background preloader

WORDPRESS

Facebook Twitter

Creare Tema WordPress: Come installare Wordpress in locale? Prende il via la tanto attesa e richiesta guida sulla creazione di un template per la nota piattaforma di blogging: WordPress; anche se definirla così probabilmente inizia a essere un po’ riduttivo visto che sempre più spesso viene impiegata per lo sviluppo di veri e propri siti web con funzionalità avanzate di CMS e non solo quindi per la creazione di semplici blog.

Creare Tema WordPress: Come installare Wordpress in locale?

Come avevo già accennato in fase di presentazione della guida, le prime due lezioni saranno dedicate a quegli utenti che non hanno mai installato questa piattaforma prima di oggi, tutto questo è necessario per uniformare il più possibile il livello iniziale di preparazione dei lettori che vorranno seguire il corso. Iniziamo dunque con installare WordPress in locale (sul proprio PC domestico). Quali sono i requisiti minimi richiesti per installare WordPress? Per installare WordPress su un PC domestico il computer deve essere predisposto come piattaforma di sviluppo e deve possedere il seguente “equipaggiamento”: C:\xampp\htdocs. Trasferire WordPress da locale a remoto (online), con le impostazioni, plugin e widget. Sponsor Hai lavorato giorni e giorni sul tuo sito WordPress in locale e ora vuoi trasferire tutto, ma proprio tutto, nel tuo spazio web ed essere quindi finalmente online?

Trasferire WordPress da locale a remoto (online), con le impostazioni, plugin e widget

Sei nel posto giusto! In questo tutorial ti guiderò passo passo al trasferimento dell’intero sito da locale (quello che hai sviluppato sul tuo pc) a remoto (ovvero il sito online vero e proprio), con i post, le pagine, le categorie, tutte le impostazioni che hai modificato, i plugin che hai installato ed i widget, insomma, tutto ciò che hai aggiunto e modificato. 0. Scegli l’hosting giusto È probabilmente la scelta più difficile che tu possa compiere e alla quale devi prestare maggiore attenzione. 1. Prima di caricare il sito online, è essenziale impostare correttamente il file più importante di WordPress, ovvero il file wp-config.php, che si trova nella root dell’installazione di WP (solitamente nella cartella htdocs, public o www in locale).

A te interessa modificare queste informazioni: Migrazione sito wordpress. Guida al trasferimento wordpress da locale a remoto su Aruba - Social for Enterprise. Questa guida è per chi come me ha trovato difficoltà e una marea di errori non riuscendo a . Dopo diversi tentativi, letto sui vari blog e siti, ci sono riuscito.

Ho deciso quindi di realizzare questa mini-guida per aiutare i tanti menestrelli che trovano difficoltà nel trasferimento. Passo dopo passo riusciremo a il nostro blog. Una volta che abbiamo registrato il nostro dominio su Aruba, quest’ultima ci invierà una mail contente i nomi di 5 database. Aruba non ci permette in remoto di modificare il nome dei database creati, quindi dobbiamo sceglierne uno e modificare quello precedentemente creato in locale es: Sqlxxxxx_1 , Sqlxxxxx_2 , Sqlxxxxx_3 , Sqlxxxxx_4 , Sqlxxxxx_5 Allora una volta scelto il passo successivo è rinominare il nostro database creato in precedenza quando abbiamo realizzato in locale il nostro blog wordpress.

Accediamo al pannello di Easyphp Andiamo su manage database Scegliamo il nostro database sulla sinistra cliccandoci sopra Scegliamo operazioni. Esegui. I metodi sono 2:

Siti di INFOWEB

Free online tutorial for using Word Press. BlogBooker - Blog Book. Wordpress: modifica del tema con Firebug. WordPress.tv. Tutorial WordPress italiano, video, guida WordPress 3 passo passo. Wordpress Theme Generator.