background preloader

IL TERRORISMO SPIEGATO AI BAMBINI

Facebook Twitter

Ecco alcuni articoli di chi ha tentato l'impresa

Come spiegare l'Isis ai ragazzi, secondo un inviato di guerra. Alle infinite domande dei figli, che accompagnano ogni tappa della crescita, non è sempre semplicissimo rispondere.

Come spiegare l'Isis ai ragazzi, secondo un inviato di guerra

Ma è importante non 'spegnere' la curiosità intellettuale e la voglia di conoscere con un atteggiamento frettoloso e poco disponibile al dialogo. Su questo punto, tutti gli esperti sono d'accordo: ogni bambino merita attenzione e risposte chiare e semplici, adatte alla fase che sta vivendo, a qualsiasi suo quesito. La famiglia non dovrebbe mai tirarsi indietro anche quando le richieste dei figli più grandi riguardano temi complessi e delicati come l'attualità che, in un modo o nell'altro, entra nelle case. Come è possibile affrontare, per esempio, in famiglia un argomento come Isis e il terrorismo? La regola d'oro per i genitori è quella di cercare di documentarsi (vale per ogni tema!)

Atti di terrorismo, come spiegarlo ai bambini.   Kids Encyclopedia. Terrorism. When a terrorist strikes, it seems like the entire world is upside down and confusing.

Terrorism

Terrorism is something very violent that is meant to hurt and scare many people. Acts of terrorism have occurred for many years in many places. For the United States, the worst attacks happened on September 11, 2001. Talk_children_about_war. Come trovare le parole giuste. «Dottoressa, mi trovo in difficoltà davanti al compito assegnato a Lucia dalla maestra: una ricerca sull’attentato al giornale Charlie Hebdo.

Come trovare le parole giuste

Tra l’altro, già ne hanno parlato in classe… Io sono scioccata di mio per l’accaduto e non saprei da dove iniziare a parlargliene… E poi mi chiedo: a cosa può servire fare una ricerca su un attentato terroristico?! Non trovo le parole giuste, ho paura di spaventarla, credo che si debba dire la verità ma nello stesso tempo vorrei evitare la crudeltà di alcune parole: “uccidere”, per esempio. Mi aiuta lei a trovare le espressioni adatte e a suggerire quelle che possano rassicurarla?». Lucia ha 9 anni, frequenta la quarta elementare.