background preloader

100 canzoni per imparare l'italiano

100 canzoni per imparare l'italiano
Una nuova lista di oltre 100 esercizi e attività didattiche pubblicati su adgblog riguardanti l’apprendimento dell’italiano a studenti stranieri attraverso le canzoni. Tutti i post sono stati suddivisi per livello di conoscenza della lingua (cercando di seguire il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue) e sono stati provati in varie classi durante le lezioni d’italiano per stranieri che si tengono presso l’Accademia del Giglio, spesso con un occhio di riguardo al CLIL. Tra parentesi trovate anche delle indicazioni sul tipo di attività da svolgere con la canzone, se ci sono esercizi di grammatica o altro. L’ordine è alfabetico per cognome del (primo) cantante. Se hai bisogno di assistenza, contatta gli insegnanti della nostra scuola a adg.assistance@gmail.com oppure lascia un commento. Se sei un insegnante e vuoi utilizzare il nostro materiale, lo puoi fare, ma ti preghiamo di rispettare le regole del nostro disclaimer. Italiano con le canzoni – LIVELLO A1/A2 Baustelle ft.

http://www.adgblog.it/2011/12/12/5050100-e-oltre-canzoni-per-imparare-litaliano/

Related:  Italiano - imparare la linguaITALIANO: lingua e letteraturaIdioma italianocanzoni

Le Migliori App per gli Insegnanti Raccolte in una Mappa Non è facile integrare la tecnologia in classe e insegnare a utilizzarla in modo consapevole e equilibrato. La tecnologia è una componente sempre presente nella vita dei nostri studenti e si impone come un nuovo paradigma educativo. I discenti di oggi fin da piccoli vivono una vita digitale ricca di esperienze e aspirano ad apprendere agendo in modo innovativo e creativo. Noi docenti siamo chiamati a esaminare i nuovi scenari didattici reali/virtuali e le loro implicazioni, valutandone la loro eventuale utilità nel contesto del processo di apprendimento. I dispositivi mobili regalano l’accesso a un mondo di informazioni da esplorare, interpretare, comunicare e rappresentare che la scuola non può continuare a considerare marginali così come ad ignorare le aspettative degli alunni.

Lo Zingarelli 2017, un vocabolario completo consultabile senza connessione internet Lo Zingarelli 2017 Vocabolario è un’applicazione che contiene il testo integrale del vocabolario Zingarelli 2017 e offre la possibilità di effettuare ricerche per lemmi, per forme e a tutto testo. Lo strumento permette di consultare il dizionario all’interno di altre app e tramite la ricerca contestuale sarà possibile trovare parole all’interno delle definizioni, inoltre si potrà ascoltare la corretta pronuncia di tutti i lemmi, a patto di disporre di una connessione dati, che non è richiesta per la consultazione delle voci. Le caratteristiche dell’applicazione sono le seguenti: Lo Zingarelli 2017 Vocabolario è disponibile al prezzo di € 33,99 senza acquisti in-app e richiede le autorizzazioni per l’accesso a: telefono, ID dispositivo e dati sulle chiamate, informazioni sulla connessione Wi-Fi, foto, elementi multimediali e file. A seguire trovate il badge per raggiungere la pagina dell’applicazione nel Play Store.

Divisione in sillabe e contatore, con o senza sinalefe Benvenuto ai nostri divisore in sillabe online automatica, che ovviamente è anche contatore di sillabe. È possibile scrivere una parola, un lungo testo o poesie, e il nostro sito le puo dividere e contare. Un'altra cosa da notare è che se si scrive alcuni versi, cioè frasi separati da interruzioni di riga, le frasi saranno divise e se si seleziona l'opzione di conteggio di sillabe, si scrive accanto ad ogni linea il risultato. Ad esempio, se si scrive questi primi versi di una poesia di William Shakespeare: Dubita che le stelle siano fuoco, dubita che il sole si muova, dubita che la verità sia mentitrice, ma non dubitare mai del mio amore. Utilizzando i nostro divisore di sillabe (e contatore) attivati, il risultato sarebbe:

Se non vi commuovete ascoltando Rita Bellanza cantare "Sally" a XFactor11, siete gli unici Sono bastate poche note a Rita per incantare tutto il pubblico di XFactor11. Durante i Bootcamp la giovane di 20 anni si è esibita cantando "Sally" di Vasco Rossi. "Sally ha patito troppo, Sally ha già visto che cosa ti può crollare addosso, Sally è già stata punita..." e i giudici del talent di Sky erano già tutti in lacrime. "Sei stata veramente brava", le ha detto Mara Maionchi, "sei andata oltre la musica, è uscito qualcosa da dentro di te che era oltre la musica". "Non ho mai visto nulla del genere", ha aggiunto Manuel Agnelli. Ma il commento più sentito è arrivato da Levante: "Sally la cantano molte interpreti italiane, molte non ne hanno il diritto, tu sì: bravissima.

Italiano per stranieri: risorse didattiche Le migliori risorse per gli stranieri che desiderano imparare l’italiano: schede, software e materiali didattici, esercizi, corsi e attività per apprendere in modo facile e autodidatta la nostra lingua. Per approfondire la materia sfoglia annunci di ripetizioni in tutta Italia e trova il tuo tutor. Affina la ricerca Giochi per imparare l’italiano Per i più piccoli una raccolta di giochi per imparare l’italiano o per sviluppare e consolidare le competenze acquisite. Sono programmi da scaricare, di dimensioni contenute, non necessitano di installazione. Italiano per Stranieri » Schede d’italiano per stranieri Il progetto/Chi siamo Schede d’italiano per stranieri Elenco di schede di italiano per stranieri da scaricare gratis. Scheda n.1: io e gli altri

Il Nuovo vocabolario di base della lingua italiana - Tullio De Mauro Pubblichiamo online (qui il pdf) l’elenco alfabetico dei circa settemila vocaboli del Nuovo vocabolario di base della lingua italiana (in sigla NVdB). La prima versione del vocabolario di base fu pubblicata come appendice in un libro che ha avuto una certa fortuna editoriale (T. De Mauro, Guida all’uso delle parole, n.3 dei “Libri di base”, 1a edizione, Editori Riuniti, Roma 1980, pagine 149-183). Aggettivi e pronomi indefiniti Cari lettori e lettrici di Intercultura blog, oggi studieremo gli aggettivi e i pronomi indefiniti, quali sono e come si usano. Buona lettura Prof. Anna Gli aggettivi e i pronomi indefiniti indicano una quantità non precisa. Gli aggettivi indefiniti concordano con il genere (maschile-femminile) e con il numero (singolare-plurale) dal nome a cui sono legati, mentre i pronomi indefiniti concordano con il genere e il numero del nome che sostituiscono.

Gli allenatori premiano De Gregori e "La leva calcistica della classe '68": "Il quella canzone c'è il calcio" ROMA - "Sole sul tetto dei palazzi in costruzione, sole che batte sul campo di pallone" cantava De Gregori. Parole che sono valse al cantautore romano il premio Football Leader. "La storia di tutti gli appassionati ed aspiranti calciatori italiani" così è stata definita la "La leva calcistica della classe '68" dall'Associazione Italiana Allenatori Calcio (Aiac). Questa la ratio alla base dell'assegnazione del premio: "Francesco De Gregori ha magistralmente raccontato nella leva calcistica della classe '68 il senso più alto e più puro del calcio.

Studiare l'italiano online Esercizi e materiale per studenti adulti: – Io parlo italiano. Rai Educational – Corso di italiano per immigrati – Italica. Rai International – Corso di italiano Online – In Italia. Rai Educational – Dizionario audio illustrato – Italiano in famiglia – Imparare l’italiano con una sitcom – Cultura italiana – Esercizi da fare online – Gesti italiani Italiano per ragazzi Salta la navigazione. Italiano per ragazzi 1. Presentazione 2.

Scrittura creativa e collettiva nel cloud Trovare nuovi stimoli alla scrittura creativa e riuscire a far sì che un “compito d’italiano” non venga percepito esclusivamente come un noioso e obbligatorio momento di verifica. Riuscire a fornire all’alunno che si cimenta in un lavoro di scrittura la percezione che i suoi lettori siano reali e non siano dei “finti lettori” come spesso siamo noi insegnanti di lettere obbligati a leggere gli elaborati dei nostri studenti per poi valutarli (“prof, lei è obbligato a leggere i nostri temi: la pagano per questo, no?”). Provare a far nascere nelle menti dei nostri ragazzi la voglia di andare un po’ oltre (anche tanto oltre, se possibile) le miserevoli stringhe quasi insignificanti e in genere prive di qualsiasi costrutto linguistico con le quali tessono le loro relazioni sociali (nella messaggistica istantanea, sui social o altrove).

Errori grammaticali comuni: dieci figuracce da evitare per salvare la grammatica italiana Quali sono gli errori grammaticali più comuni? Non abbiamo la possibilità di effettuare sondaggi su ampia scala, né sono stati effettuati studi recenti sui dubbi linguistici più diffusi; ciò non vuol dire, però, che una qualche ipotesi non possa essere azzardata e che non possiamo darvi delle dritte per evitare di sbagliare. Ma veniamo al dunque: quali sono gli errori più diffusi e com'è possibile evitarli? 1. Accento e apostrofo non sono la stessa cosa Il consiglio: leggi il nostro approfondimento sulla differenza tra accento e apostrofo.

"Una vita da mediano": Ligabue canta l'umiltà degli antieroi - La musica che gira intorno... 26 luglio 2019 5 26 /07 /luglio /2019 23:01 "Una vita da mediano" è uno dei brani più belli della discografia di Luciano Ligabue. Scritto nel 1999 per l'album "Miss Mondo", il brano, rappresenta un elogio verso tutte quelle persone che vivono la propria vita in sordina, sacrificandosi umilmente per il bene degli altri e non pensando mai realmente alla propria persona. Quei personaggi che possono essere identificati, ad esempio, con i tanti padri di famiglia che tutte le mattine vanno a lavorare per portare avanti la propria famiglia e non si lamentano mai dei tanti sacrifici fatti nella propria vita che, in fondo, non li ha visti mai protagonisti. Antieroi per esigenza o per indole che sono poi il vero motore di ogni sistema. Nel brano, infatti, si prende ad esempio il mondo del calcio e viene ciatato Gabriele Oriali, mediano dell'Inter degli anni '70 che ha giocato quasi 400 partite in seria A ed è arrivato a vincere anche i Mondiali nel 1982 pur non avendo una classe sopraffina.

Related:  robidot