background preloader

The Foos — Fun computer programming for kids

The Foos — Fun computer programming for kids
Related:  CODING

App per il coding, guida alle migliori Le app per il coding consentono di imparare a programmare in modo pratico, divertente e spesso anche gratuito. Niente teoria, il coding si “studia” mettendosi in gioco – è proprio il caso di dirlo – davanti a un computer o allo schermo di un tablet. Internet, come ormai per la maggior parte di cose che facciamo durante le nostre giornate, offre molte opportunità: sono centinaia, infatti, le risorse disponibili in rete per avvicinarsi alla programmazione e al pensiero computazionale. Ecco una lista di siti e app per il coding – gratis o a pagamento – per principianti e “programmatori” più esperti. App per il coding gratuite Scratch Junior è una app per il coding disponibile gratuitamente per iPad e tablet Android. Ne abbiamo parlato anche nell’articolo Scratch Junior: così i bambini imparano a programmare. Daisy the Dinosaur è un’app gratuita per iPad basata come Scratch Junior su un ambiente di programmazione a blocchi. App per il coding a pagamento Non solo app per il coding

Cody Roby – Cercatori di energia Descrizione Cercatori di energia è un gioco da tavolo della serie CodyRoby per due o più giocatori/squadre. I giocatori (o le squadre) usano le carte Cody per muovere i propri robot lungo un percorso alla ricerca della stazione di ricarica di energia. Lo schema del gioco ricorda il tradizionale gioco dell’oca, ma al posto dei dadi c’è il coding! Materiale Starter Kit Cody Roby (ad esempio nella versione per Europe Code Week)Tabellone di gioco con istruzioni sintetiche (il tabellone e le istruzioni sono concepiti per essere inseriti nella scatola di carte, se non si desidera inserirli nella scatola di carte insieme agli altri elementi del kit si può utilizzare il tabello in formato A4 senza ritagliarlo, o addirittura stamparlo in formato più largo) Regole del gioco I robot hanno bisogno di energia. E’ necessario il mazzo da 40 carte Cody Roby, ben mescolato e posto sul tavolo a carte coperte. Ad ogni turno il giocatore usa una o più carte per muovere la propria pedina. Mossa sbagliata.

12 Sites That Will Teach You Coding for Free There was a time when knowing how to program was for the geekiest of geeks. That’s not exactly the case today. As most entrepreneurs, freelancers and marketers will tell you, learning how to program can help you succeed. Over the past year, I've been learning to code. It's helped me to become a much better entrepreneur -- I can dive in when my team needs to fix a few bugs on the site. You don’t even need to shell out a ton of money or put yourself in debt to learn how to code, either. 1. One of the most popular free places to learn coding is CodeAcademy. Related: Want to Take Your Business to the Next Level? 2. Founded in 2012, Coursera has grown into a major for-profit educational-technology company that has offered more than 1,000 courses from 119 institutions. 3. edX EdX is another leading online-learning platform that is open source instead of for-profit. 4. Founded in 2010, Udemy is an online learning platform that can be used as a way to improve or learn job skills. 5. aGupieWare

Dr. Scratch: supportare gli insegnanti nella valutazione del pensiero computazionale – BRICKS 1Universidad Rey Juan Carlos. Madrid, Spain. 2Universidad Nacional de Educación a Distancia, Spain. traduzione di Mara Masseroni, masseroni.mara@gmail.com scarica la versione PDF del lavoro Vi sono molte tecnologie create con l’obiettivo di aiutare gli studenti nello sviluppo delle loro capacità di pensiero computazionale, ad esempio Logo, Alice e, in particolare, Scratch, che è diventato il linguaggio di programmazione standard per insegnare informatica nelle scuole. Dr. Questo punteggio, che va da 0 a 21 punti, si basa sul grado di sviluppo delle diverse dimensioni della competenza di pensiero computazionale, in particolare astrazione e scomposizione dei problemi, il pensiero logico, la sincronizzazione, il parallelismo, nozioni algoritmiche di controllo del flusso, interattività con l’utente e la rappresentazione dei dati, che vengono valutati esaminando il codice sorgente del progetto analizzato. Figura 1 – rapporto di feedback di Dr. Figura 2 – Idee e suggerimenti forniti da Dr. Dr.

Lightbot : Code Hour on the App Store Teaching Coding (For Teachers who Can't Code) According to a recent study by Code.org, the vast majority of schools in the US do not provide a rigorous computer science curriculum ( One skill that is critically ignored in schools is the actual coding of computers, with many computer science skills focusing instead on office skills like using Microsoft Word and Powerpoint. In fact, 90% of American schools don’t even discuss computer programming! While office skills are necessary, this neglect is a dangerous position for America’s students to be in. According to a recent poll by the US Department of Labor, computer science is one of the most rapidly growing job areas of the last decade, with well over 500,000 new job openings anticipated in the next ten years ( Unfortunately, another thing that schools have been lacking is a supply of skilled teachers with experience in computer programming. So what’s to be done?

CodeQuest - Learn how to Code on a Magical Quest with Games sull'App Store Kodable CodeWeek.it | il sito italiano di CodeWeek.EU Blockly L’ora del codice a scuola: opportunità e idee di Andrea Patassini Dal 7 al 13 dicembre si rinnova l’appuntamento con le iniziative proposte nell’ambito della Settimana per l’educazione all’informatica. Evento cardine la cosiddetta Ora del codice, ovvero l’occasione per avvicinare studenti, insegnanti ed educatori ai concetti basilari della programmazione. L’occasione potrebbe essere interessante soprattutto per chi è alle prime armi, per chi è incuriosito dal termine coding contestualizzato nell’ambito didattico ma ancora ne sa poco. Chi? L’Ora del codice fa riferimento a Code.org, un’associazione senza scopo di lucro orientata a promuovere l’informatica nel contesto scolastico. Il successo italiano L’edizione del 2014 de L’ora del codice ha registrato 5677 eventi sparsi lungo il nostro territorio, moltissimi di questi organizzati all’interno delle scuole. Come partecipare Gli insegnanti interessati che non hanno preso parte all’edizione dello scorso anno possono iscriversi sul sito Programma il futuro. Qualche idea Mi piace:

Related: