background preloader

XMind: The Most Professional Mind Mapping Software

XMind: The Most Professional Mind Mapping Software

https://www.xmind.net/

Related:  Mappe ConcettualiICT & TICpierovaleriowonder81

Programmi per fare mappe concettuali Organizzare bene le idee è fondamentale per portare a termine un lavoro in maniera efficiente. Qui entrano in gioco i programmi per fare mappe concettuali e mappe mentali che permettono di generare facilmente dei grafici da consultare, modificare e trasferire istantaneamente su vari device. La scelta in questo campo è davvero ampia: ci sono soluzioni professionali per chi è abituato ad usare le mappe concettuali quotidianamente per fini lavorativi, applicazioni gratuite super-intuitive per gli utenti meno esperti e delle soluzioni online per fare tutto direttamente dal browser senza scaricare altri programmi sul PC. Da non sottovalutare, poi, il fattore mobile: ormai sono sempre di più i software per le mappe concettuali che consentono di visualizzare e modificare i propri documenti anche da smartphone e tablet tramite apposite app.

OpenClass Area studenti OpenClass vi permetterà di studiare in modo più interessante e coinvolgente. Potrete interagire con i compagni di classe e con i vostri docenti. Vivrete nuove esperienze scolastiche utilizzando la rete! Una breve presentazione, accessibile col pulsante qui in basso, vi consente di farvi un'idea di cosa offre OpenClass; di rendervi conto del perchè sarebbe interessante avvalersene e del come , dove e quando la si può utilizzare. Area docenti Programmi per creare mappe concettuali e mentali Se siete bravi a ripetere, anche a pappagallo, ma comunque riuscite e memorizzare frasi e discorsi molto lunghi potreste anche fare a meno di una mappa concettuale. Essa serve principalmente per aiutare coloro che non riescono a creare un discorso che fila liscio e senza intoppi, che non vada fuoritema e che sia in ordine cronologico. L'errore più diffuso quando si ripete all'orale è quello di giungere subito alla conclusione ma non perché il capitolo da ripetere fosse breve bensì perché ci si dimentica di eventi importanti oppure perché l'insegnante ha fatto qualche domanda inerente alla parte finale del testo studiato. La mappa concettuale vi sarà di aiuto per ricordare le date e collegarle agli eventi o ai personaggi in modo da tenere tutto a mente e soprattutto per non rimanere bloccato dopo aver risposto alla prima domanda. Quindi i programmi per creare mappe concettuali o mentali vi forniranno degli strumenti utili ma le idee dovranno comunque essere le vostre.

Atlante Storico Interattivo Dettagli Categoria: Storia Creato: Venerdì, 18 Dicembre 2015 17:06 Storia Cinque falsi luoghi comuni su Cristoforo Colombo È vero che Cristoforo Colombo dimostrò per la prima volta che la Terra non è piatta? O che ha portato la sifilide in Europa? I luoghi comuni sul più discusso esploratore di tutti i tempi. I Sapiens in Asia già 100 mila anni fa?

Studio in mappa: sito web interamente dedicato alle mappe strutturali Studio in mappa è un portale interamente dedicato alle mappe strutturali, dalle indicazioni sul loro utilizzo ad una banca dati di mappe elaborate e catalogate per ordine di scuola e disciplina. Sono presenti alcune sezioni che vi consiglio di esplorare perchè contengono materiali davvero preziosi. A partire dalla sezione Le mappe dove, oltre la raccolta a cui accennavo sopra, trovate anche una guida alla costruzione in classe delle mappe strutturali, proposta come metodologia realmente inclusiva in grado di completare efficacemente ogni percorso di insegnamento/apprendimento. Altra categoria importante è quella dedicata alla Formazione, dove è possibile scaricare una serie di utili contributi sulla discalculia, sulle lingue straniere e su altri argomenti specifici per la scuola dell'infanzia e primaria (comprensione del testo, valutazione e altro). Nella stessa sezione è poi presenta una raccolta di interventi e conferenze specifiche sui DSA.

parole crociate Utilizzo didattico Le parole crociate possono essere usate nella didattica per far si che gli studenti realizzino quiz in forma di crossword o parolae crociate per l’appunto. Senza sopravalutare l’importanza di questo e simili strumenti, la loro utilità consiste nel fatto che costringono lo studente a compiere un lavoro analitico sul lessico e i concetti disciplinari dovendo sforzarsi di individuare delle parole chiave (selezionare), comprendere i concetti e fornirne una definizione, e, a seconda delle consegne ricevute per la realizzazione del loro lavoro, fornire un quadro sintetico di un argomento e/o autore, cercare di individuare elementi semantici e lessicali interessanti e non banali. Webware per realizzare parole crociate

Scuola, Senato approva fiducia. Bagarre in aula ROMA - La riforma della Buona Scuola ha passato il primo scoglio, quello di Palazzo Madama. L'aula del Senato ha dato il via libera alla fiducia sul maxiemendamento presentato due giorni fa dai relatori, Francesca Puglisi del Pd e Franco Conte di Ap, in commissione Istruzione al Senato. Ora il provvedimento passa alla Camera dove arriverà il 7 luglio. I voti a favore sono stati 159, quelli contro 112. Al momento del pronunciamento dell'esito del voto da parte del presidente del Senato Pietro Grasso del voto fischi e proteste da parte delle opposizioni. "Il Senato ha detto sì a un provvedimento importante per governo e Paese.

Game Based Learning: Zondle Il ruolo del gioco nella progettazione di percorsi formativi ha sempre avuto un peso molto rilevante. Paradossalmente, il ricorso al gioco con strumenti digitali non è ancora così diffuso, per il timore che la componente ludica prenda il sopravvento sui contenuti che vogliamo promuovere. In realtà il segreto del Game Based Learning sta proprio nel riconoscimento della potenzialità fortemente interattiva del videogioco come supporto e stimolo per l’apprendimento.

Related:  sabrinafTICTICgiovannasarobrunalomagnoPresentationghalou1COSTRUIRE MAPPEMindMappingTechniques de documentations