background preloader

Trasformare un pdf con PDFescape-in 6 minuti

Trasformare un pdf con PDFescape-in 6 minuti

http://www.youtube.com/watch?v=K_76qo8SLNg

Related:  Animatore digitalecnencioliDIDATTICA 2Tutorials

Introduzione alla stampa 3D – Lezione 4 Realizzazione di un supporto da scrivania per cellulare. Costruire un’attività didattica sull’uso della stampa 3D credo riesca meglio se improntata sulla realizzazione di oggetti che immediatamente possono essere utilizzati, oggetti che si integrano nel nostro vivere quotidiano, quindi anche sulla scrivania di casa, ecco perché ho pensato a questo supporto per smartphone… uno sguardo all’oggetto dovrebbe gratificare e concretizzare materialmente ciò che abbiamo imparato. Continueremo ad utilizzare per questo progetto TinkerCAD cercando di implementare qualcosa che abbia un design interessante e che potrete migliorare e ridimensionare in funzione delle dimensioni del vostro smartphone. Utilizzeremo elementi di base messi a disposizione della comunità che realizza oggetti da utilizzare in TinkerCAD.

Valutazione scolastica, il docente deve considerare il profilo pedagogico, amministrativo e docimologico - Oggiscuola Il significato Il concetto di “ valutazione degli alunni “ ha subito negli anni profondi ampliamenti e trasformazioni di significato, in relazione al contesto in cui è usato. Sinteticamente, possiamo oggi considerare la valutazione sotto il profilo pedagogico, il profilo amministrativo e il profilo docimologico. Il profilo pedagogico Fino a non molti anni or sono, la valutazione scolastica era essenzialmente considerata come il momento conclusivo di un processo che prevedeva tre fasi distinte: l’insegnamento del docente, l’apprendimento dell’alunno, il giudizio, spesso inappellabile, espresso dal docente sul livello di apprendimento conseguito dall’alunno. E’ evidente che nella scuola moderna, va interamente ripensato il concetto stesso di valutazione: non più strumento finalizzato alla selezione degli alunni in funzione della quantità di nozioni e abilità apprese, ma strumento finalizzato alla promozione culturale e sociale di tutti.

Telegram: comunicare con tutti senza gruppi Whatsapp! - GRIMPO! C’è molto spesso la necessità di poter comunicare qualche informazione od istruzione a gruppi di persone, per esempio alle famiglie dei nostri allievi ed allieve. Contemporaneamente, per i prof, è importante che questa necessità sia compatibile con un paio di richieste assai ragionevoli: evitare che i genitori abbiano il nostro numero di telefono personaleevitare di dover rispondere a tutte le richieste che tutti i genitori si sentono liberi di avanzare, con un tremendo effetto domino/esponenziale, per esempio in un gruppo Whatsapp Non si tratta di cattiva volontà da parte del docente, piuttosto di sano istinto di autoconservazione e di legittima volontà di separare la vita professionale da quella personale. E’ possibile?

Plickers!!! Dettagli Ho realizzato una guida .pdf in italiano per imparare ad usare PLICKERS, un interessante strumento per creare facilmente QUIZ digitali, utile agli insegnanti per raccogliere dati per la valutazione in tempo reale. È davvero versatile nell'utilizzo e si può adattare a diverse esigenze. Regolarità e Trasparenza nella Scuola ( R.T.S. ): Come e quanto si devono conservare le prove scritte svolte in un anno scolastico Gli elaborati scritti degli alunni sono a tutti gli effetti atti amministrativi, e pertanto ai sensi della Legge n.241 del 1990, sono soggetti all’accesso formale o informale da parte chiunque ne abbia interesse, in particolar modo dai genitori che possono chiederne la visione e la copia. Ai sensi dell’art.28 del D.Lgs. n.196 del 2003, il titolare del trattamento è la scuola che esercita tale titolarità attraverso il dirigente scolastico, il quale per la funzione conferitagli di rappresentante legale ex art.25 comma 2 del D.Lgs. n.165 del 2001, ha il dovere di predisporre tutte le misure necessarie affinché gli atti prodotti dall’istituzione scolastica ( comprese le prove scritte svolte dagli studenti durante l'intero anno scolastico ), nell’esercizio del pubblico servizio, siano custoditi nei modi opportuni, stabiliti dalla normativa vigente, e siano a completa disposizione per eventuali accessi amministrativi. Aldo Domenico Ficara

Convert files: convertire online qualsiasi tipo di formato Cari colleghi, uno strumento che non dovrebbe mai mancare nella vostra personale cassetta degli attrezzi è un bel convertitore multiformato. Se poi lo strumento non deve neanche essere scaricato e permette di scegliere fino a ben 330 combinazioni tra formati di input e di output, meglio ancora! Convert file è infatti una risorsa online che consente, ad esempio, di convertire un pdf in un file doc per modificarlo, di cambiare formato a documenti, disegni (.odg, .dxf, .dwg), presentazioni, ebook, video, immagini, archivi, audio e molto altro. I file devono avere una dimensione massima di 250 MB e, una volta convertiti, resteranno disponibili nella piattaforma per le successive 24 ore, dopodiché verranno automaticamente cancellati. Convert.files permette di scaricare video da YouTube e di estrapolarne il file audio mp3 e, se utilizzate il browser Mozilla Firefox, potrete scaricare un'estensione per abbreviare ulteriormente i tempi necessari per ogni iperazione di conversione.

BULLET JOURNAL FAI DA TE CON IDEE E STAMPABILI (ADULTI E BAMBINI) – crearegiocandoblog Ciao a tutti, oggi voglio farvi vedere una cosa che mi piace davvero molto e che ho fatto, ( piu’ che altro per segnare giochi, ricette libri o idee) e’ il bullet journal, credo che ormai ne abbiate sentito parlare perche’ inzia a prendere piede anche in Italia, e’ una sorta di quaderno-diario dove annotare tutto cio’ che piu’ vi piace, di cui vi occupate, idee in generale, il tutto con disegni, scarabocchi, tabelle, pagine incollate, quel che piu’ vi piace appunto, anzi a questo proposito continuate a seguirmi perche’ ho delle idee per diverse pagine da mettere Oggi vi voglio spiegare come ho realizzato il mio e lasciarvi qualche idea su come potete fare il vostro! Oltre tutto non e’ come un diario perche’ non lo dovete compilare giornalmente ma dovete annotare solo quello che vi piace e non solo gli appuntamenti (anche se possono essere inseriti), ad esempio a inizio mese se volete potete tagliare e incollare questo (CALENDARIO MARZO 2017 DA COLORARE esempi: -SIETE A DIETA? Mi piace:

Come si usa Camel Camel Camel per fare acquisti su Amazon al prezzo più basso Anche quest’anno su Amazon il Black Friday — la ricorrenza statunitense dedicata allo shopping di Natale — ha segnato un nuovo record per numeri di articoli venduti e volume totale delle transazioni, non solo in patria ma anche in Italia. La prerogativa di questa giornata speciale e il motivo del suo strepitoso successo sono gli sconti pazzi praticati su numerosi prodotti, che spingono i potenziali acquirenti a posticipare o anticipare le proprie spese (o addirittura a prendere in considerazione spese non preventivate) in funzione di un affare percepito come unico. A volte però gli sconti pubblicizzati non sono veramente irripetibili, ma rappresentano semplicemente il protrarsi di offerte già attive da settimane o ribassi vecchi di mesi che non vedranno sicuramente inversioni di tendenza in futuro. Per tutelarsi dall’acquisto d’impulso esistono diversi servizi online, tra i quali il più famoso è probabilmente Camel Camel Camel.

Formazione eTwinning, dal 21 marzo un corso online per muovere i primi passi in piattaforma - eTwinning Italia In arrivo la prima sessione del corso online di introduzione a eTwinning 2017. L’iniziativa, attivata dall’Unità nazionale eTwinning, prevede un ciclo di 3 incontri online, il primo dei quali si svolgerà martedì 21 marzo, per poi proseguire martedì 4 aprile e concludere mercoledì 19 aprile. Pensato per chi muove i primi passi in eTwinning, il corso è rivolto a chiunque abbia voglia di approfondire la conoscenza degli strumenti della piattaforma in vista della ricerca di partner per progetti e della partecipazione attiva alla community. La formazione è curata e condotta dallo staff dell’Unità nazionale eTwinning Italia in collaborazione con gli Ambasciatori eTwinning che partecipano in qualità di relatori ed esperti di coordinamento nel Gruppo eTwinning dedicato al corso in piattaforma.

Guamodì Scuola: Insegnare a riassumere: schede, materiali didattici, E-Book da scaricare... Riassumere è un'abilità che non si possiede mai abbastanza. Chi non ha mai provato a riassumere un libro, un romanzo, un film, la puntata di una fiction e, lì per lì, fare un po' di confusione? Procedere con la sintesi - verbale o scritta - e accorgersi di aver tralasciato un particolare importante, l'introduzione di un personaggio, un episodio chiave... e così tornare indietro nel racconto. Riassumere è un'abilità che a scuola non si può non insegnare! TUTORIAL: creare una mappa online con fotografie in uMap aggiornabile con EtherCalc ← de.straba.us uMap è un software potentissimo per la creazione di mappe online, da inserire nel proprio sito, che fanno uso di OpenStreetMap come sfondo. Il software è creato dall’italo-francese Yohan Boniface, rilasciato in open source con la licenza “do what the fuck you want to public license“, scritto in django e leaflet, e reso disponibile sugli spazi di OpenStreetMap France – L’interfaccia per creare mappe è molto intuitiva e, i risultati che si ottengono danno subito soddisfazione. Appena premuto il tasto “Crea una mappa” diventa semplicissimo cominciare ad inserire punti, linee o poligoni sulla mappa, definirne gli stili, le modalità con cui aprire una finestra informativa al clic o crearne uno slideshow automatico. La mappa di sfondo predefinita è quella di OpenStreetMap in francese, ma il software offre diverse alternative oltre che la possibilità di caricare le fontanelle dell’acqua del Trentino prese da OpenStreetMap grazie a overpass-turbo.eu

Introduzione alla stampa 3D – Lezione 5 Progettiamo i nostri oggetti con OpenSCAD Se siete insegnanti e state pensando ad un corso di coding a scuola consiglio di prendere in considerazione anche l’utilizzo di OpenSCAD un CAD per la creazione di oggetti 3D opensource multipiattaforma che ha differenza di altri modellatori 3D ricorda più un IDE di programmazione in cui ogni primitiva (cubi, sfere, coni, ecc…) può essere usata se codificata con specifici codici di programmazione… non spaventatevi questa caratteristica è un pregio, soprattutto dal punto di vista didattico in quanto sarete in grado di dare ancor di più senso “fisico” a qualsiasi costrutto informatico: cicli, condizioni, chiamate di funzioni, ecc… Anche per queste esercitazioni andrò passo passo, sarò schematico e vi indicherò le principali funzioni, intervallerò questi passi con qualche esercitazione, consiglio quindi per ogni passo di copiare ed incollare gli esempi all’interno di OpenSCAD. Si parte!

Related: