background preloader

Pasta madre Anna

Facebook Twitter

Pane integrale alle mele senza mele – RICCARDO ASTOLFI. Un titolo che sa un po’ di metafisico per una ricetta invece molto rustica e semplice.

Pane integrale alle mele senza mele – RICCARDO ASTOLFI

Siamo tutti soliti pensare che il pane sia un impasto lievitato a base di farina e acqua. Qualche volta assieme all’acqua aggiungiamo inconsciamente altri ingredienti che vanno a incidere, almeno parzialmente, sull’idratazione dell’impasto: come il latte o altri ingredienti “semi-liquidi”, come gli zuccheri liquidi (ad esempio lo sciroppo d’agave) o i grassi come il burro (che contiene una parte “liquida” pari a circa il 15% del suo peso).

Di queste variabili è fondamentale tenere contoquando si “progetta” una ricetta. Ogni liquido può essere aggiunto all’impasto. In aggiunta o in sostituzione all’acqua. Sentite già lo scampanellare della mucche al pascolo? Pane integrale alle mele senza mele 150 grammi di pasta madre rinfrescata 800 grammi di farina integrale bio macinata a pietra 500 ml di succo di mela torbido un cucchiaino di cannella in polvere un pizzico di sale marino. [Posta l’impasto] Il pane di patate di Elisa – RICCARDO ASTOLFI. Pizza Mon Amour, la ricetta – RICCARDO ASTOLFI. Non so quanto questa foto possa rendere giustizia, ma a mio modo di vedere questa era una pizza fantastica.

Pizza Mon Amour, la ricetta – RICCARDO ASTOLFI

Vi piace il cornicione? Abbiamo approfondito nei giorni scorsi le metodologie di cottura e le caratteristiche base per un buon impasto. Siamo a buon punto. Ora manca solo la ricetta. A dire il vero non c’è molto di nuovo, si tratta di una ricetta semplice semplice, simile a quella di un pane “base”. Anche io ho provato la pizza a più impasti, ho provato a cominciare con l’idrolisi, ho provato a aggiungere gli ingredienti a step ben definiti per stimolare la lievitazione: tutti risultati molto buoni, a dire il vero, ma che si possono ben semplificare nella ricetta che segue. Pizza “Napoletana” Pasta Madre: Spacciatori di Pasta Madre. In questa pagina trovate l'elenco degli Spacciatori ufficiali di Pasta Madre.

Pasta Madre: Spacciatori di Pasta Madre

Non è altro che un elenco di tutti i consumatori, privati, simpatizzanti, utilizzatori convinti e fondamentalisti del lievito madre, che mettono a disposizione la propria pasta madre per donarla gratuitamente a tutti coloro che ne fanno richiesta.Stai cercando la Pasta Madre? Controlla sulla mappa lo "spacciatore" più vicino a te e contattalo per incontrarlo! Possiedi già la Pasta Madre e vuoi renderla disponibile per nuovi apprendisti panificatori? Puoi inserire il tuo contatto sulla mappa. Non devi fare altro che aderire gratuitamente alla Comunità del Cibo, specificando nel testo che desideri diventare uno "spacciatore", indicando il tuo nome, l'indirizzo mail e la zona di "spaccio" :-) P.s.

AVVERTENZE SULLA MAPPA: - è probabile che nelle grandi città ci sia più di uno "spacciatore" di pasta madre. PANE. Pane di semola con lievito madre. Pane Cristina. FLAUTI. Bomboloni e ciambelle con pasta madre. Focaccia barese. Di Amministratore Pubblicata: novembre 11, 2013 Resa: 2 focacce da 32 cm di diametro (8 Persone servite)Preparazione: 60 minutiCottura: 20 minutiPronta In: 1 ora 20 minuti La focaccia è la merenda per eccellenza dei baresi.

Focaccia barese

Non c'è un momento della giornata in cui è più giusto mangiarla, infatti nei panifici della città è pronta sin dalla prima mattina e il profumo che emana si diffonde per strada. La focaccia barese è lo snack per eccellenza nella città pugliese, si usa per sostituire il pranzo o la cena ma si mangia in qualsiasi altro momento della giornata, per "sfizio" e non è raro incontrare persone che la gustano tranquillamente per strada, costretti a fare attenzione perchè, ad ogni morso, si corre il rischio che il pomodoro possa cadere e macchiare i vestiti. I ragazzi la portano a scuola, avvolta nella carta oliata, per fare merenda durante l'intervallo oppure quando marinano le lezioni.

Ingredienti Istruzioni.


  1. marinarosset Apr 28 2015
    Anche se qui, cliccamdo si ADD sotto al nome della cartella, vedo i file e le cartelle che ho invano cercato di aggiungere... Ora vado a rinfrescare la pasta... a proposito di PM!
  2. marinarosset Apr 28 2015
    Ora ci sono: quando provo ad aggiungere un file alla tua cartella trascinando, ne crea una nuova che contiene sia la tua cartella che il mio fine. Se invece provo ad aggiungerlo con la stella, automaticamente condivide con te la cartella ma non la mette all'interno della tua raccolta. Soluzioni?
  3. marinarosset Apr 28 2015
    Non riesco ad aggiungere ne file ne cartelle...