background preloader

Tools

Facebook Twitter

The fastest way to discover breaking news and trending stories from around the web. 3 Resources to Help You Produce Stunning and Persuasive Content. 54 Content Writing Examples, Tools, Tips, and Resources. The easiest way to measure content performance. BuzzSumo: Find the Most Shared Content and Key Influencers. Content — Audit, Measure, and Discover Your Best. Content Marketing Tools: 20+ Essential Options.

We’re firm believers in using the right tools for the right jobs.

Content Marketing Tools: 20+ Essential Options

However, with thousands of content marketing tools available, sometimes knowing which ones to use can be a challenge. In fact, a number of responses to our 2016 Better Marketer Survey said selecting tools that will actually save you time and produce better work can be difficult. Fortunately, we’re here to help you figure out which tools are most essential for the majority of content marketers and bloggers.

Before we go any further, we need to clarify a few things. The majority (but not all) of these tools are options we use ourselves here at CoSchedule. Ready to take a deeper dive? It’s a borderline cliche, but it’s also completely accurate. Knowing what you’re going to do in advance is important. To get yourself organized (and to stay that way), it’s helpful to have some productivity tools on hand. Getting organized as a content marketer or blogger doesn’t have to break the bank.

It’s free and it works well. Why Use BuzzSumo? Content Marketing Tools: 20+ Essential Options. Out of Ideas? 13+ Tools to Spark Content Creation. Risorse utili per la Content Curation. Cosa diavolo è la Content Curation?

risorse utili per la Content Curation

La prima volta che mi sono trovato queste due paroline davanti agli occhi ho erroneamente pensato che si trattasse della fase di editing di un contenuto, quella che segue la scrittura e precede la pubblicazione, ma ero giovane e ingenuo (bei tempi!) , quindi l’errore è perdonabile. Oggi, invece, che sono leggermente più sgamato, ho imparato che facevo Content Curation senza nemmeno saperlo, ma che – tanto per cambiare – la facevo nel modo sbagliato. La Content Curation è l’attività di condivisione e diffusione di contenuti creati da altri attraverso i principali canali social. In pratica, quando leggi un bell’articolo e lo condividi sul tuo profilo Facebook stai facendo Content Curation…o quasi. Si, perché la Content Curation è un’attività seria, e non va fatta #acazzodicane, ma con un minimo criterio. Nel post di oggi voglio suggerirti alcune soluzioni per fare proprio questo, la Content Curation, sfruttando i social network.

Iniziamo. Come? Indovina? 5 risorse per l'ottimizzazione dei contenuti. Ho parlato dell’ispirazione, ti ho fornito delle indicazioni su come organizzare le idee, ti ho spiegato come ottimizzare la scrittura e come sfruttare la potenza degli elementi visuali per il tuo blog, e credo che sia giunto il momento di fare il punto della situazione e andare oltre.

5 risorse per l'ottimizzazione dei contenuti

Li hai letti tutti? Ok, partiamo. Oggi per il quinto appuntamento della rubrica Essential Tools voglio affrontare un tema complesso, quello dell’ottimizzazione dei contenuti per i motori di ricerca. Ecco, prima di proseguire è necessario chiarire una cosa: un conto è la SEO fatta di codici, programmazione web e struttura del sito, un altro è la scrittura di testi SEO oriented, argomento al quale ho dedicato un post qualche tempo fa. Se vuoi finire in prima pagina nei motori di ricerca, però, un testo ottimizzato da solo non basta e per una visione più completa della questione ti consiglio di rivolgerti a SEO esperti, nerd autentici, capaci di fornirti una consulenza più organica.

Francesco Ambrosino. 4 risorse per la diffusione dei tuoi contenuti. Ormai dovresti saperlo, ci frequentiamo già da un po': il mercoledì è dedicato alla rubrica “Essential Tools”, spazio destinato alle risorse utili da utilizzare per una gestione performante del tuo blog.

4 risorse per la diffusione dei tuoi contenuti

Siamo giunti alla sesta puntata, e nelle precedenti ho dato spazio a quei tool che ti aiutano a realizzare dei grandi contenuti; ma una volta che li hai prodotti, come si fa a diffonderli online? Ricordati, l’attività di un blogger è 30% scrittura e 70% interazioni, in particolare sui social network – ma non solo. Dopo aver scritto un post devi diffonderlo sui tuoi account social e nei gruppi ai quali sei iscritto, sperando di stimolare l’interesse degli utenti e spingerli così a leggerlo e condividerlo, fungendo da vettori, un po’ come accade con i virus e le malattie. Ok, il paragone è brutto, ma ci siamo capiti. My Content Creation Toolbox. By Dylan Kissane Like anyone who creates I always keep my toolbox nearby.

My Content Creation Toolbox

The Best Free Tools for Content Marketers — Thoughts on Media.