background preloader

Coinvolgere gli Allievi Archivi - Tecnologie Didattiche

Coinvolgere gli Allievi Archivi - Tecnologie Didattiche

http://www.tecnologiedidattiche.org/category/coinvolgere-gli-allievi/

Related:  Primo ciclo - Risorse in retestefaniacavallettialessiosola

Analisi grammaticale Home Tesine Relazioni Riassunti Temi Sussidi didattici per la scuola secondaria di primo grado - Index Sussidi didattici per la secondaria di 1° grado (e per le quarte e le quinte) °°° CDD - Contenuti Didattici Digitali (interattivi) per pc, tablet e smartphone. ° Geografia: Il Volga; Monti , curve di livello e profilo altimetrico ° Momenti scolastici Serie di esercitazioni per favorire la conoscenza degli aspetti morfologici della Terra. °°° Visita d'istruzione: luoghi della Prima Guerra Mondiale in Italia - Story Map Journal (mappe Esri)°°° Visita d'istruzione: Pisa e Parco della Maremma Toscana - Story Map Journal (mappe Esri)°°° Visita d'istruzione: Monaco di Baviera - Story Map (mappe Esri)°°° Visita d'istruzione: Campo di concentramento di Dachau - Story Map Journal (mappe Esri)°°° Visita d'istruzione: Campo di concentramento di Mauthausen - Story Map Journal (mappe Esri)

I siti per scoprire se un lavoro è stato copiato Non c’è niente di peggio che trovare un proprio articolo copiato su qualche altro sito. Senza nemmeno una citazione. Il tempo della ricerca e l’impegno non sono una cosa da trascurare, e il plagio lo fa. A scuola e nelle università copiare è proibito, o quantomeno sanzionato.

SCUOLIDEANEWS • Letteratura italiana e straniera: parafrasi • i libri dell'alfabeto (primaria) • Il cantastorie delle lingue romanze • morfologia: analisi grammaticale • Lettura che avventura • Storia europea della letteratura italiana (esame di maturità di stato) • Il metodo simultaneo • Storia europea della letteratura italiana • Mostro marino • Esca da pesca • Cacciatore di perle • Scuola sottomarina • Rosicchiare - Trascinare • L'italiano in un clic! • Tutte le altre risorse del settore>> Risorse didattiche per la Scuola primaria In questa sezione - costantemente aggiornata e arricchita - mettiamo a disposizione degli insegnanti di Scuola primaria alcune risorse utili per il loro lavoro in classe con i bambini. Le schede sono disponibili in formato PDF e sono liberamente scaricabili e stampabili a fini didattici. Esercizi di matematica per avvicinarsi al mondo dei numeri. Esercizi di italiano per avvicinarsi al mondo delle lettere.

Social bookmarking Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Il social bookmarking è un servizio basato sul web, dove vengono resi disponibili elenchi di segnalibri (bookmark) creati dagli utenti. Questi elenchi sono liberamente consultabili e condivisibili con gli altri utenti appartenenti alla stessa comunità virtuale. Kit PC DSA: software gratuiti per i disturbi specifici dell'apprendimento di Rossella GrenciLogopedista e autrice di libri come "Le aquile sono Nate per volare", "La dislessia dalla A alla Z" e "Capire la mia dislessia", racconta il suo lavoro e le sue passioni online sul suo blog. Nella scuola del nuovo millennio le tecnologie dovrebbero essere il biglietto d'ingresso per accedere alla conoscenza ed al sapere. Ecco perché provo sempre tanta meraviglia quando i docenti non conoscono gli strumenti didattici utili per l'apprendimento o quando non li utilizzano.In particolare, esiste una categoria di studenti, quelli con Disturbo Specifico di Apprendimento (DSA), che da questi strumenti ricava un grande profitto. Si tratta di tecnologie che diventano, se ben utilizzate, indispensabili al loro successo formativo. Viene in aiuto di chi non è avvezzo alla tecnologia il fatto che quasi tutte le azioni siano spiegate con videoclip presenti nelle cartelle dei software.Di seguito un video in cui vengono descritte le caratteristiche del Kit:

Programmi per creare mappe concettuali e mentali Se siete bravi a ripetere, anche a pappagallo, ma comunque riuscite e memorizzare frasi e discorsi molto lunghi potreste anche fare a meno di una mappa concettuale. Essa serve principalmente per aiutare coloro che non riescono a creare un discorso che fila liscio e senza intoppi, che non vada fuoritema e che sia in ordine cronologico. L'errore più diffuso quando si ripete all'orale è quello di giungere subito alla conclusione ma non perché il capitolo da ripetere fosse breve bensì perché ci si dimentica di eventi importanti oppure perché l'insegnante ha fatto qualche domanda inerente alla parte finale del testo studiato. La mappa concettuale vi sarà di aiuto per ricordare le date e collegarle agli eventi o ai personaggi in modo da tenere tutto a mente e soprattutto per non rimanere bloccato dopo aver risposto alla prima domanda.

Materiali didattici Alexandria è un ambiente dedicato al “self-publishing” degli insegnanti per la scuola italiana, ovvero alla pubblicazione online di materiali e risorse digitali autoprodotti dai docenti, preferibilmente in formati aperti, per promuovere la collaborazione didattica, la conoscenza come bene comune e l'uso delle risorse educative aperte (Open Educational Resources - OER) nella scuola italiana. Ogni giorno, per tutto l'anno e per tutte le materie, sono migliaia i docenti delle scuole di ogni ordine e grado che producono contenuti didattici digitali per i loro studenti. Tutta questa enorme mole di materiale - in molti casi di buona se non ottima qualità – spesso rischia di rimanere chiusa nelle singole aule, o negli hard-disk dei singoli docenti, senza poter diventare un patrimonio comune, come invece oggi può facilmente avvenire con i formati digitali e la Rete. Non solo. Alexandria è anche un ambiente in cui l'insegnante (e anche lo studente, perché no?)

Programmi per fare mappe concettuali Organizzare bene le idee è fondamentale per portare a termine un lavoro in maniera efficiente. Qui entrano in gioco i programmi per fare mappe concettuali e mappe mentali che permettono di generare facilmente dei grafici da consultare, modificare e trasferire istantaneamente su vari device. La scelta in questo campo è davvero ampia: ci sono soluzioni professionali per chi è abituato ad usare le mappe concettuali quotidianamente per fini lavorativi, applicazioni gratuite super-intuitive per gli utenti meno esperti e delle soluzioni online per fare tutto direttamente dal browser senza scaricare altri programmi sul PC. Da non sottovalutare, poi, il fattore mobile: ormai sono sempre di più i software per le mappe concettuali che consentono di visualizzare e modificare i propri documenti anche da smartphone e tablet tramite apposite app.

Indicazioni Nazionali: punti essenziali per una didattica in continuità – di Rosella Tirico Con l’avvicendarsi delle diverse Indicazioni Nazionali e degli Orientamenti programmatici europei e mondiali, pubblicati in questo ultimo decennio, si potrebbe avere l’impressione che il curricolo corra il rischio di appiattirsi su scelte predeterminate a livello nazionale/internazionale e comunque condizionate dai contesti sociali vicini e lontani e che tenda a perdere forza e consistenza l’autonomia dell’insegnamento e delle singole istituzioni scolastiche, la cui unica preoccupazione è raggiungere i Traguardi, le Competenze Chiave europee ed il successo formativo. Non dobbiamo dimenticare, però, che i Documenti nazionali costituiscono un punto di riferimento imprescindibile, ma sono un testo aperto nella realizzazione del processo educativo che vede assoluti protagonisti gli alunni, le famiglie ed i docenti.

Related: