background preloader

Registratore Gratuito Online dello Schermo

Registratore Gratuito Online dello Schermo

http://www.apowersoft.it/registratore-gratuito-online-dello-schermo

Related:  marisagioielloweb toolsTeacherVideo per la didatticashadjem

Digital Storytelling: Cos’è, come utilizzarlo nella didattica, con quali strumenti si realizza Il Digital Storytelling ovvero la Narrazione realizzata con strumenti digitali (web apps, webware) consiste nell’organizzare contenuti selezionati dal web in un sistema coerente, retto da una struttura narrativa, in modo da ottenere un racconto costituito da molteplici elementi di vario formato (video, audio, immagini, testi, mappe, ecc.). Caratteristiche di questa tipologia comunicativa sono: # il fascino: derivante dal carattere fabulatorio che possiedono le storie, dato che si tratta, fondamentalmente, di racconti; # la ricchezza e varietà di stimoli e significati: derivanti dall’alta densità informativa e dall’amalgama di codici, formati, eventi, personaggi, informazioni, che interagiscono tra loro attraverso molteplici percorsi e diverse relazioni analogiche. # Si tratta quindi di una forma di narrazione particolarmente indicata per forme comunicative come quelle proprie del giornalismo, della politica, del marketing, dell’autobiografia e anche della didattica. 1.

emozioni matematiche Mi piace parlarne sempre ad inizio anno. A volte si propone qualcosa che lascia una traccia sul quaderno, a volte no.Quest'anno ho scelto una poesia di Azzurra D'Agostino. I ragazzi hanno ascoltato attenti la lettura e hanno dimostrato di capire il senso e il significato del testo. Dalla conversazione è emerso anche il ricordo della canzone proposta in seconda, allora in modo ridotto, questa volta riproposta in versione "integrale". L'attività non si è conclusa in una sola giornata... Qui il seguito!

123apps: laboratorio online per editare audio e video 123apps è una risorsa online davvero preziosa per chi è alla ricerca di un unico strumento per l'editing audio e video. Senza dover installare nulla nel vostro pc, potrete effettuare tutta una serie di operazioni indispensabili nella produzione di contenuti multimediali. Potrete tagliare audio per estrapolare frammenti musicali, convertire audio in formati diversi, assemblare diversi file audio in un'unica traccia, convertire video, tagliare video, registrare file audio, registrare video usando la vostra webcam, decomprimere file. Ogni contenuto da modificare in questo autentico laboratorio multimediale online è importabile da PC, da Google Drive, da Dropbox o attraverso URL e, una volta ultimata l'elaborazione, potrete scaricare il file audio o video.

Piccola sitografia per Arte Per navigare i siti segnalati cliccare sulle immagini o sul link in rosso una rivista d’arte per bambini DADA e’ una rivista di creatori, di creazioni, creativa e ricreativa. la sua equipe di redazione e’ varia e colorata come le sue immagini: artisti, insegnanti, storici dell’arte, scrittori e poeti, ciascuno con la personalità e il suo talento, trasformano l’arte in immagini, esperienze e storie. Ogni numero di DADA, tematico e multidisciplinare, permetterà di scoprire artisti, movimenti artistici e periodi di storia dell’arte, temi di attualità attraverso esperienze, racconti, atelier, testimonianze, ricerche. Ogni numero di 52 pagine tutte a colori presenta rubriche sulla storia dell’arte, racconti, esperienze e atelier, svolti nelle scuole e nei musei.

Guamodì Scuola: Blendspace, come creare una lezione multimediale in pochi click Blendspace è una risorsa ottima per creare lezioni multimediali in modo facile ed intuitivo. Non è esagerato dire che in pochi click potrete avere a disposizione una lezione interessante - con video, immagini, testi, file - da condividere con la vostra classe. La registrazione è gratuita e avviene anche, semplicemente, con un account google.

Ge Teach: comparare mappe geografiche Una risorsa davvero interessante per comparare mappe è Ge Teach. Si tratta di un'applicazione che consente di suddividere lo schermo in 2 parti e di visualizzare la stessa area geografica utilizzando rappresentazioni tematiche diverse. Potete ad esempio esplorare un continente, visualizzando contestualmente la carta fisica e quella dei climi, oppure decidere di visualizzare la carta della tettonica a placche, quella delle temperature e molte altre ancora. Non solo video: trasformare la visione di un video in una esperienza comunicativa interattiva 1. I video nella didattica online L’introduzione di nuovi modelli e tecniche didattiche incentrate sul web ha posto in primo piano la funzione dei video nell’e-learning: documentari, video lezioni, videoclip musicali, tutorial, screencast, sono solo alcune delle tipologie di video su cui si concentrano Blended Learning e Flipped Classroom. Tuttavia la fruizione di video didattici online da parte degli studenti non fa altro, se non supportata da altri strumenti, che trasferire i limiti della didattica tradizionale trasmsissiva, incentrata sulla lezione frontale, dall’aula al web.

ClassDojo - da Insegnanti 2.0 Class dojo è un’ app per la gestione del comportamento in classe. È disponibile gratuitamente su google play e su app store. Permette agli insegnanti di segnalare i comportamenti negativi ma soprattutto di premiare quelli positivi informando in tempo reale genitori e famiglie (i genitori possono iscriversi ma non è obbligatorio). L’utilizzo dell’app è semplice e intuitivo, è sufficiente avere una qualsiasi piattaforma per essere collegati ad internet; dà il meglio di sé se utilizzato in classe con la lim e combinato con smartphones o tablet; in ogni modo è sufficiente un dispositivo che sia in grado di aprire una pagina web.

Quizalize: quando i quiz in classe diventano un gioco Ancora una risorsa per la gamification in classe. Si tratta di Quizalize strumento progettato per creare quiz basato sul gioco. Ciò che contraddistingue Quizalize rispetto a servizi analoghi, sono i report dettagliati che vengono generati e la possibilità di differenziare e personallizzare le proposte verificando in tempo reale come ogni studente o l'intera classe sta apprendendo specifici contenuti didattici. Quizalize integra un sistema di controllo, Zzish, che permette agli insegnanti di monitorare i progressi degli studenti in tempo reale, grazie alla produzione di un report dettagliato, con risposte corrette ed errate.

LonelyScreen: collegare iPad e LIM senza Apple TV Dovete collegare il vostro iPad alla LIM (o ad un videoproiettore) e non avete la Apple TV? Lonelyscreen è una preziosa e gratuita alternativa che permette di proiettare sul pc connesso alla LIM i contenuti dell'iPad con estrema facilità. Si tratta di un ricevitore AirPlay funzionante su sistemi Windows e Mac e si trasforma in pratica come un'Apple TV in esecuzione sul desktop. Tutto ciò che dovrete fare è installare il client sul computer, connerre il vostro iPad utilizzando AirPlay e LonelyScreen si attiverà automaticamente nel pc. Di default il sistema ricevente si chiama "LonelyScreen", ma è possibile modificarlo a vostro piacimento.

Related: