background preloader

Mysimpleshow - create your own explainer video in minutes

Mysimpleshow - create your own explainer video in minutes

https://www.mysimpleshow.com/

Related:  UtiilitiesCreate, How to...Digital StorytellingDigital tools and literacy

Strumenti gratuiti per creare un giornale di classe Dettagli Categoria: Italiano Creato: Domenica, 28 Maggio 2017 15:09 Creare un giornale di classe è un laboratorio molto utile per l'insegnante che vuole impegnare i propri studenti in un'ampia serie di attività letterarie e comunicative. Gli alunni infatti possono consolidare le loro competenze nella scrittura dimostrando i loro livelli di apprendimento, condividendo storie, collaborando tra pari per produrre contenuti significativi. Se fino a pochi anni fa impaginare un giornale di classe era un'attività graficamente faticosa, da realizzare in word e risistemare con Publisher o altri strumenti (quasi sempre a pagamento), ora ci sono diversi tool gratuiti che facilitano il nostro lavoro.

applicazione per documentare l'apprendimento Un percorso sulla didattica per competenze articolato in 6 passi per comprendere cosa sia, come possa essere implementata nella didattica e documentarsi sui temi e problemi che l'approccio per competenze chiama in causa. Ho scelto contributi di autori che per autorevolezza, chiarezza espositiva, ricchezza e completezza delle informazioni, potessero fornire un itinerario introduttivo al tema. Non sempre concordo con tutto quello che viene sostenuto in questi interventi intorno alle competenze, ma penso anche che tutti offrono spunti interessanti e stimolanti. Introduzione a MindMup’s Argument Visualization – La scuola che non c’è (e altre storie) Uno dei problemi che si incontrano nell’introduzione dell’argument mapping con l’aiuto del Computer (CAAM) in classe, riguarda il software da far utilizzare agli alunni. I programmi in circolazione (alcuni anche da anni) o sono gratuiti, ma troppo complessi per gli studenti, perchè pensati per un uso non didattico (penso ad Araucaria e Argunet); oppure sono pensati per un uso anche didattico, ma sono a pagamento, penso a Rationale. Conception, il software creato da Tom Conlon, è sì gratuito e semplice da utilizzare, ma dalla sua creazione non è più stato aggiornato (a quanto mi risulta, almeno) e sente tutti i suoi anni. Naturalmente, per diagrammare argomenti si possono usare software generici per il mind mapping, come cMap, Xmind (che finora facevo usare ai miei studenti), Mindmanager ecc., ma si tratta di software che sono pensati per fare altro: mappe concettuali o mentali.

Ge Teach: comparare mappe geografiche Una risorsa davvero interessante per comparare mappe è Ge Teach. Si tratta di un'applicazione che consente di suddividere lo schermo in 2 parti e di visualizzare la stessa area geografica utilizzando rappresentazioni tematiche diverse. Potete ad esempio esplorare un continente, visualizzando contestualmente la carta fisica e quella dei climi, oppure decidere di visualizzare la carta della tettonica a placche, quella delle temperature e molte altre ancora. MOVAVI VIDEO EDITOR: TRA I MIGLIORI PROGRAMMI DI VIDEO EDITING IN COMMERCIO Abbiamo provato MOVAVI VIDEO EDITOR: un software di estrema qualità che vi aiuterà a realizzare montaggi video con estrema facilità. Lo trovate sia per Windows che per MAC, scaricabile gratuitamente e acquistabile a un prezzo molto interessante. Vorresti realizzare un bel montaggio video per stupire i tuoi amici, a partire da filmati che hai memorizzato sul tuo smartphone durante le vacanze?

Digital Storytelling: Cos’è, come utilizzarlo nella didattica, con quali strumenti si realizza Il Digital Storytelling ovvero la Narrazione realizzata con strumenti digitali (web apps, webware) consiste nell’organizzare contenuti selezionati dal web in un sistema coerente, retto da una struttura narrativa, in modo da ottenere un racconto costituito da molteplici elementi di vario formato (video, audio, immagini, testi, mappe, ecc.). Caratteristiche di questa tipologia comunicativa sono: # il fascino: derivante dal carattere fabulatorio che possiedono le storie, dato che si tratta, fondamentalmente, di racconti; # la ricchezza e varietà di stimoli e significati: derivanti dall’alta densità informativa e dall’amalgama di codici, formati, eventi, personaggi, informazioni, che interagiscono tra loro attraverso molteplici percorsi e diverse relazioni analogiche. # Si tratta quindi di una forma di narrazione particolarmente indicata per forme comunicative come quelle proprie del giornalismo, della politica, del marketing, dell’autobiografia e anche della didattica. 1.

50 risorse digitali per creare animazioni a scuola Questo blog, puntualmente, cerca di segnalare ogni nuova risorsa digitale utile per la didattica. A questa categoria appartengono certamente gli strumenti per creare animazioni, efficacissimi per raccontare storie e stimolare la creatività dei nostri studenti. Questa volta non vi proporrò un nuovo strumento, bensì 50 risorse digitali per creare animazioni. In realtà il merito è tutto di teachtought, sito web tra i più preziosi in fatto condivisione di tecnologie didattiche. Troverete applicazioni che consentono di creare storie animate partendo da zero, o risorse che contengono già animazioni preconfigurate.

APPrenderò – La scuola verso il futuro StoryMapJS è una web-app gratuita per raccontare storie a partire da luoghi. Viaggi, gite, vite di personaggi famosi, storie che abbiano alla base dei luoghi e degli spostamenti. Si tratta della app “sorella” di TimeLineJS che diversamente permette una narrazione più cronologica basata su una sequenza di eventi nel tempo.

Related:  Vizuális, videó, kiadványWRITE