background preloader

Google Apps a scuola. Si può?

Google Apps a scuola. Si può?
Paola Luigetti, animatrice digitale del liceo di Città della Pieve, mi ha scritto per chiedere un parere sull’adozione delle Google Apps a scuola. Ho pensato che valesse la pena di tornare sull’argomento, condividendo nel blog le mie riflessioni alla luce degli sviluppi più recenti. Paola scrive: « … ho qualche dubbio sul lock-in, sull’opportunità di fornire tutti questi dati a Google! Alcuni nel nostro corso per animatori ci hanno consigliato di attendere Owncloud e LibreOffice.» Negli ultimi anni mi sono confrontato più volte su questo tema con i colleghi e ho visto emergere due posizioni molto polarizzate: WhatsApp non ha inventato nulla: il sistema esiste da tempo ed è già standard in altri servizi concorrenti, ma (come ripetono continuamente gli esperti) la sicurezza assoluta non esiste. Se per la messaggistica personale il problema della riservatezza sembra in via di risoluzione, per le Google Apps il discorso è più complesso. Correlati

http://www.mariomattioli.it/2016/09/11/google-apps-a-scuola-si-puo/

Related:  Google Suite For Education - GAFE - Google App For Education -G.Suite (Google Apps for Education)G-SUITEgoogle app

Google ha raccolto tutti i suoi programmi per insegnare il coding in un unico sito L’annuncio è stato dato qualche giorno fa direttamente dal blog di Google for Education, la sezione del colosso di Mountain View che si occupa di offrire strumenti e programmi per insegnanti e studenti. Google ha lanciato il suo nuovo sito “Computer Science Edu”, ovvero un portale che raccoglie tutte le risorse per l’insegnamento del coding e delle materie relative all’informatica e alla tecnologia. “L’interesse per la programmazione informatica sta crescendo – scrive Chris Stephenson, a capo dei programmi per il coding di Google Edu – persino il presidente degli Stati Uniti Obama ha sottolineato l’importanza di dare a ogni studente l’opportunità di imparare la programmazione”. Stephenson, nell’enfatizzare l’impegno di Google nello sviluppare programmi che aiutino l’apprendimento e l’insegnamento dell’informatica, annuncia la decisione di aprire una piattaforma la CS EDU website dove gli insegnanti possano trovare tutte le iniziative di Google relative all’insegnamento del coding.

Create a Google Classroom Custom Header with Google Drawings | Shake Up Learning Pinterest How to Create a Google Classroom Header Image Google Classroom is a great application for Google using educators and students to manage assignments, communicate and collaborate, and go paperless! One feature of Google Classroom is the ability to customize the theme and header (see example below). Google Drawings is the unsung hero of the Google Drive suite of applications. Create a Google Classroom Custom Header with Google Drawings 1. 2. 3. From the drop-down, select CustomChange inches to pixelsInput 2000 x 400 pixels and click Okay. 4. Suggestion: right-click on the image and choose a background color to get started. 5. Tip: I find that it’s best to use a series or pattern of small images so that it doesn’t look distorted. 6. 7. Go to Google Classroom and choose the class where you wish to update the header.Near the bottom-right of the current image header, select “Upload photo.” Voila! Ready for More Google Classroom Tips & Resources? Also available from these websites:

Apps for Education-tutorial-bozza.docx Google Drive e la didattica: nascita di un eBook partecipato di Andrea Patassini L’idea di raccogliere in un eBook informazioni, consigli e approfondimenti sull’uso di Google Drive nella didattica nasce nella primavera del 2014. Tempo prima avevo progettato e messo a punto qui al Laboratorio di tecnologie Audiovisive un breve percorso formativo online dedicato alle opportunità della logica cloud nell’impegno di lavoro del personale universitario. Mi ero dedicato alla stesura di brevi contenuti didattici dedicati al tema cercando di descrivere e spiegare nel modo più chiaro possibile il funzionamento di uno strumento come Google Drive e, soprattutto, i suoi vantaggi nella quotidianità del lavoro. Oltre ai contenuti testuali, avevo realizzato anche piccole illustrazioni, al fine di visualizzare e rendere in modo sintetico alcuni dei passaggi trattati. Scrivere è una pratica solitamente attribuibile alla sfera personale. Terminata la stesura del testo con Roberto ci siamo confrontati su come proporre l’eBook. Non basta. Mi piace:

Google Apps For Education. Una guida | animatoredigitale Seguendo il corso di formazione per AD, da “edmodiano” convinto, mi sono chiesto se valga la pena sfruttare un’altra idea “cloud” ovvero Google App For Education (d’ora in poi GAfE). In effetti, stando alle premesse si tratta di un ambiente molto solido, a prova di bomba e dall’architettura complessa ma resistente. Il problema, semmai, è partire; ma ci vuole del tempo e, ad anno iniziato, non è pensabile smantellare quello che c’è già per dare vita ad una simile struttura. Non è, però, di questo che voglio disquisire, semmai condividere materiali che mi sono stati messi a disposizione dal corso e che ho tratto da animatori-liguria.it (spazio dove abbiamo affrontato on-line parte della formazione. Le lezioni del prof. Antonio Fini (Dirigente IC Arcola/Ameglia – La Spezia) sono quanto di più illuminante si possa immaginare. Il consiglio è quello di seguire ordinatamente clip dopo clip di modo da non perdersi. Parte 1- Il cloud a scuola (Generalità) Parte 2 – Introduzione a GAfE Mi piace:

GAPE - Playlist Youtube - B. Bevilacqua Upload Barbara Bevilacqua Loading... Working... ► Play all Barbara Bevilacqua3 videosNo viewsUpdated today Play all Sign in to YouTube Sign in History Sign in to add this to Watch Later Add to Loading playlists... G Suite for Education | Mario Mattioli La mia guida “G Suite for Education – Lavorare e apprendere nel cloud” è disponibile gratuitamente in due varianti: fluida, nei formati epub e mobi, che si adatta a qualsiasi schermo (la mia preferita);impaginata in formato pdf, impostata sulla pagina A4. La guida contiene un indice gerarchico navigabile, note interattive, screenshot per ogni comando/procedura e un gran numero di collegamenti ipertestuali. La maggior parte dei lettori di ebook (Apple, Adobe, Kobo…) è compatibile con il formato epub, mentre per Amazon Kindle dovete utilizzare il mobi. La versione attuale è la numero S-2 del 26 febbraio 2017. ho aggiornato immagini e testi delle parti dedicate al primo accesso e alla galleria modelli;ho completato la panoramica di Classroom, con le pagine “Studenti” e “Informazioni”. Consiglio anche la lettura di un tutorial che illustra la (fondamentale) procedura da seguire per creare un backup dei propri dati archiviati sui server di Google.

5 Chrome Apps for Student Creation | Shake Up Learning Pinterest Made with Canva Using Google Chrome for Student Creation The Google Chrome browser is so much more than just way to search the web and access Google Drive. Google Chrome and Chromebooks offer easy access to web tools or Chrome Apps that can help students demonstrate their learning in new ways. Often time, I find myself dazzled by the bells and whistles that extensions have brought to my life, but there are also so many Chrome Apps that allow students to create in Google Chrome. Just in case you are new Chrome, I’ve given you some working definitions for Chrome Apps and Extensions: Chrome Apps: Apps are mostly enhanced shortcuts that optimize the website or app within the browser. Chrome Extensions: Extensions are installed in the browser and give you added features and abilities to customize your browser. 5 Chrome Apps for Student Creation 1. Canva is a design tool that I have mentioned several times on this blog and a tool that I use myself almost daily. 2. 3. 4. 5. Summary Author

Google annuncia cinque novità per G Suite Google non si è risparmiata questa sera e attraverso il suo blog ha annunciato cinque nuove funzionalità per G Suite, il suo pacchetto di servizi annunciato qualche settimana fa e che include Drive, Documenti, Calendar, Fogli e altri. Grazie all’elaborazione del linguaggio naturale, Documenti, Fogli e Presentazioni ora sono in grado di suggerire la persona giusta a cui assegnare un compito durante la compilazione di un documento, foglio o di una presentazione: basta scrivere il suo nuovo per veder comparire a fianco una finestra con il suo profilo Google e con un tasto Assegna. E’ possibile anche assegnare il compito manualmente. Le persone a cui sono stati assegnati dei compiti possono facilmente trovare i documenti, fogli e le presentazioni di loro interesse attraverso dei badge, che mostreranno i compiti a loro assegnati ed eventuali suggerimenti una volta cliccati. Fonte

Educational Technology and Mobile Learning: Google Released A New Educational Tool to Wirelessly Share Computer Screens in Class July 17, 2016Google Cast for Education is a new Chrome app from Google to help teachers and students wirelessly share their computer screens from one Chrome browser to another. The app is still in beta version and is available only for Google Apps for Education users. The way Google Cast works is very simple: teachers install the app on their devices then install the Cast feature in Chrome for students. The Cast feature will be available by default to all Chrome users in the upcoming release expected by the start of the new school year. Once Chrome Cast is set up on the computer that is connected to the classroom projector, ‘Teachers receive casts through the Cast for Education app, and students share their screens using the upcoming version of the Cast feature in Chrome.’ Students can share their casts to the whole classroom through teachers computers. Watch the video below to learn more about Cast for Education

Modulistica genitori – ISA18 – Istituto Comprensivo di Arcola/Ameglia Modulistica genitori Informative Patto di corresponsabilità educativa Moduli comuni scaricabili in pdf e word Scuola dell’infanzia e primaria Titolo: Esonero mensa (386 clicks) Etichetta: Filename: esonero-mensa-1.pdf Dimensione: 227 KB Titolo: Esonero mensa (330 clicks) Etichetta: Filename: esonero-mensa.doc Dimensione: 28 KB Scuola secondaria di primo grado Utilizzare Google My Maps in ambito educativo: mappe, percorsi, storytelling Spiral è un sito che fornisce diversi servizi per docenti e studenti che consentono di creare e gestire un ambiente di insegnamento e apprendimento online per gli studenti nel quale è possibile realizzare diverse attività collaborative online. Cos'è Spiral? Spiral è una piattaforma educativa che fornisce una suite di strumenti costituita da 4 applicazioni web progettate per la collaborazione, l'interazione, il dialogo e il mobile learning anche in modalità BYOD (si utilizzano i propri dispositivi). Studenti e docenti possono infatti comunicare e collaborare via web o da PC o tramite i propri dispositivi mobili. Spiral è progettato come ambiente e sistema integrato di strumenti per l'apprendimento tramite i quali è possibile sviluppare attività formative collaborative su qualsiasi argomento di qualsiasi disciplina. # Quickfire: verifica tramite quiz # Discuss: discussione a partire da una presentazione # Team Up: realizzazione di lavori di gruppo # Clip: discussione a partire da un video 1. 2.

Related:  alan2016