background preloader

Storia

Storia
Cinque falsi luoghi comuni su Cristoforo Colombo È vero che Cristoforo Colombo dimostrò per la prima volta che la Terra non è piatta? O che ha portato la sifilide in Europa? I luoghi comuni sul più discusso esploratore di tutti i tempi. I Sapiens in Asia già 100 mila anni fa? Lo proverebbe il ritrovamento, in una grotta cinese, di 47 denti umani risalenti a 120 mila - 80 mila anni fa. Dove è sepolto Cristoforo Colombo? Non è chiaro dove si trovino i resti del navigatore. Vajont, in esclusiva dentro la diga del disastro Siamo entrati per la prima volta con un drone nelle gallerie della diga del Vajont: un reportage multimediale con immagini e riprese esclusive per ricordare e capire uno dei peggiori disastri compiuti dall'uomo.

http://www.focus.it/cultura/storia

Related:  StoriafrancomanzellaangelasaladinoSTORIA

FACT CHECKING Dichiarazioni. Avvenimenti. Letture. Dibattiti. Indicazioni Nazionali: punti essenziali per una didattica in continuità – di Rosella Tirico Con l’avvicendarsi delle diverse Indicazioni Nazionali e degli Orientamenti programmatici europei e mondiali, pubblicati in questo ultimo decennio, si potrebbe avere l’impressione che il curricolo corra il rischio di appiattirsi su scelte predeterminate a livello nazionale/internazionale e comunque condizionate dai contesti sociali vicini e lontani e che tenda a perdere forza e consistenza l’autonomia dell’insegnamento e delle singole istituzioni scolastiche, la cui unica preoccupazione è raggiungere i Traguardi, le Competenze Chiave europee ed il successo formativo. Non dobbiamo dimenticare, però, che i Documenti nazionali costituiscono un punto di riferimento imprescindibile, ma sono un testo aperto nella realizzazione del processo educativo che vede assoluti protagonisti gli alunni, le famiglie ed i docenti. Elementi essenziali per un curricolo in continuità. Profilo e certificazione delle competenze.

ARTHUR TRAVERS HARRIS - "BOMBER COMMAND" - Bombardate il Terzo Reich ! " Sir ARTHUR TRAVERS HARRIS " UOMO O ANTIUOMO? Di RAO ALESSANDRO PREMESSA "……il Governo di Sua Maestà non farà mai ricorso ad attacchi indiscriminati e deliberati contro donne, bambini e civili, eseguiti a scopo terroristico….." Queste parole sono pronunciate pubblicamente dal Primo Ministro inglese Chamberlain all'inizio del conflitto. Nel Maggio del 1940, diventa Primo Ministro Winston Churchill; ignorando tali parole, inizia la rappresaglia contro la Germania. Home-Page Sito web del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo CON IL BIGLIETTO EXPO I "GIOIELLI D'ITALIA" GRATIS PER TE Dal 1° maggio al 31 ottobre 2015 il MiBACT offre ai possessori del biglietto Expo l’ingresso gratuito ad alcuni dei suoi “gioielli”. Si tratta di musei o aree archeologiche di eccezionale valore, al di fuori dei grandi flussi turistici. Un’occasione unica per scoprire lo straordinario patrimonio di arte, cultura e bellezza che l’Italia offre, da Nord a Sud. continua a leggere >> Canova: la bellezza e la virtù. Torino, Polo Reale di Torino - Biblioteca Reale (dal 18 maggio all'8 agosto 2015) La mostra mette in scena capolavori di Antonio Canova, massimo esponente del Neoclassicismo, provenienti da varie Istituzioni. Nel patrimonio dei disegni acquistati da Carlo Alberto per la sua personale camera delle meraviglie, esistono anche 5 fogli dell'artista veneto. Le torri dell'isola.

Sussidi didattici per la scuola secondaria di primo grado - Index Sussidi didattici per la secondaria di 1° grado (e per le quarte e le quinte) °°° CDD - Contenuti Didattici Digitali (interattivi) per pc, tablet e smartphone. ° Geografia: Il Volga; Monti , curve di livello e profilo altimetrico ° Momenti scolastici STORIA - III media Mappe concettuali dell'Italia nella Seconda Guerra Mondiale - Mappa n°1)1940: L'Italia dichiara guerra alla Francia e alla Gran Bretagna1943: Armistizio, 8 settembre Italia divisa in due: - Repubblica di Salò (al Centro-Nord, con i tedeschi) - Regno d'Italia (a sud, con gli Alleati) (periodo dal 1940 al 1943) -Mappa n°2) La fase più drammatica della guerra per l'Italia: dal 1943 al 1945.La Resistenza: i partigiani, la resistenza civile, il Comitato di Liberazione Nazionale (CLN); La risposta tedesca: le rappresaglie, drammatiche vendette nelle quali erano coinvolti civili innocenti. Il 25 aprlile 1945: i partigiani riuscirono a scacciare i tedesci dalle città del Nord, mentre gli Alleati conquistavano il Nord Italia. La cattura e l'uccisione di Mussolini il 28 aprile. (periodo dal 1943 al 1945)

Edscuola Press 29 ottobre Deleghe Buona Scuola Dal 29 settembre al 29 ottobre 2015 sono convocati i tavoli di confronto sulle deleghe legislative previste dalla Legge 107/15 Piano Nazionale Scuola Digitale Roma, 27 ottobre 2015 LE ORIGINI DEL GIALLO IN ITALIA … di Sabina Marchesi … Dire Giallo, da sempre in Italia, vuol dire Mondadori. Ed è a questa fortunata collana, datata 1929, che dobbiamo la connotazione di un genere inconfondibile. Il filone prende il nome dalle copertine della Collana I Libri Gialli inaugurata e fortemente voluta, con rara intuizione editoriale, da Arnoldo Mondadori in persona.

Che cosa è un testo letterario Che cos’è un testo? Il termine testo (dal latino textus "intreccio, tessuto") sta ad indicare un insieme di parole, scritte od orali, strutturato in base alle norme di una certa lingua per comunicare un messaggio: proprio come i fili del telaio che, intrecciandosi secondo lo schema imposto dalla macchina, formano un determinato tessuto. Per raggiungere il suo scopo, un testo deve innanzitutto essere comprensibile, completo e coerente. Per ottemperare al primo requisito, la comprensibilità, occorre ovviamente che il testo sia espresso in un codice linguistico noto a chi lo legge o lo ascolta: è chiaro, ad esempio, che possiamo intendere un testo in lingua straniera soltanto se conosciamo quella lingua. Circa la completezza, un testo può essere sì comprensibile per quanto attiene alla lingua in cui è espresso, ma risulta inutile se manca qualche elemento fondamentale del messaggio che intende trasmettere. Tipi di testo

Related: