background preloader

Gli audiolibri gratuiti dei classici della letteratura

Gli audiolibri gratuiti dei classici della letteratura

http://www.classicipodcast.it/

Related:  risorse2salvatorerussoangelasaladinolilliraineriPreferiti (quasi)

Geografia per le Medie Appunti di geografia per gli studenti delle scuole medie utili per lo studio, i compiti, le verifiche e per fare ricerche scolastiche, relazioni, riassunti, temi e tesine Ordina risultati per: TitoloDescAsc Acque sotterranee (2) Che cosa è un testo letterario Che cos’è un testo? Il termine testo (dal latino textus "intreccio, tessuto") sta ad indicare un insieme di parole, scritte od orali, strutturato in base alle norme di una certa lingua per comunicare un messaggio: proprio come i fili del telaio che, intrecciandosi secondo lo schema imposto dalla macchina, formano un determinato tessuto. Per raggiungere il suo scopo, un testo deve innanzitutto essere comprensibile, completo e coerente.

Indire, sito ufficiale Il progetto LINKED (Leveraging Innovation for a Network of Knowledge on Education) un progetto europeo finanziato dalla Commissione Europea che ha lobiettivo di organizzare e gestire la conoscenza in merito a due concetti chiave: la competenza digitale e i giochi digitali.Il primo concetto, la competenza digitale, stato dunque oggetto di una revisione sistematica (systematic review) che ha visto il gruppo di ricercatori impegnati prima nella definizione dello stesso e poi nel tentativo di mettere in relazione tale competenza con i contesti format ivi, lapprendimento e il curricolo. Le domande alle quali il progetto ha cercato di dare risposta sono le seguenti: cosa si intende con competenza digitale? Che rapporto c tra la competenza digitale e le competenze chiave che ogni studente dovrebbe acquisire?

Eventi culturali, tempo libero e mostre - Il Sole 24 Ore La Magna Carta e i topi liberali di Leopardi di Armando Massarenti | 21 giugno 2015 | 16:41 Tre modi per festeggiare gli 800 anni della Magna Carta: 1) recarsi in pellegrinaggio a Londra a vedere la mostra alla British Library (considerato che, Carta o non Carta, andare a Londra fa sempre sentire più liberi); 2) procurarsi il testo riproposto anni fa da liberilibri di Aldo Canovari, con un’esaustiva introduzione di Alessandro Torre, e una volta ripassate garanzie, contropoteri, habeas corpus, libertà fondamentali, riderci un po’ su. ... Quella scuola di medicina e umanità del Gemelli

Inclusività e bisogni educativi speciali Per strutturare un percorso efficace per il potenziamento delle abilità di LETTURA e SCRITTURA, sviluppando efficacemente la competenza FONOLOGICA, è necessario considerare rilevanti alcune attività, come: segmentazione – fusione sillabicariconoscimento sillaba iniziale, finale, intermedia ugualericonoscimento in parole diverse suono iniziale, finale, intermedio ugualeproduzione di parole che iniziano, finiscono, contengono lo stesso suonoelisione di sillaba o fonema iniziale di parolaricerca e produzione di rime, conte e filastrocche Dunque i GIOCHI DIDATTI che di seguito vi proponiamo ricalcano le attività appena menzionate. Fai clic sull’immagine per iniziare A CACCIA DI LETTERE/Riconoscimento di Foni

LE ORIGINI DEL GIALLO IN ITALIA … di Sabina Marchesi … Dire Giallo, da sempre in Italia, vuol dire Mondadori. Ed è a questa fortunata collana, datata 1929, che dobbiamo la connotazione di un genere inconfondibile. Il filone prende il nome dalle copertine della Collana I Libri Gialli inaugurata e fortemente voluta, con rara intuizione editoriale, da Arnoldo Mondadori in persona. Il primo romanzo pubblicato in questa collana è “La strana morte del signor Benson” di S.S. Didattica della storia In questa pagina troverete delle interessanti risorse sulla didattica della storia1. Leggi i i post che pubblichiamo sull’argomento sul nostro blog (clicca sulla colonnina a destra “Categorie”, “Didattica della storia”). 2. Guarda la nostra sitografia che aggiorneremo in progress: ATLANTIDE: STORIE DI UOMINI E DI MONDI Sito della trasmissione di LA7 dedicata a uomini ed avvenimenti che hanno cambiato il corso della storia. E’ possibile visionare tutti i video andati in onda e trovare indicazioni bibliografiche per approfondire il tema affrontato.

Metrica: Le figure retoriche spiegate agli studenti con esempi tratti da poesie o testi L’allegoria (dal greco allon "altro" e agoreuo "dico" = "dire diversamente"), è la figura retorica (di contenuto) mediante la quale un concetto astratto viene espresso attraverso un’immagine concreta. È stata definita anche "metafora continuata". Tra le allegorie tradizionali è celeberrima quella della nave che attraversa un mare in tempesta, fra venti e scogli ecc.: rappresenta il destino umano, i pericoli, i contrasti ecc., mentre il porto è la salvezza. Il problema della comprensione delle allegorie dipende dalla loro maggiore o minore codificazione.

Storia Facile con le mappe mentali Storia Facile è un ebook scritto da Giorgio Luigi Borghi contenente utili indicazioni per imparare a studiare utilizzando le mappe mentali. Si tratta di una vera e propria guida ad oganizzare i pensieri e a rappresentarli graficamente, iniziando proprio dalle mappe mentali a mano. Il libro è pieno di esempi concreti di mappe disegnate a mano e di indicazioni per la loro costruzione. Sussidi didattici per la scuola secondaria di primo grado - Index CDD - Contenuti Didattici Digitali (interattivi) per pc, tablet e smartphone. Serie di esercitazioni per favorire la conoscenza degli aspetti morfologici della Terra. I lavori presenti in questo sito, sotto i profili della progettazione e della realizzazione informatica, sono opera di Giuseppe Bettati, insegnante di scuola media. Altri insegnanti hanno collaborato, in vario modo, all'elaborazione di contenuti specifici.

Giap - Il blog di Wu Ming, una comunità di lettori e non solo Finalmente è stato tradotto e pubblicato in Italia uno dei saggi più importanti e più accessibili su Lo Hobbit. Pubblicato in inglese quasi vent’anni fa, Lo Hobbit: un viaggio verso la maturità, dell’americano William H. Green è una lettura critica e approfondita del primo romanzo di J.R.R. Tolkien (ed è anche il libro che ha ispirato il laboratorio tenuto da Wu Ming 4 a Bologna nella primavera scorsa). Green studia l’impianto narrativo del romanzo, ne rileva l’architettura, i temi dominanti, le costanti che ritornano; ma anche le contaminazioni e i debiti con la letteratura vittoriana per bambini e per ragazzi, soprattutto quella popolare di grande diffusione.

articoli < Mondadori Education Alla base della definizione di BES è il modello diagnostico International Classification of Funcioning (ICF) dell’OMS, al quale fanno riferimento le politiche di inclusione europee, tra cui quella italiana. Pur non essendo la nozione di Bisogni Educativi Speciali univocamente definita, nell’acronimo BES la direttiva ministeriale indica tre categorie principali: disabilità, svantaggio socioeconomico linguistico e culturale e disturbi evolutivi specifici. Questi ultimi comprendono DSA (dislessia, disgrafia, discalculia ecc.), deficit del linguaggio, delle abilità non verbali, della coordinazione motoria, dell’attenzione e dell’iperattività (ADHD non certificabile ai sensi della legge 104/1992). Anche i cosiddetti FIL, gli alunni con funzionamento intellettivo limite, sono BES.

Related:  audiolibri prossimo interesseLetteraturaLetteratura ItalianaLeggere/letture