background preloader

Talking about a revolution (tracy chapman)

Talking about a revolution (tracy chapman)

http://www.youtube.com/watch?v=7rZbvi6Tj6E

Related:  Arte Cultura

[EMOZIONANTE] Una donna “misteriosa” sfrutta un tunnel per creare QUESTA MELODIA SPETTACOLARE! Sembra di stare dentro una set di un film medievale! Io sono sincero… sono rimasto molto scosso da questo video molto suggestivo! Il video descrive la scena che si trovano davanti i passanti che utilizzano il Tunnel che si trova al Golden Gate Park, a San Francisco. La melodia che riesce a ricreare la donna è fantastica e rievoca in mente scene di altri tempi! Radiooooo Verkami: LAS FLORES NO LLORAN próximo ÁLBUM "Armónicos luz · Criaturas polvo" Co-fundadora del sello Oigovisiones Label y música del proyecto “Las flores no lloran”. Mi formación empezó en mi juventud con conservatorios y escuelas de creación musical digital y técnico de sonido. Mi carrera cómo música y compositora empezó hace unos 8 años en los que desde entonces alterno proyectos personales con trabajos y colaboraciones para el mundo del teatro, la danza, spots y video.

Macchine da scrivere in concerto Il protagonista di questo video si chiama Martin Breinschmid, è austriaco, e di mestiere non fa il dattilografo, bensì il percussionista. Ma qui invece che cimentarsi con timpani, rullanti e grancasse si diletta a suonare... una macchina da scrivere. A vedere in questo oggetto un pregevole strumento musicale fu Leroy Anderson (1908-1975), un compositore americano che nel 1950 scrisse The Typewriter, un brano per orchestra che vede proprio la macchina da scrivere e suoi "clack", "frr" e "ding" come voci soliste. Iboga Summer Festival 2014 @Cullera Le case se fossero disegnate dai più grandi registi cinematografici Di Federico Babina, illustratore e architetto, ne avevamo già parlato per il suo progetto Archicine, in cui i film diventavano abitazioni. Stavolta torna con un progetto simile in cui le sua amate case prendono forma dalla personalità dei più grandi registi cinematografici. La serie si chiama “Archidirector” e Babina disegna materiali, stili, forme e colori in base allo stile del regista in questione. Dal gotico di Tim Burton alla fantascienza di Ridley Scott, al circo di Fellini, alle tende rosse di David Lynch, alla simmetria di Kubrick, fino ad arrivare alla casa nomade di Emir Kusturica. D’altro canto, come dice l’autore, “Il regista è l’architetto del cinema.” Tutte le immagini © Federico Babina

Come direste 'farfalle nello stomaco' in una parola? 11 termini intraducibili in italiano Vi è mai capitato di non trovare la parola giusta per esprimere una sensazione? A volte il motivo non è imputabile alla nostra ignoranza, ma al fatto che in italiano quel termine non esiste. Ma niente paura: forse possiamo trovare la parola che ci serve in altre lingue! Ce lo spiega una giovane disegnatrice inglese, Ella Frances Sanders, nel suo libro Lost in translation: un vero e proprio dizionario illustrato contenente alcuni vocaboli che ci saranno utili quando vorremo riferirci a una situazione estremamente precisa. Vediamone alcune. Dall'hawaiano.

Ballerini di vecchi film che danzano Uptown Funk, un risultato spettacolare! Il ballo più sensuale del mondo si chiama Kizomba 19.16K Views La Kizomba è uno stile di danza e di musica che non appartiene alle danze caraibiche, essendo infatti una danza che trova origine in Angola. Nasce principalmente come ballo popolare: precisamente si tratta di una fusi... Il ballo più sensuale del mondo si chiama Kizomba 285.38K Views Anna Cerofolini per Dagospia warhol Trafitto da una pioggia di proiettili, il popsinger Justin Bibier rovina al suolo ma prima di esalare l’ultimo respiro estrae il telefonino e si spara il colpo decisivo in gloria del dio Narciso: un selfie.

25,000 Year Old Buildings Found In Russia In Russia, in the Caucasus mountains, not far from the cities Tzelentzchik, Touapse, Novorossiysk and Sochi, there are hundreds of megalithic monuments. The Russians call them dolmens. Russian and foreign archaeologists have not yet discovered their use. All these megalithic dolmens you see below in the pictures are dated from 10,000 years to 25,000 years ago, according to the website Kykeon. Other archaeologists put the age of these megalithic structures at 4000 to 6,000 years old.

Related: