithm takes 2 and 8 and gives 3 (2 makes 8 when used 3 times in a multiplication) A Logarithm says how many of one number to multiply to get another number So a logarithm actually gives you the exponent as its answer: (Also see how Exponents, Roots and Logarithms are related.) Working Together Exponents and Logarithms work well together because they "undo" each other (so long as the base "a" is the same): They are "Inverse Functions" Doing one, then the other, gets you back to where you started: Doing ax then loga gives you x back again: Doing loga then ax gives you x back again: It is too bad they are written so differently ... it makes things look strange. going up, then down, returns you back again:down(up(x)) = x (and vice versa) And also:

Related: