background preloader

12 strumenti per creare quiz online

12 strumenti per creare quiz online
Mi capita di ricevere spesso richieste di lettori in merito a strumenti per creare quiz online gratuitamente. Oltretutto alcune di queste risorse consentono di disporre dei codici html per incorporare i test all'interno di siti web o blog. Ecco una raccolta di 12 applicazioni online che vi aiuteranno a creare i quiz da utilizzare in classe. Sotto ad ogni link degli esempi di utilizzo. Articoli correlati

Strumenti per creare test online, gratuitamente Numerosi sono i vantaggi offerti dalle prove di valutazione distribuite tramite rete. Non solo permettono di valutare rapidamente il livello di conoscenza degli studenti, ma possono essere archiviati senza l’ingombro del cartaceo. Inoltre sembra che gli alunni siano meno intimoriti dal monitor che non dal bianco foglio di carta protocollo. Oggi presentiamo una selezione di alcuni siti gratuiti che permettono la creazione e la somministrazione di test e quiz online. QuizBean Con QuizBean potrete creare gratuitamente alcuni Quiz di prova, gestire fino a 51 studenti, inviare loro i link dell’esercizio e memorizzare i risultati ottenuti. Se invece volete disporre di un numero illimitato di alunni, quiz e classi dovrete pagare 10$ mensili. Cliccate qui sotto per visualizzare un esempio con alcune domande di chimica. Socrative è un metodo innovativo di coinvolgere gli alunni che potranno affrontare le prove da voi preparate utilizzando, oltre al PC, anche i loro tablet o smartphone. Moduli Google

Programmi per creare mappe concettuali e mentali Se siete bravi a ripetere, anche a pappagallo, ma comunque riuscite e memorizzare frasi e discorsi molto lunghi potreste anche fare a meno di una mappa concettuale. Essa serve principalmente per aiutare coloro che non riescono a creare un discorso che fila liscio e senza intoppi, che non vada fuoritema e che sia in ordine cronologico. L'errore più diffuso quando si ripete all'orale è quello di giungere subito alla conclusione ma non perché il capitolo da ripetere fosse breve bensì perché ci si dimentica di eventi importanti oppure perché l'insegnante ha fatto qualche domanda inerente alla parte finale del testo studiato. La mappa concettuale vi sarà di aiuto per ricordare le date e collegarle agli eventi o ai personaggi in modo da tenere tutto a mente e soprattutto per non rimanere bloccato dopo aver risposto alla prima domanda. Quindi i programmi per creare mappe concettuali o mentali vi forniranno degli strumenti utili ma le idee dovranno comunque essere le vostre.

Hot Potatoes Home Page Quipper I siti per scoprire se un lavoro è stato copiato Non c’è niente di peggio che trovare un proprio articolo copiato su qualche altro sito. Senza nemmeno una citazione. Il tempo della ricerca e l’impegno non sono una cosa da trascurare, e il plagio lo fa. A scuola e nelle università copiare è proibito, o quantomeno sanzionato. In Inghilterra e in America si rischia molto se si viene scoperti (per plagio si può anche venire cacciati dalle università) e in Germania una tesi di dottorato copiata ha portato a una crisi politica. Per rimediare esistono degli strumenti che permettono di identificare articoli copiati, del tutto o in parte (molto più efficaci della semplice ricerca su Google). 1. Il miglior “rivelatore di plagio” è, senza ombra di dubbio, Copyscape. 2. Gratis e facile da usare. 3. Permette di trovare contenuti copiati in tutta la rete: basta inserire un articolo (massimo 1000 parole) o un file di testo nel box di ricerca. 4. 5. Esamina articoli fino a 25mila parole, cerca e trova i duplicati, le copie, i plagi.

ExamTime - Changing the way you learn ANIEF - Associazione Sindacale Professionale Teacher Resources: Quizinator for Teachers, Instructors, and HomeSchoolers USR Sicilia

Related: