background preloader

Materiali didattici

Materiali didattici
Related:  flipped classroomflipped classroom

MySimpleShow Adds a Convenient New Way to Create Flipped Video Lessons MySimpleShow is a great tool for creating explanatory videos. I've been raving about it since I first tried during the summer. It has also been a hit in many of my workshops. This week, MySimpleShow introduced a new option for creating and using scripts in the production of videos. Students who use PowerPoint files as the basis of their MySimpleShow videos can still avail themselves of MySimpleShow's text to speech function for narration, can use suggested art work, and edit their stories just as if they had written their scripts in MySimpleShow. Applications for Education The new PowerPoint importation option in MySimpleShow provides students with a great way to turn presentations that they have given in your classroom into explanatory videos to share on the web. Disclosure: MySimpleShow is currently advertising on FreeTech4Teachers.com

Capovolgere la classe in 10 mosse | docentiattenti Questo è un articolo capovolto, un NON articolo. Vi aspettate che parli di come funziona una classe capovolta e soprattutto di cosa fa l’insegnante in una classe capovolta? Ebbene, non lo farò! Parlerò invece di cosa l’insegnante non fa più. Leggendo tra le righe, però, troverete le informazioni che cercate: ecco un vero compito sfidante! Qualche mia referenza vi rassicurerà sul mio stato mentale, nel caso dopo quest’introduzione mi abbiate preso per matta. Insegno italiano e storia in una scuola secondaria di primo grado, sono animatrice digitale e ho un’esperienza ventennale di insegnamento cominciata in un istituto professionale. Capovolgo la classe da soli due anni. La flipped classroom mi ha affascinato da subito perché, a prescindere dall’uso delle tecnologie, è un metodo attivo, basato sul protagonismo degli studenti e sulla loro responsabilizzazione. Detto questo, ecco a voi… Studiare in una classe capovolta è di solito molto coinvolgente. Bene, il mio NON articolo si conclude qui.

Come Prendere Appunti con il Metodo Cornell 4 Parti:Preparare i FogliPrendere AppuntiCorreggere e Ampliare gli AppuntiUsare gli Appunti per Studiare Il metodo per prendere appunti Cornell è stato sviluppato dal Dr. Walter Pauk della Cornell University. Si tratta di un sistema molto usato per fare annotazioni durante una lezione o una lettura, e per ripassare e memorizzare quel materiale. Usando il sistema Cornell puoi ordinare meglio i tuoi appunti, imparare nozioni in modo attivo, migliorare le tue capacità di studio e raggiungere il successo accademico.[1] Passaggi Parte 1 Preparare i Fogli <img alt="Immagine titolata Take Cornell Notes Step 1" src=" width="728" height="546" class="whcdn" onload="WH.performance.clearMarks('image1_rendered'); WH.performance.mark('image1_rendered');">1Dedica dei fogli esclusivamente agli appunti da prendere col metodo Cornell. Parte 2 Prendere Appunti Parte 3 Parte 4 Consigli

About FC101 | POK Course description What is flipped learning? According to the Flipped Learning Network, it is a “pedagogical approach in which direct instruction moves from the group learning space to the individual learning space, and the resulting group space is transformed into a dynamic, interactive learning environment where the educator guides students as they apply concepts and engage creatively in the subject matter.” In this MOOC you will have the chance to: learn the basics about flipped classroom; explore some shared experiences and identify key issues; start thinking about how to try it out in your course, using also the set of tools we will provide you with, and - why not – any useful open resource you find online. The MOOC is enriched by many testimonies coming from international experiences at University level, with a special focus on STEM subjects. Course Information: The MOOC is organized in 4 weeks. Course instructor Paola Corti Ariane Dumont Aude Pichon In collaboration with:

flipped classroom repository - raccolta di unità di apprendimento liberamente condivise dagli insegnanti FLIPPED CLASSROOM FLIPPED CLASSROOM Piano Nazionale Scuola Digitale docente formatrice Claudia Torretta LEZIONI CREATE DAL DOCENTE IN MODALITA' VIDEOLEZIONI (app) esempio della prof. Educational web apps di Gianfranco Marini Didattica digitale vs. didattica digitalizzata canale JESSICA REDEGHIERI Elenco di risorse per conoscere e attuare la Flipped Classroom TECNOLOGIE DIDATTICHE MAPPA di Patrizia Vajola Best Apps and Websites for flipped classroom Tecnologie nella didattica mappa di Stella Perrone Risorse per attuare la classe capovolta

Lavorare per competenze: repertorio di unità di apprendimento già realizzate per scuola secondaria di II grado Dopo segnalazione di Franca Da Re - a cui questo blog ha già dedicato altri post, con gratitudine - riporto il link in fondo alla pagina che rimanda ad un grande archivio di unità di apprendimento per competenze già svolte (o in via di realizzazione) per la scuola secondaria di II grado. Si tratta di un fascicolo in PDF, scaricabile gratuitamente, di 181 pagine, che raccoglie 54 unità di apprendimento sviluppate (alcune solo parzialmente) nella scuola secondaria di II grado. Per scaricarlo vai in fondo alla pagina, alla voce "Scarica qui le unità di apprendimento per competenze" Questa mole di lavoro, utile e cospicua, è condivisa sulla Piazza Delle Competenze, realizzata dall'USR del Veneto. Le unità di apprendimento sono realizzate secondo il modello che trovi cliccando qui. Sono corredate di consegna agli allievi, piano di lavoro, diagramma di Gannt, esempio di griglia per la valutazione delle dimensioni di processo.

4 Consigli per Capovolgere la Classe L’interesse per capovolgere la classe è in continuo aumento. Sempre più insegnanti di diverso ordine e grado adottano questo tipo di apprendimento. Dando la possibilità agli studenti di seguire le lezioni fuori dalla classe, tramite video-tutorial appositamente creati o trovati sul web (ma non esclusivamente video!) Tale rivoluzionario metodo di insegnamento incentiva e promuove il confronto e il contatto diretto tra docente e studente, caratteristica che assieme alla possibilità che ha l’alunno di regolare il grado di conoscenza di un concetto base mediante la visione personalizzata del video-tutorial e attraverso uno stile di apprendimento tra pari (peer-education), ci consente di considerare l’apprendimento capovolto come una valida alternativa di insegnamento per il docente del XI secolo. Senza dubbio, questo cambiamento potrebbe risultare complesso, quasi impossibile da applicare. USA INFOGRAFICHE (o immagini ricche) E LINGUAGGIO DIRETTO Joe Hirsch, educatore

La classe capovolta by Chiara Spalatro on Prezi Terzo webinar gratuito: Capacità di sintesi, strumenti ed attività a scuola Grazia Paladino è docente di scienze e matematica alla scuola secondaria di I grado. Da diversi anni si occupa di formazione nell’ ambito delle tecnologie digitali, di didattica inclusiva e flipped classroom. E’ vicepresidente dell’Associazione Flipnet che si occupa della promozione della didattica capovolta e amministratrice dei gruppi facebook “La classe capovolta” ed “Il compito autentico nella classe capovolta“. In videconferenza parlerà della capacità di sintesi e come questa possa venire “educata” e “coltivata” attraverso diversi strumenti digitali presenti in rete, gratuiti a disposizione di docenti e studenti. Il webinar è rivolto si a docenti di scuola primaria che di scuola secondaria. Vi apettiamo!

Classe capovolta: ecco quali sono i pilastri - Tuttoscuola di Maurizio Maglioni* In questo quarto anno di vita del movimento della Classe Capovolta, vogliamo assumerci la responsabilità di lanciare una nostra proposta educativa alternativa al tradizionale modello di scuola del secolo scorso. Questo modello trasmissivo – ripetitivo si dimostra ogni giorno sempre più inadeguato alla formazione umana delle giovani generazioni del XXI secolo. La scuola italiana, in particolare è fanalino di coda in Europa per abbandoni scolastici, resta impassibile in testa alla classifica dei paesi con la più alta percentuale di NEET e con la più bassa percentuale di laureati d’Europa.(1) In questi primi anni di esperienza della nostra associazione di insegnanti capovolti, ci siamo accorti che la soluzione al problema esiste ed è facilmente praticabile: basta abbandonare gli stereotipi educativi coercitivi con i quali siamo stati formati noi adulti ed applicare semplicemente quello che le scienze pedagogiche ripetono da decenni, completamente inascoltate.

Lezione Capovolta - Home La LIM al servizio dell’apprendimento rovesciato Flipped Learning: una “nuova” didattica con le tecnologie digitali – BRICKS scarica la versione PDF del lavoro "I Docenti che aiutano gli studenti diventano a loro volta discenti che possono imparare ad apprendere per loro e per se stessi. " Aaron Sams Se, nella vostra carriera di insegnanti, vi è mai capitato di proporre agli studenti qualcosa da leggere o da studiare prima di averlo spiegato: un argomento sul libro di testo, un esercizio un po’ diverso da quelli proposti, un libro da leggere, o, più recentemente, un approfondimento di un argomento presentato su di un sito, per poi riprenderlo in classe: avete applicato, forse senza saperlo, la flipped classroom. Qualcuno scuoterà la testa in senso di disapprovazione: la flipped classroom è un’altra cosa. Ma cosa è la flipped classroom? Secondo questo modello, diviso in due tempi e in due ambienti differenti, gli allievi devono, a casa, presso la propria abitazione, come homework, fare un lavoro preparatorio: Flipped Classroom: un modello Figura 1 – Lo schema proposto da Jakie Gerstein. Punti di vista Conclusioni

Related: