background preloader

Visites virtuelles

Facebook Twitter

3D Technique et réalisations

Studiare l’arte con le visite virtuali. Generalmente cerco di trovare delle alternative “analogiche” a tutte le attività che propongo in digitale: così la mappa concettuale si può fare con Vue ma anche su un bel foglio di carta formato A3 e un po’ di pennarelli, il glossario si può fare con una piattaforma Wiki ma anche su una comunissima rubrica alfabetica, la linea del tempo con Tiki-Toki o su una lunga striscia di cartone da appendere in aula… Ci sono però alcune attività la cui alternativa tradizionale può risultare impraticabile, per lo meno se si tratta di un approccio sistematico.

Studiare l’arte con le visite virtuali

Parlo della visita ad un monumento, quindi la visione diretta degli spazi, delle atmosfere, della luce e delle proporzioni di un ambiente monumentale. Se non è possibile recarsi fisicamente presso un museo, una chiesa o una piazza, l’alternativa più efficace non è certo la visione di una planimetria e di qualche foto sul libro! Potete cominciare la visita dai monumenti bizantini di Ravenna. . … e questa dentro Santa Maria Maggiore.

Describing Egypt. British Museum – Google Cultural Institute.

EMPIRE

POMPEI. ROME. ITALIE SICILE. Grèce. Visites virtuelles, maquettes...