background preloader

Nuove simulazioni - Simulazioni in PhET

Nuove simulazioni - Simulazioni in PhET

https://phet.colorado.edu/it/simulations/category/new

Related:  MOTORI DI RICERCA SPECIALIZZATIfaracimMatematica e scienze

I siti per scoprire se un lavoro è stato copiato Non c’è niente di peggio che trovare un proprio articolo copiato su qualche altro sito. Senza nemmeno una citazione. Il tempo della ricerca e l’impegno non sono una cosa da trascurare, e il plagio lo fa. A scuola e nelle università copiare è proibito, o quantomeno sanzionato.

ChimicaSemplice Durante la vostra scrittura vi segnerò a matita gli eventuali errori che potrete correggere senza penalità. Valutazione: Si parte da 10. Ogni errore che non si riesce ad autocorreggere fa perdere un punto. Anche ogni esempio ripetuto fa perdere un punto. Risorse Matematica_Scienze BLOG e SITI di DOCENTI Osmosi delle Idee blog gestito da Luvi e Daniele docenti di matematica della secondaria di primo grado , ricchissimo di contributi Matematicamente che contiene lezioni utili per rivedere concetti di matematica (prima erano tutte free, ora non più) e una comoda guida in PDF di Geogebra, saggio di un libro proposto. Math.it con utili riferimenti e, soprattutto, giochi interattivi per tutti gli ordini di scuola... piattaforma Moodle di Di.FI.MA (Didattica della Fisica e delle Matematica in Rete dell'Università di Torino) potete trovare diversi materiali specificatamente creati per la LIM (sotto Lifelong learning --> Lavagna Interattiva Multimediale). Necessaria registrazione.

Deep web e dark web (Fai clic sull'immagine per visualizzarla ingrandita) Il World Wide Web corrisponde in pieno al suo nome. È mondiale (worldwide) ed estremamente vasto, ma se ci limitassimo a considerarne le pagine web che i motori di ricerca indicizzano ci limiteremmo a considerarne soltanto una parte, quella più visibile. La realtà è che possiamo immaginare il web come costituito da diversi strati. Il primo, quello più superficiale, è anche quello più frequentato. Chiamato per l'appunto Surface Web o Visibile Web (web di superficie o visibile) consta di tutte le pagine raggiunte dai motori di ricerca, che non sono poche. Internet e la Didattica della Matematica Il presente sito si propone di analizzare alcuni strumenti didattici di internet utili per il miglioramento della didattica della matematica. Internet costituisce la tecnologia che sta cambiando la società, in particolare le modalità di comunicazione e quindi anche il modo di insegnare e di apprendere, alcune modalità di utilizzazione della rete rimettono in discussione radicale il modo stesso di gestire il gruppo classe. L’uso di strumenti didattici di internet per l’ampliamento e la divulgazione di temi di studio, l’enorme potenzialità di estendere infinitamente le mura scolastiche, facendole giungere nelle case dei singoli allievi, fornita dalle piattaforme e-learning sono esempi di come il modo di fare scuola stia cambiando in un crescendo sempre più rapido di applicazioni, estensioni, integrazioni tra vecchi e nuovi media per la didattica.

Quali sono i migliori siti per gli open data I dati raccontano storie. Convalidano o smontano teorie, aiutano a contestualizzare. Ecco dove trovarne in quantità Pubblicato Lezioni in PowerPoint « Valitutti, Tifi, Gentile – Esploriamo la chimica Per ciascun capitolo del libro, è possibile scaricare la relativa lezione in formato ppt o pdf. Kiddle, il Google per bambini Un motore di ricerca che offre risultati di ricerca per i più piccoli. Il sistema deve ancora migliorare, ma al lavoro c’è una squadra di editor Kiddle è un motore di ricerca per bambini. Il che significa che cerca di produrre risultati adeguati a un pubblico di minori. Unisce gli sforzi di Google Safe Search alla selezione di una squadra di editor, proponendo tra i risultati siti creati appositamente per bambini, posizionati solitamente tra le prime tre posizioni.

Semplici esperimenti scientifici: Kitchen Science Experiments The Naked Scientists (Scienziati nudi) sono un gruppo di medici e ricercatori provenienti da Università di Cambridge che usano radio, lezioni dal vivo ed Internet per spogliare la scienza fino all'essenziale e promuoverla al grande pubblico. Il loro superpremiato programma radiofonico settimanale della BBC, Naked Scientists, raggiunge un pubblico potenziale di 6 milioni di ascoltatori in Inghilterra, ed ha anche un seguito internazionale sul web. Kitchen Science Experiments è una grande raccolta di semplici esperimenti che potrete proporre in classe perchè basati sull'utilizzo di semplicissimi elementi. Gli esperimenti scientifici (oltre 235) sono suddivisi nella categorie: chimica, scienze naturali, fisica, sostanze, laboratorio. Ogni esperimento viene descritto semplicemente e corredato da grafici e schemi.

Qwant Junior, un motore di ricerca per bambini migliore di Kiddle La versione per ragazzi del motore di ricerca anti-Google franco tedesco funziona meglio di Kiddle, ma anche per lui la sessualità resta un tabù (ma le mestruazioni, per fortuna, no) Già è difficile trovare siti che siano davvero strutturati per un pubblico di minori, figuriamoci motori di ricerca. Il recente caso di Kiddle ne è la prova: intenzioni buone, attuazione che fa acqua da tutte le parti.

Simulazioni di matematica e scienze online: PhET PhET è una piattaforma didattica curata dall'Università del Colorado a Boulder dove potrete accedere a simulazioni interattive per la fisica, chimica, biologia, scienze della terra, e la matematica, progettate per insegnanti e studenti. Interessante la possibilità di eseguire le animazioni online o di scaricarle per essere utilizzate, ad esempio, su LIM non connesse ad internet. Le simulazioni sono molto realistiche e possono aiutare gli studenti ad apprendere concetti in modo più approfondito e consapevole. Oltretutto sono facili da usare e con un'intefaccia grafica molto accattivante, in grado di stimolare i ragazzi all'approfondimento. In molte di queste animazioni gli studenti possono rapidamente e facilmente cambiare le variabili e le condizioni e poi verificare i risultati, una grande e valida alternativa per quanti non hanno le risorse necessaie per attrezzare dei laboratori.

Il sito che fa scaricare gratis gli articoli accademici a pagamento Alexandra Elbakyan è una donna kazaka di 27 anni: studia storia della scienza e nel tempo libero gestisce Sci-Hub, un sito che mette gratuitamente a disposizione di chiunque ne abbia bisogno circa 47 milioni di articoli accademici che altrimenti si troverebbero solo a pagamento. Da qualche anno Sci-Hub è diventato per il contesto accademico quello che tra il 1999 e il 2001 Napster è stato per l’industria discografica: è gratis, moltissime persone lo usano ma c’è chi lo considera illegale, perché offre gratuitamente qualcosa che altri vendono e che è coperto da diritto d’autore. Più in generale, le questioni che riguardano Elbakyan e Sci-Hub si inseriscono quindi nel grande e ancora non risolto dibattito sul copyright ai tempi di internet. Il Washington Post ha intervistato Elbakyan via internet e lei ha spiegato: «Ci sono molti argomenti per sostenere che la violazione di copyright non equivale a un furto.

Related: