background preloader

Portale per bambini Siete pronti a navigare?

Portale per bambini Siete pronti a navigare?
Related:  ragazzi

Libri gratis: 20 siti dove trovarli e scaricarli legalmente Photo credits @ Thinkstock Photos Se sei in possesso di un eReader, puoi scegliere di comprare gli ebook da Amazon o da store più piccoli ma ottimi come Ultima Books. Oppure, in alternativa, puoi affidarti ad alcuni siti che mettono a disposizione una grande quantità di libri gratis, da scaricare legalmente. Endo Riot ne ha selezionati 100 su cui trovare classici, saggistica, narrativa di genere. Noi ve ne proponiamo 20, quelli che ci sono sembrati più interessanti e facili da consultare. Attenzione, però: i libri sono per la maggior parte in lingua inglese. Classic Book Shelf Dedicato ai classici, ha una schermata minimale che fa tanto web 1.0 ma un motore di ricerca interno veloce. Project Gutenberg 45.000 libri a disposizione: forse il sito – e il progetto – più completo riguardante gli ebook. Page by Page Books Oltre a una notevole quantità di classici, il sito propone i testi dei discorsi inaugurali di alcuni presidenti degli Stati Uniti, fra cui Obama. Planet Book Fiction.us Fullbooks Bored

Le migliori app per il vostro smartphone Android Questo è un elenco di alcune delle migliori applicazioni Android per il vostro smartphone che vi aiuteranno ad utilizzare questo dispositivo in maniera sempre più efficiente e creativa. My Tracks - registra il percorso, la velocità e la distanza mentre si cammina o si va in auto. Fing - Scopri quali dispositivi sono connessi alle reti Wi-Fi. Easy Alarm - Imposta i brani di YouTube come sveglia. File Wrangler - Facile da usare ma potente file manager per Android. Focal - Un'app per fotocamera davvero completa, utilizzabile anche con vecchi anziani telefoni Android. Homestyler - Scattate una foto di una stanza e visualizzate i mobili luogo e l'interior design in 3D. Splashtop - accedere al vostro computer Windows o Mac da qualsiasi telefono Android tramite WiFi. Cogi - Registra le tue lezioni universitarie o le conversazioni durante le riunioni. Photo Grid - creare rapidamente collage di foto in diversi layout. Repix - Trasformate le vostre foto in un'opera d'arte. Articoli correlati

10 App per bambini per imparare l’inglese | Il blog dell'inglese per i bambini Le app hanno sempre grande successo con i bambini: sono un gioco colorato e interattivo con cui possono imparare l’inglese divertendosi. Si possono trovare tipologie diverse di app per bambini sull’inglese: mini corsi per imparare nuovi vocaboli e migliorare la pronuncia, giochi in cui si usa l’inglese per capire le istruzioni, ebook per leggere in inglese con o per i bambini. Dall’archivio di ingleseprecoce.it abbiamo selezionato 10 app per imparare l’inglese adatte a bambini dai 3 ai 10 anni. Fun English è un mini corso di inglese per bambini in cui si possono imparare molti gruppi di vocaboli nuovi attraverso piccoli giochi. A trip to the moon è una app per bambini ispirata ai romanzi di Jules Verne. Snow White ovvero Biancaneve e i sette nani è una famosa favola dei fratelli Grimm disponibile in versione ebook da ascoltare in inglese dopo averla scaricata sul proprio dispositivo. Kid Songs Fiesta è una raccolta di nursery rhymes per imparare l’inglese cantando.

Estate 2014: campi di volontariato per minorenni | Yes4Europe Stampa Sono diverse le associazioni che per l’estate 2014 propongono campi di volontariato (o campi di lavoro) all’estero (o in Italia) aperti a giovani al di sotto dei 18 anni. Associazioni che organizzano campi di lavoro aperti anche a minorenni: Lunaria Propone campi di lavoro internazionali che appartengono al circuito dell'Alliance of European Voluntary Service Organisations. Servizio Civile Internazionale Lo S.C.I., associazione laica, organizza campi in tutto il mondo, rivolti alla realizzazione di progetti per la pace, l'ambiente, la solidarietà, la cooperazione internazionale. Organizza campi di lavoro internazionali in tutto il mondo. Link: www.e-vet.org/fo/se1/index.cfm? Oikos Si occupa, soprattutto, di problemi legati alla conservazione del patrimonio forestale, di ricerca in campo psicologico in stretta connessione con l’evoluzione dei sistemi sociali, di temi legati al mondo dei giovani. Legambiente IboItalia

Educational Technology and Mobile Learning: Some of The Best Android Apps for Teaching STEM May 17, 2015 We have received a couple of requests over the past few weeks from teachers asking about Android apps for teaching STEM (Science, Technology, Engineering, and Mathematics). We did some research and compiled for you the short list below. We only featured the apps with more popularity among educators based on the number of downloads and user reviews. We hope you find this compilation helpful. Enjoy 1- Physics Practical “Complete Physics is an app for any student planning to learn or become good in physics. 2- Pocket Physics “Pocket Physics is an easy-to-use, free, education app that covers most of physical formulas with descriptions and images. 3-Star Tracker “It's the mobile planetarium in your pocket, designed for astronomy fans to explore the universe. 4- Chemistry “Discover chemical reactions and solve chemical equations with one and several unknown variables. 5- Start Chart “You can now have a virtual planetarium in your pocket! 6- Complete Biology 7- Chemistry Lab 9- 3D Brain

50 Of The Best Video Games For Learning In 2015 50 Of The Best Video Games For Learning in 2015 by TeachThought Staff We’ve discussed the merits and utility of video games in the classroom before, so we won’t beleaguer the point. If you’re interested in the possibility of video games for learning–that is, teaching and learning with video games to master both academic and non-academic content–than the following collection may be of interest to you. We’ve discussed before the logistics of how to teach with video games (especially for non-mobile games). But if this an area you’re interested in learning more about, we thought a collection of the best video games for learning–that is, those we’d want our own children playing for their varied utility in teaching and/or learning–might be useful. Criteria To select each of these games, we focused on 3 basic criteria: 1. This has to do with the quality of the game. The most basic test of playability is this: A well-designed game should not confuse or frustrate the player. 2. 3. Some Prefaces

The machine goes on 27 miliardi in borse di studio, nasce la piattaforma per trovare la tua (05/01/2016) In Europa esistono 12.320 diverse borse di studio, che stanziano complessivamente quasi 27 miliardi di euro. Due terzi degli studenti universitari europei però non ha mai fatto una domanda di borsa, anche perché non conosce le opportunità esistenti. Ora un sito cerca di fare informazione e matching fra chi cerca un aiuto economico per studiare e chi lo offre: si chiama EFG-European Funding Guide, è cofinanziata dalla Commissione Europea, ha Ashoka come partner ed è stata realizzata dalla non-profit tedesca ItS-Initiative für transparente Studienförderung (Initiative for transparency in student finance), che aveva già messo online, come primo step, una piattaforma analoga che mette in rete tutte le borse di studio disponibili in Germania per studenti tedeschi (www.myStipendium.de).

Listen A Minute: Easier English Listening and Activities Referendum Trivelle, una geologa: "ecco perché io non andrò a votare e se proprio fossi costretta, voterei NO" di Michela Costa – Ho letto tutti i vostri post sulle trivelle. Ho guardato tutte le sfilate delle immagini più o meno toccanti e più o meno simpatiche (l’ultima delle quali, “trivella tua sorella”, oltre che essere sfacciatamente maschilista, è stata proprio un epic fail, complimenti agli ideatori!). Immaginavo già che alcuni dei più famosi brand italiani arrivassero anche ad approfittare del momento caldo per le proprie campagne pubblicitarie (ed ecco infatti che “le uniche trivelle che ci piacciono” hanno per protagonisti un fusillo di pasta che si tuffa nel ragù e un cavatappi che affonda nel sughero di un nero d’avola). Premetto che ho molto a cuore l’ambiente ma rifiuto la definizione di ambientalista (parola che come “fondamentalista” e “integralista” denota un estremismo spesso privo di qualsiasi tipo di raziocinio). 1) Lo stop che prevede il referendum riguarda più il gas metano che il petrolio. 2) la vittoria del SI porterà comunque alla costruzione di altri impianti.

Mappe interattive, i dati prendono vita con Metrocosm Storia e geografia sono tra le materie scolastiche in cui è inevitabile imbattersi in un gran numero di statistiche e dati numerici. Visualizzarli graficamente, per esempio in una mappa, può essere d’aiuto per capire il loro vero significato. E se la mappa interattiva è anche animata, allora è ancora meglio! Se state cercando risorse di questo tipo per le vostre lezioni, Metrocosm, che nasce con lo scopo di “analizzare la vita attraverso dati e statistiche”, è un sito da esplorare. Un ottimo esempio del suo lavoro è la mappa interattiva che illustra la storia dell’urbanizzazione, dal 3700 a.C. fino al nostro millennio. La mappa è disponibile anche nel canale YouTube di Metrocosm sotto forma di video: se si perde in parte la ricchezza di dati garantita dall’interattività (spostando il puntatore del mouse sui pallini che rappresentano le città, si trova indicazione su nome e la sua popolazione), la condivisione con studenti e colleghi diventa ancora più semplice.

GrammarFlip: apprendere la grammatica della lingua inglese in modalità flipped classroom GrammarFlip è una bella piattaforma digitale per l'apprendimento della grammatica della lingua inglese. Si tratta del classico strumento per la flipped classroom in quanto lo studente guarda un video didattico sulla grammatica (incentrato su vari argomenti come le parti del discorso, le parti di una frase, la punteggiatura, ecc) e quindi completa esercizi interattivi. GrammarFlip consente di differenziare ed adeguare le proposte didattiche a seconda dei diversi ritmi di apprendimento degli alunni. I docenti devono registrarsi gratuitamente al servizio ed iscrivere la propria classe e gli studenti, per poi ricevere rapporti dettagliati in tempo reale sulle attività assegnate. Per entrare in GrammarFlip cliccate qui. Grammarflip ha anche un canale Youtube ricco di video Articoli correlati

App per potenziare il vostro inglese: lessico, pronuncia e grammatica Insegno inglese da molti anni, ma lavorando con i bambini a volte mi succede di dimenticare alcuni vocaboli che non uso spesso, mi vengono dei dubbi con la pronuncia oppure devo tornare a controllare delle strutture grammaticali soprattutto quando devo scrivere utilizzando un registro formale. In questo post ho voluto raccogliere delle app o estensioni che possono aiutarci rapidamente mentre navighiamo nel web e magari scriviamo in inglese (per esempio una mail). Qualche tempo fa avevo costruito un videotutorial su un'estensione utile per arricchire il proprio vocabolario in inglese, Readlang: si tratta di un'aggiunta al browser Chrome che può tradurre parole mentre le leggiamo, semplicemente selezionandole. Nel seguente tutorial ci sono le indicazioni per installarlo e una breve spiegazione su come funziona. Spero che questa selezione di app possa tornarvi utile e ci si vede alla prossima! Have a good time with English!

70 SITI WEB PER IMPARARE BENE L’INGLESE [SUPER RACCOLTA] - Italia4all - Scuola Lo sappiamo tutti. Imparare l’inglese è molto importante perchè moltiplica le nostre opportunità di comunicare in un’altra lingua e con un numero sempre maggiore di individui. Persone di tutto il mondo ogni giorno si iscrivono a corsi di inglese per studiarlo come seconda lingua, mentre spesso i bambini hanno la fortuna di apprenderlo per studio o circostanze varie già in tenera età. Tranne che in Italia… Già, sappiamo tutti che a noi italiani ha dato sempre fastidio studiare le lingue. Ce ne accorgiamo quando ci troviamo in un Paese straniero. Quindi, di seguito ho voluto elencare le 5 principali ragioni per cui dovresti cominciare a studiare ed imparare l’inglese… Fonte: Madre in Italy Leggi l’articolo completo su: Madre in Italy

Related: